1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maxvero

    maxvero Membro Attivo

    Devo stipulare un nuovo contratto di affitto 4+4, è la prima volta che stipulo un contratto con la clausola della fidejussione perciò ho vari dubbi.
    Ho richiesto un deposito cauzionale di 3 mesi e una fidejussione bancaria pari a 6 mensilità.
    Domande:
    - La fidejussione deve essere rinnovata annualmente
    - Come funziona l'eventuale rinnovo, è in automatico o il proprietario deve richiederlo annualmente
    - L' affittuario può stipulare la fidejussione con la banca prima della firma del contratto di affitto,
    L'agenzia mi ha detto che prima facciamo il contratto e subito dopo l'affittuario fa la fidejussione.
    A me questa cosa lascia perplesso anche perchè, in questo modo, non conoscerei le condizioni della fidejussione e quanto scitto nella stessa.
    Questa è la procedura usuale (su questo io ho forti dubbi)
    Questo è il punto a cui tengo di più nel ricevere una risposta
    - Se la fidejussione viene stipulata prima della firma del contratto deve essere citata nel contratto.
    Attendo con impazienza vostri consigli e delucidazioni sull'argomento.
    Grazie
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Se richiedi una fidejussione bancaria, puoi anche rinunciare al deposito cauzionale.
    La fidejussione potrà coprire tutta la durata del contratto + altri 60 gg.
    per gli eventuali danni del conduttore al rilascio.

    Se la banca non riceve preavviso di disdetta 12 mesi prima, il rinnovo è tacito e automatico.


    Assolutamente sì, poichè se la banca concede facilmente la fidejussione al tuo conduttore, puoi constatare che è stato riconosciuto affidabile

    Prassi migliore: prima fidejussione e poi firma del contratto
    saluti
    jerry48
     
    A ingros76 piace questo elemento.
  3. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La prassi dell'agenzia è corretta.
    Comportati così:
    - predisponi il modello di fidejussione che la banca dovrà sottoscrivere;
    - fissa la validità della fidejussione pari alla durata del contratto + 12 mesi (così non saranno necessari rinnovi);
    - metti nel contratto una clausola che subordina la validità del contratto alla consegna della fidejussione da parte di primaria banca e secondo lo schema che hai predisposto e che allegherai al contratto;
    - firma il contratto;
    - attendi la consegna della fidejussione in originale;
    - se la fidejussione non ti viene consegnata dalla banca, verifica presso la banca che ha emesso la fidejussione l'effettiva emissione della stessa (fattelo mettere per iscritto);
    - parti con il contratto.

    Secondo me, visto che hai chiesto una fidejussione che ti copre solo 6 mesi, se il futuro inquilino accetta la condizione, fai bene a prendere anche i 3 mesi di caparra.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina