• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

nucciabirba

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
se un inquilino, con contratto d'affitto 4+4, deve assentarsi dall'abitazione per un anno, può sospendere il pagamento dell'affitto e riprenderlo al suo ritorno?
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Il pagamento non può essere sospeso salvo che vi siano accordi con il locatore... Infatti all'inquilino non viene inibita la possibilità di utilizzare il bene...
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Io ti consiglio di risolvere il contratto perché altrimenti pagheresti le imposte sui canoni non percepiti
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
ualora anche il locatore sia d'accordo cosa devono fare?
Non è necessario risolvere il contratto e poi stipularne uno nuovo.

Le parti (locatore e conduttore) possono sottoscrivere un accordo di riduzione o sospensione canone, indicando con precisione la decorrenza: dal ……. al ……….
L'accordo deve essere registrato all'Agenzia delle Entrate (non occorre pagare né imposta di registro né bollo) per evitare la tassazione dei canoni non percepiti.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
E il locatore sarebbe disposto a rinunciare al reddito da locazione per un anno? Contento lui...
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
E il locatore sarebbe disposto a rinunciare al reddito da locazione per un anno? Contento lui...
@Nemesis, quando c'è un rapporto di stima reciproca, di amicizia e soprattutto di onestà tutto è possibile. Anche io, quando il mio inquilino è stato in difficoltà perché in un piccolo comune della provincia di Cosenza è difficile trovare lavoro non ho mai detto nulla...
 

moralista

Membro Senior
Professionista
L'amicizia è una cosa ma gli interessi sono altra cosa, pagare le tasse su un contratto di locazione senza aver introitato il canone è altra cosa, poi ognuno è libero di fare anche altro, ma i consigli sono consigli e niente altro
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
L'amicizia è una cosa ma gli interessi sono altra cosa, pagare le tasse su un contratto di locazione senza aver introitato il canone è altra cosa, poi ognuno è libero di fare anche altro, ma i consigli sono consigli e niente altro
Giusto @moralista, ma io anche se in ritardo ho sempre ricevuto il canone perché ho mi relaziono con una persona onesta che non vuole avere debiti...
 

Clematide

Membro Attivo
Proprietario Casa
Non è necessario risolvere il contratto e poi stipularne uno nuovo.

Le parti (locatore e conduttore) possono sottoscrivere un accordo di riduzione o sospensione canone, indicando con precisione la decorrenza: dal ……. al ……….
L'accordo deve essere registrato all'Agenzia delle Entrate (non occorre pagare né imposta di registro né bollo) per evitare la tassazione dei canoni non percepiti.
L’art.19 del DL 133/2014 parla di canone ribassato, non di canone azzerato o sospeso. Un ufficio territoriale delle Entrate non può registrare una scrittura privata in cui si va ad azzerare completamente il canone di locazione originariamente convenuto per una durata più o meno lunga. In questo caso, fiscalmente viene richiesto di chiudere il contratto in essere (risoluzione) e di registrare eventualmente un successivo comodato d’uso.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto