• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

also

Membro Attivo
Proprietario Casa
#1
ho un dubbio, ho una casa composta da tre stanze due sono affittate con contratto a canone concordato in regime di cedolare secca. La terza stanza è ancora libera e il papabile inquilino mi ha chiesto un tipo di contratto diverso poiché non se la sente di impegnarsi per i 3+2 anni previsti. Vi chiedo se si può fare.
Grazie
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
#3
Si può fare un contratto di locazione transitorio, ma solo se sussistono i motivi che giustificano l'esigenza transitoria di una delle parti (locatore o conduttore).

Se i motivi non sussistono, puoi convincere l'inquilino a stipulare un contratto 3 + 2 consentendogli con apposita clausola di disdire anticipatamente il contratto quando vuole. Senza necessità di motivazioni e con un preavviso minimo, anche solo un mese.
Essendo una clausola a suo favore, è probabile che accetti.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto