• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

asana

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno, secondo voi è possibile affittare a contratto concordato a una società che ricerca stanze per studenti stranieri?
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Non mi risulta che il D.M. 16/01/2017 limiti la possibilità di stipulare un contratto concordato solo con conduttori persone fisiche. Neppure l'art. 2, c. 3 l. 431/1998 prevede quella limitazione.
La legge si riferisce genericamente alla locazione di immobili adibiti ad uso abitativo.

Però il caso da te citato: contratti per esigenze abitative di studenti universitari (art. 5, c. 2 e 3 l. 431/1998); è un po' particolare.
Perché lo schema di contratto da utilizzare è quello di cui all'allegato C del D.M. 16/01/2017 che come conduttore prevede persone fisiche oppure "Aziende per il diritto allo studio".
A Torino, ad esempio, contratti di quel tipo per appartamenti ad uso abitativo degli universitari vengono stipulati tra proprietari privati e Edisu Piemonte, che è l'Ente regionale per il diritto allo studio.
Infatti l'Accordo Territoriale è stato siglato, oltre che dalle Organizzazioni sindacali dei proprietari e degli inquilini, anche da Edisu

Per essere certa di cosa puoi fare dovresti leggere attentamente l'Accordo Territoriale del Comune dove è situato l'immobile.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto