1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giovanna1948

    giovanna1948 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il Ns. Amministratore da due anni e mezzo promette ma non convoca assemblea. Ogni nove mesi circa manda un consuntivo di gestione con richiesta ai 9 condomini di pagamento urgente. L' ultima volta, a Febbraio, io non ho dato corso al pagamento, perchè suppongo che il Tizio non abbia pagato fatture di fornitori ( compresi l' impresa di pulizie, l' antennista, l' elettricista) e paghi con suo comodo ma con interessi moratori le fattura dell' acqua ( che abbiamo in comune ).
    Ho chiesto formalmente alla banca di consultare o avere in copia i rendiconti mensili. Il NIET è stato motivato dal fatto che io debbo fare richiesta all' Amministratore e questi mi dia i rendiconti. Io formalmente ho inviato raccomandate a.r. all' Ammin., chiedendo appuntamento per verifica di fatture e rendiconti bancari. Nessuna risposta. La Banca afferma che se io non ho risposta, l' intero Condominio può farsi parte attiva con le minime maggioranze richieste, per una assemblea e per sfiduciare l' attuale Ammin. I Signori Condomini un po' dormono, un po' non si rendono conto dei rischi di ritrovarci debiti su debiti.
    Ho sentito che c'è un organo di sorveglianza bancaria che mi farebbe ottenere la visura del conto corrente. Vero o falso?? Anzi, che la Banca è immediatamente tenuta a farmi accedere al conto corrente per consultazione (senza disposizioni, ovviamente). Voglio proprio mettere all' angolo Banca e Amministratore!
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che aspettate di cambiare amministratore?
    - cc Art. 1129 - Nomina e revoca dell'amministratore
    ....
    Può altresì essere revocato dall'autorità giudiziaria, su ricorso di ciascun condomino, oltre che nel caso previsto dall'ultimo comma dell'articolo 1131, se per due anni non ha reso il conto della sua gestione, ovvero se vi sono fondati sospetti di gravi irregolarità.
    ...

    Comunque per risparmiare soldini, vi consiglio la prassi art 66 Disp. Att. c.c.
    Art. 66
    L'assemblea, oltre che annualmente in via ordinaria per deliberazioni indicate dall' art. 1135 del codice, può essere convocata in via straordinaria dall' amministratore quando questi lo ritiene necessario o quando ne e' fatta richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore dell'edificio. Decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere direttamente alla convocazione.
    In mancanza dell'amministratore, l'assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria puo' essere convocata a iniziativa di ciascun condomino. L'avviso di convocazione deve essere comunicato ai condomini almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza

    Nella richiesta dell'assemblea non dimenticate di richiedere anche "nomina amministratore", cercate uno di vostro gradimento e sostituite questo (sempre se voi siete d'accordo di sostituirlo)
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    tutto vero quanto suggerito .... per il solito risparmio farei attenzione al solito .... fai da te.:risata:
     
  4. giovanna1948

    giovanna1948 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie,
    tra i figli dei Condòmini c'è pure un giovane avvocato che però non vuole ingerirsi. Io in passato avevo assunto l' iniziativa di autoconvocazione, ma al momento clue è mancato il numero legale.
     
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nessuno è obbligato ad assumersi un incarico se non vuole (art. 23 Costituzione) anche se avvocato figlio di un condomino, e se è mancato il numero legale nell'assemblea richiesta e/o autoconvocata a norma art 66 Disp. Att. cc, è un peccato pechè potevate sostituire l'amministratore in maniera del tutto regolare e legale, ma se lo vuoi hai sempre la 1° soluzione, quella dell'art. 1129 cc, che avevo accennato nel mio post precedente.
     
  6. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Altra opzione, molto più piratesca...:D

    Continua a non pagare. Se non c'è assemblea e approvazione di rendiconto e riparto spese non può neanche farti il decreto ingiuntivo.

    Quando vi taglieranno luce a acqua, vedrai che si sveglieranno anche gli altri condomini.
     
    A pao1955 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina