1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. stecca

    stecca Membro Attivo

    Grazie se vorrete chiarire questo mio dubbio: 2 anni fa feci (sbagliando!) un contratto di locazione ad uso abitativo di un appartamento accatastato A10. Ora vorrei regolarizzare: spero di riuscire ad avere il permesso per trasformarlo in un A3. La mia domanda è: devo mantenere attivo il contratto precedente oppure mi conviene farne uno nuovo? (Ho inoltre intenzione di applicare la cedolare secca). Il mio inquilino vorrebbe portare avanti il vecchio contratto, io no. Ho diritto a rifarne un nuovo oppure no? Grazie
     
  2. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    ciao
    comincio da ciò che so per certo: se vuoi la cedolare deve essere un immobile ad uso abitativo (A/2, A/3, ecc) e non un A/10, quindi devi far variare la categoria in catasto. La cosa non dovrebbe essere complicata, in quanto di solito è problematico il contrario (cioè passare da abitazione ad a/10) per vincoli dettati dal piano regolatore.
    Io credo (ma qui non ho certezza) che sarebbe meglio se cessassi il vecchio contratto e ne aprissi uno nuovo, in quanto non saprei come spiegare all'agenzia delle entrate (senza incorrere in sanzioni) come mai prima era un ufficio locato ad abitazione e ora no. Quindi io farei una risoluzione (67 euro) e poi una nuova registrazione, che con l'opzione della cedolare tanto non ti costa nulla, visto che l'imposta di registro del 2% è assorbita dalla cedolare medesima. Se poi l'inquilino fa storie digli che
    a) è cosa assolutamente necessaria
    b) che rifacendo il contratto ora riparte il 4 +4 che è un vantaggio per lui
    c) non gli applichi aumenti istat.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se è solo per poter applicare la cedolare secca va bene la risposta precedente, per l'agenzia delle entrate non ci sono problemi a/10 o a/3 non ha importanza, vedi la durata del contratto se è 6+6 sei a posto se è 4+4 possono nascere dei problemi con l'ADE, per il comune non dovresti avere noie, salvo la richiesto di un posto auto se le norme del P.G.T. lo prevede ciao:daccordo:
     
  4. stecca

    stecca Membro Attivo

    Grazie delle risposte. Alcune precisazioni: il contratto è stato fatto nel 2009, quando ancora non era d'obbligo inserire i dati catastali, quindi in teoria l'ADE non può sapere perchè rifaccio un contratto nuovo con la stessa persona, visto che le condizioni sono identiche a prima. Inoltre, c'è un altro problema: quel contratto fu fatto con canone concordato perchè nella mia città questi contratti hanno l'esenzione ICI ed agevolazioni fiscali IRPEF. Ovviamente mi sono accorta in tempo che non avrei potuto fare neppure il canone concordato visto che era un A10, per cui ho sempre pagato l'ICI e non ho scontato le altre agevolazioni. Proprio per questo vi chiedevo se fosse giusto rifare un nuovo contratto dopo avere avuto la voltura ad abitativo A3, e come convincere l'inquilino (vorrei fare un contratto a canone concordato di durata 3 anni + 2). Grazie
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se l'inquilino è d'accordo non vedo il problema e poi perchè 3+2 e non 4+4 con cedolare secca????:daccordo:
     
  6. roccofrt

    roccofrt Nuovo Iscritto

    l'assenso del comune al cambio di destinazione d'uso dipende unicamente dalle norme tecniche di attuazione del piano regolatore assentito. purtroppo non è x niente scontato k sia concesso (ovviamente spero di si x te) ergo: bisogna andare all uff. tecnico del comune per verificare di persona.
    se:
    -1.il prg lo consente
    -2.NON SONO NECESSARIE OPERE EDILI
    ti chiederanno di presentare una SCIA (SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA') (e ti serve un tecnico)
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    devi solo presentare una domanda di declassazione dell'immobile, per il resto vedi :daccordo:
     
  8. roccofrt

    roccofrt Nuovo Iscritto

    cos'è la domanda di declassazione?:shock:
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    DA A STUDIO AD ABITAZIONE (DA A/10 Ad A/2 O A/3 tutto quì ciao
     
  10. roccofrt

    roccofrt Nuovo Iscritto

    e se invece voglio cambiare da a3 ad a10 che faccio?
    se mi rispondi "una domanda di promozione" non vale;)
     
  11. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    rifletti se fare un contratto a canone concordato, visto che con la cedolare secca questa tipologia viene resa sconveniente per i redditi fino a 28.000 euro (mentre in caso di contratto normale sotto i 15.000 siamo al pareggio e dai 15.000 si inizia a guadagnare nel cambio). Insomma ti devi fare due conti a seconda di quello che guadagni: se continui col concordato forse non ti conviene la cedolare.
    Consulta le tabelle che trovi su internet, io per esempio le ho prese da Lavoce.info, articolo di Raffaele Lungarella

    Per la questione di cosa dire all'inquilino credo di averti dato la risposta ;)
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :idea:Risposta x roccofrt, se la domanda di risposta era riferita al mio post, ti rispondo che è più difficile trasformare un residenziale a produttivo
     
  13. roccofrt

    roccofrt Nuovo Iscritto

    e perchè mai??????
     
  14. stecca

    stecca Membro Attivo

    Scusate, ma se continuo con il vecchio contratto (che era a canone concordato) dopo aver fatto il cambiamento ad abitativo secondo voi potrei?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina