1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rarenovi

    rarenovi Nuovo Iscritto

    Ecco la storia:

    l'agenzia mi fa vedere un appartamento da affittare, dopo 2 giorni faccio proposta e lascio assegno dopo 3 giorni l'agenzia mi comunica che è stata accettata. Passano tre settimane ed ora l'agenzia mi comunica che il proprietario vuole: 3 mesi di cauzione, 3 mesi anticipati e 6 mesi di fidejussione.
    Faccio fare un calcolo alla mia banca che mi comunica che per la fidejussione devo pagare circa 570 euro all'anno.
    Cosa ne pensate delle pretese del proprietario e i costi della banca?
     
  2. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    allora, in ogni cosa è bene che ci sia sempre chiarezza. Quindi l'agente che ti fa vedere l'alloggio ti deve dire " il proprietario richiede questo e quest altro".
    mi pare poco professionale un comportamento del genere (che comunque è pienamente legale, in quanto non va contro a nessuna legge); di solito però chi lascia la fideiussione non chiede le mensilità anticipate. chiedi un incontro col proprietario e cerca di venire a più miti consigli, e la prossima volta non lasciare assegni a garanzia prima di aver avuto tutte le informazioni.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa ma hai firmato qualcosa? e se si cosa? il proprietario può chiedere tutto quello che vuole ma deve farlo in una sola volta, non può ricordarsi una cosa al giorno dopo avermi incastrato.
     
    A Franco Gusella piace questo elemento.
  4. Franco Gusella

    Franco Gusella Nuovo Iscritto

    Direi che questa è la linea da tenere.. le condizioni della proposta sono state accettate e quindi vanno adempiute da entrambe le parti..
    ogni variazione dovrà essere rinegoziata alla pari.. quindi se la fidejussione è una novità rispetto all' accordo iniziale la sua spesa andrebbe divisa in parti eguali.. e comunque sono d'accordo con chi mi ha preceduto.. cauzione + fidejussione+ mensilità anticipate non è equo... fai lavorare il tuo agente per ammorbidire le posizioni del proprietario..
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    sulla proposta che hai accettato a cosa si riferiva, solo al canone, oppure anche alla fidejussione e cauzione??, se non sei stato edotto di tutto questo devi rinegaziare il tutto, e sta a te se accettare o meno:daccordo:
     
  6. rarenovi

    rarenovi Nuovo Iscritto

    Io ho firmato una proposta di locazione immobiliare penso standard, in cui nelle condizioni di pagamento e cauzione offrivo 4 rate anticipate del canone e versare un deposito cauzionale anche a mezzo fidejussione corrispondente a tre mensilità, poi per confermare ho lascato assegno come caparra.
    Dopo 3 giorni l'agente immobiliare mi ha detto che la proprietà ha aceettato la mia proposta, ed ora dopo 2 mi parla di fidejussione di 6 mesi. io gli ho presentato una lettera che la mia banca mi ha fatto
    come presentazione di cliente da tanti anni, ma non basta vuole la fidejussione. Sono d'accordo sul poco professionale agente immobiliare ......
     
  7. rarenovi

    rarenovi Nuovo Iscritto

    Ancora novità, l'agenzia mi ha chiamato per dirmi che il proprietario vuole vedere anche la mia denuncia dei redditi!!!!!!
    Non vorrei perdere l'appartamento, cosa faccio?
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ha questo punto tu solo sai cosa fare, noi più che cercare di capire non possiamo fare altro se ha te ste bene, io ci penserei un tantino:daccordo:
     
  9. chiaretta1960

    chiaretta1960 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Leggo solo ora. Direi che hai a che fare con un proprietario "scottato" da precedenti morosità con relativo sfratto e, essendoci passata, non gli do torto. Come abbiamo detto più volte, più le morosità vengono garantite dalla legge, più i proprietari diventeranno selettivi nella scelta dell'inquilino.
     
  10. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    se mi permetti una battuta, io gli porterei anche il certificato di sana e robusta costituzione, così il proprietario sa che non hai la tisi... io credo che, con le dovute cautele che ovviamente bisogna prendere, qui si stia esagerando, le verifiche si fanno in modo approfondito ma tutte insieme (e allora, ti chiedo subito la busta paga, o la dichiarazione, o la fideiussione, ma non un pezzo dopo l'altro)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina