1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    Buongiorno, un condomino sostiene che se un terrazzo è stato totalmente coperto non è piu' un
    lastrico solare ma è diventato parte integrante l'appartamento. E' il nuovo tetto apposto che protegge tutto quanto è sottostante ed è questo che è condominiale, quindi le spese sono a suo carico, come pure quelle per il rifacimento dell'intonaco della parete da cui si accede al terrazzo che, rientrata agli ultimi piani, non é più parte della facciata. E' una tesi sostenibile?
    Grazie a chi vorrà cortesemente rispondermi.
    Gianni
     
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se la struttura è fissa ed ha creato degli ambienti chiusi, è cambiata la cubatura dell'appartamento che si affaccia sul terrazzo, mi auguro che il lavoro sia stato fatto nel rispetto delle normative edilizie esistenti al momento dei lavori e che tutto sia stato notificato al comune ed al catasto per l'aggiornamento della planimetria. Bisognerebbe correggere anche le tabelle millesimali.
    Quindi la risposta è affermativa perché in sostanza è cambiato l'aspetto architettonico dell'edificio.
    Se la struttura è amovibile e non ha creato ambienti chiusi la risposta è negativa.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non confondiamo terrazzo, balcone, e l'astrico solare, per il resto la risposta di Luigi è OK
     
  4. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    Grazie a entrambi per le esaurienti conclusioni, e buona giornata.
    Gianni
     
  5. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    OH! Luigi, Edime, siete dei mostri di bravura....io non ho capito un'H ossia:
    A carico di chi...del condominio perchè protegge tutto il fabbricato...giusto?

    cosa si vuole dire che se un palazzo e fatto a terrazze e gli ultimi piani non si vedono dalla strada non sono condominiali.....?
    :idea: Illuminatemi
     
  6. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    Sicuramente non mi sono spiegato bene: un condomino sostiene che se gli ultimi piani sono terrazzati, il loro affaccio é più interno, non é stato rivestito in klinler ma in intonaco, e allora non é da intendersi come condominiale in quanto non si vede dalla strada e non è da considerarsi facciata; ma questo mi pare assurdo. Il problema vero é già stato chiarito con la risposta sulle coperture che, se non fisse, non cambiano nulla. Grazie.
    Cordialmente.
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    ma anche per @chiacchia
    Generalmente parlando, perché bisognerebbe vedere le fotografie o le planimetrie, la presenza dei lastrici solari comporta un arretramento dei muri che contengono le unità immobiliari dell'ultimo piano rispetto ai muri perimetrali esterni dell'edificio: in parole povere gli appartamenti sono più piccoli a meno che non si tratti di un unico appartamento.
    I muri esterni delle unità immobiliari che si affacciano sul lastrico solare sono condominiali, indipendentemente che si vedano o meno dall'esterno.
    Diverso è il discorso se il proprietario del lastrico solare lo copre interamente (come è scritto nell' O.P.) con una struttura fissa, creando in questo modo uno o più ambienti delimitati sulla superficie del lastrico che per definizione è a cielo aperto. In questo caso il lastrico solare non assolve più la funzione di copertura dell'edificio: questa funzione la assolve il tetto che ha costruito il proprietario del lastrico solare. Quelli che erano muri perimetrali dell'appartamento sono diventati muri interni all'unità immobiliare e quindi la loro tinteggiatura sarà a carico del proprietario. Questo perché la costruzione della struttura fissa ha comportato un aumento di cubatura dell'appartamento con tutto quello che comporta una operazione del genere e che ho già indicato nel mio intervento precedente.
     
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
  9. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Aaahhh! adesso ci capisco qualcosa...si sono duro a capire ma se vi leggo e per imparare.
    Si è chiaro che se le mura prima erano esterne erano condominiali se diventano interne sono private, ma le mura che si sono create per ampliare la struttura, e che sono esterne, quelle diventano condominiali, e il tetto, quando dovrà essere riparato, dovrà essere considerato condominiale? per me si perchè protegge tutto il fabbricato :basito:
     
  10. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    Risposta chiarissima ed esauriente, complimenti a Criscuolo e grazie.
    gianni
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina