1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marestella

    marestella Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Gentilissimi, buonasera a tutti.

    Vi chiedo se qualcuno può rispondermi ad un quesito.

    Ho un contratto di manutenzione biennale (scadrebbe a luglio a luglio 2014) con pagamento annuale di €. 75,00. Dovrei cambiare la caldaia e sostituirla con una a condensazione che è preferibile avendo un impianto di riscaldamento a pavimento. La mia caldaia che è abbastanza nuova dovrei montarla in un'altra casa che invece ho dato in fitto perchè la caldaia che c'è non è a norma. Dovendo quindi installare la suddetta caldaia in un altro appartamento dovrei avvisare il "Centro Assistenza Tecnica" con una raccomandata comunicando la nuova ubicazione della caldaia ed il contratto continua a sussistere sino alla scadenza contrattuale?
    Ho già pagato a luglio 2013 €. 75,00 di manutenzione (quindi da solo 4 mesi), se il contratto fosse annullato e non modificato con il nuovo domicilio posso chiedere la restituzione di una parte del pagamento che non utilizzerò (8 mesi sino a luglio 2014)?

    In attesa di una Vs. risposta porgo a tutti voi cordiali saluti.
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il contratto biennale di assistenza stipulato, è sulla caldaia. Se la caldaia viene posizionata su un'altro immobile, bisogna solo comunicare, con raccomandata, al centro assistenza che la caldaia è stata spostata da ...... a ..... Proprio in virtù del fatto che il contratto di assistenza segue la caldaia, non puoi chiedere la restituzione di quanto versato . Generalmente queste clausole sono riportate nei contratti, prova a rileggerlo. Alcuni centri, prevedono la restituzione del versato solo nell'ipotesi di caldaia non più in uso, praticamente rottamata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina