1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marcap

    marcap Nuovo Iscritto

    Buongiorno, sono proprietario di un immobile ed ho firmato il 14 giugno 2012 un contratto di locazione 4+4, con il nuovo conduttore , che non ho ancora provveduto a registrare presso l'agenzia delle entrate.

    Le chiavi dell'appartamento sono ancora in mio possesso, in quanto il nuovo conduttore dovrebbe entrare in casa a partire dal 1 luglio 2012, così come indicato nel contratto.

    Nel contratto è previsto il versamento di una caparra, pari a 3 mensilità, che mi è stata versata con assegno bancario (ancora in riscossione).

    Il nuovo conduttore non risulta raggiungibile (email, sms, chiamate) da circa 10 giorni, dunque il mio problema è capire se posso o meno trattenere la caparra versata (sempre che l'assegno non sia scoperto), ed affittare a terzi, onde evitare un ulteriore danno economico.
    Ho paura che, il fatto che vi sia un contratto firmato, anche se non registrato, mi impedisca di firmare un nuovo contratto con terzi, in attesa che qualcuno (ad esempio un giudice) mi consenta di farlo.

    Che faccio incasso la caparra e poi aspetto cosa e quanto prima di affittare nuovamente l'appartamento ?
     
  2. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Dovrai aspettare almeno il 1 luglio, no ?

    Vedrai che il conduttore si presenterà...
     
  3. Esatto! C'è un contratto firmato e se tu non lo registri entro 30 giorni dalla data di stipula rischi di incappare nei commi 8 e 9 della legge sulla cedolare secca e di ritrovarti denunciato dall'inquilino e con un contratto 4+4 a canone ridicolo! Qindi prima cosa registra il contratto, versa il deposito cauzionale, aspetta il mese di luglio e se l'inquilino risulterà moroso, procedi con lo sfratto per morosità! NON puoi affittare a terzi!
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  4. marcap

    marcap Nuovo Iscritto

    Immaginavo...
    la cosa ridicola è che mi spaventa molto è che se anche l'assegno per la caparra dovesse essere scoperto mi troverei in seria difficoltà.
    Grazie per la risposta.
     
  5. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Hai messo all'incasso l'assegno presso la tua banca ??. Hai fatto chiedere, alla tua banca un " benefondi " ?. Se l'assegno è stato emesso su piazza, bastano due giorni, per conoscerne il buon fine. Fino al 1° Luglio, ci sono ancora alcuni giorni ed hai tutto il tempo di sapere, se l'assegno viene pagato. Messi al sicuro i soldi della caparra, con un contratto già sottoscritto, visto che hai ancora il possesso delle chiavi, il problema è del tuo nuovo conduttore.
     
  6. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    salvo esaminare il contenuto del contratto che devi sperare sia ben fatto, certamente va verificato il buon fine dell'assegno e comunque devi attendere la data pattuita per la consegna dell'immobile.
    Se il conduttore non si presenta andrà contestato il tutto. Comunque solo allora si vedrà il da farsi.;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina