1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. SANDA

    SANDA Nuovo Iscritto

    Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio legale. Ho letto tutto quello che ho trovato in Internet sull'argomento e sono arrivata alla conclusione che la materia è molto complessa. Avrei bisogno di affittare una stanza nell'appartamento di mia proprietà (residenza, prima casa a PISA).Per motivi di lavoro sono via tutta la settimana e a casa solo di domenica.
    Ho pensato di fare 1 contratto affitto transitorio x 1 stanza + parti in comune bagno e cucina. Vorrei farlo per un periodo di 18 mesi ma poi ho paura che potrebbe diventare un 4+4 se viene contestato. Vorrei tutelarmi al 100 % che dopo questi 18 mesi il mio contratto non possa per nessun motivo essere trasformato in un 4+4.
    I dettagli sono questi:
    - il canone mensile d'affitto lo vorrei stabilire io con l'inquilina di comune accordo.
    - il motivo contratto : ricerca lavoro dell'inquilina(La signora attualmente è rimasta senza lavoro ed è alla ricerca) Che motivo plausibile potrei mettere sul contratto, motivo che se non dovesse più sussistere non mi danneggi?
    - non ci sono spese condominiali ed le spese utenze non le voglio mettere sul contratto come importo già prestabilito; vorrei mettere una clausola che le bollette vengano divise al 50% tra me e la mia inquilina.
    - so che questo tipo di contratto non può essere prolungato e non voglio affatto che venisse prolungato.Potrei mettere una clausola che ho neccessita di ri-entrare nel possesso al 100% del apt per motivi familiari? Dovrei mandare una raccomandata alla signora pima della scadenza del contratto?
    Avrei bisogno di sapere se un contratto del genere si può fare dal punto di vista fiscale.Che clausole devo mettere per essere sicura che non possa essere in seguito contestato o prolungato .
    Un contratto del genere si può applicare anche per un studente universitario (per durata minore) senza che possa essere in seguito contestato il canone (perchè non conforme agli accordi territoriali = Pisa comune con alta densità di popolazione).
    Oddio sono ancora molto confusa....
    Ringrazio in anticipo per tutte le risposte.:fiore:

    Sanda.
     
  2. filippo1944

    filippo1944 Membro Junior

    puoi fare un contratto di locazione di natura transitoria max 18 mesi, ti consiglio di farlo fare da un'associazione seria, cosi' non fai errori e stai tranquilla. ciao!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina