1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rodolf

    rodolf Nuovo Iscritto

    Volevo un'aiuto,
    leggo che un un contratto di locazione ad uso transitorio, ha una durata da 1 a 18 mesi e non rinnovabili.
    Io ho fatto un contratto di locazione tramite agenzia, nel quale abbiamo inserito la facoltà di rinnovarlo di un'altro anno per poi alla scadenza passare al contratto 4+4 libero.A voi sembra corretto o no?In attesa di una Vostra risposta Vi saluto cordialmente.
     
  2. Bonats

    Bonats Nuovo Iscritto

    Ciao,

    Un contratto transitorio con rinnovo non è più un transitorio perchè peerde i requisiti di transitorietà. Il fatto che sia inserita una clausola di trasformazione del 4 + 4 induce a pensare che sia un 4 + 4 mascheraqto da transitorio.

    Ok, mi dirai che succede ora.

    Niente, assolutamente niente.. solo in sede gudiziale il giudice potrebbe dichiararlo 4 + 4..

    ciao
     
  3. masagu

    masagu Membro Attivo

    Nel contratto ad uso transitorio non dovrebbe esserci scritto "rinnovabile per un altro anno" perchè, così facendo, si intendono 2 anni e come hai sottolineato, il contratto ad uso transitorio può durare fino a 18 mesi (ossia un anno e 6 mesi); ad ogni modo non credo succeda nulla è semplicemente un difetto di forma niente di più. Se invece la tua preoccupazione è la durata sembrerebbe che questo contratto abbia tutti i presupposti per trasformarsi in un 4+4 ma non credo che il proprietario abbia intenzioni di farlo dato che ha optato per un contratto ad uso transitorio e non credo neanche che tu lo voglia. Se il proprietario era in mala fede c'è ben poco da fare perchè non può costringerti a fare uno pseudo transitorio con inganno. Ad ogni modo a mali estremi estremi rimedi puoi sempre fare il recesso anticipato del contratto, una modifica o un contratto nuovo ;)
     
  4. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Non è chiaro se rodolf sia locatore o conduttore, perchè le cose cambiano:
    Un contratto ad uso transitorio, di solito si riferisce ad un appartamento ammobiliato, quindi è difficile che il conduttore per un difetto del contratto possa chiedere un 4 più 4, in quanto è per lui più conveniente trovare un appartamento da arredare che costa sicuramente meno e lo può personalizzare.
    Se il 4 + 4 lo vuole il locatore, l'inquilino alla scadenza, può rifiutarsi di sottoscriverlo e rilasciare l'appartamento consegnado le chiavi: nessuno lo può obbligare a restare assumendosi nuovi obblighi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina