1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alter51

    alter51 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, intendo affittare un negozio+box ad uso commerciale comprato (nuovo) nel 1993. Sfortunatamente non dispongo di alcun certificato di conformita' degli impianti (elettrico, gas, canna fumaria, antenna TV, etc).
    In questo caso, inserire nel contratto di affitto una formulazione del tipo:

    la parte locatrice accetta di locare l'immobile anche con impianti non garantiti conformi, assumendo a proprio carico l'onere e il rischio della verifica e di un loro eventuale adeguamento.

    puo' essere una garanzia adeguata a pormi al riparo da future contestazioni dal locatore o di legge?.

    Nel caso il locatore accettasse una simile formulazione potrebbe avere problemi con la voltura dei contratti in corso con le aziende erogatrici di servizi (acqua, luce, gas)? Mi riferisco al caso in cui non venissero richiesti variazioni rispetto alle attuali potenze esistenti.
    Grazie per l'attenzione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina