1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giuli10

    giuli10 Nuovo Iscritto

    Salve a tutti
    mi chiamo Giulia ed ho un regolare contratto d'affitto da diversi anni,
    tutte le utenze sono intestate a me, tranne quella del gas, che per una dimenticanza
    è rimasta intestata alla sorella della proprietaria, che ho scoperto da poco essere deceduta.
    Premetto che ad oggi tutte le bollette risultano pagate.
    L'altro giorno ho ricevuto un sms da ENI rivolto all'intestataria del contratto gas (la deceduta) :shock:
    che mi invita a contattare l'azienda per definire la mia pratica, mi chiedo:
    - come hanno avuto i miei dati visto che non li ho comunicati
    - perchè non spedirmi un documento scritto, che spieghi la motivazione del loro contatto?
    - se la casa risulterebbe essere la seconda della proprietaria, potrebbe l'azienda chiedermi la differenza
    della tariffa per seconda abitazione?
    - se così è, come evitare ciò visto che ho scoperto solo adesso del decesso della sorella?
    Help :shock:
    tanti cari saluti
    Giulia
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A mio modo di vedere , l'unica cosa da fare è quella di regolarizzare l'intestazione del contratto del gas. Infatti come tu dici le altre utenze, acqua e luce sono intestate già a te, e questo può essere utile per dimostrare che l'appartamento è abitato da te e non da altri. Inoltre, ci dovrebbe essre il contratto di locazione a te intestato, che fa fede, oltre il pagamento della Tarsu.
     
  3. GIANNI47

    GIANNI47 Membro Attivo

    Accertati se nella tua città di residenza è prevista l'aliquota agevolata per i contratti gas relativi alla prima casa, perché dove io risiedo, a Napoli, solo per il contratto della luce è prevista quest'agevolazione. Ciao
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    A Bergamo nessuna agevolazione per prima casa si paga le bollette per intero e basta. manda pure i tuoi dati che verrai regolarizzata d'ufficio, altrimenti dovrai procurarti tutti i documenti di nuovo in caso di interruzione dei servizi, sei di Mestre vai all'ufficio eni che trovi sulla rubrica telefonica e sei a posto ciao
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Consiglierei di portarsi dietro una visura con tutti idati catastali dell'abitazione. Senza tali dati non ti fanno la voltura. E se gli altri contratti sono regolari riuscirà a dimostrare che l'alloggio è sempre lo stesso e che si tratta solo di una irregolarità formale.


    Però mi chiedo: ma come si fa a non accorgersi che una bolletta, dopo tanti anni, è intestata ad un'altra persona ?
    Dai ! Un po' di colpa ce l'ha anche l'inquilino, ora si deve assolutamente regolarizzare.
     
  6. giuli10

    giuli10 Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per le risposte!
    Nel frattempo si è fatta chiarezza sulla questione.
    L'ente che mi ha contattato si occupa di recupero crediti,
    ebbene le bollette gas dell'anno scorso (gas uso cucina, in quanto riscaldamento è centralizzato)
    non risultano pagate in quanto non sono mai pervenute a destinazione. :shock:
    Ho rivisto le vecchie ricevute e l'ENI aveva l'indirizzo corretto ed anche i miei dati personali,
    cosa che ho verificato chiamando il numero verde ENI.
    Ora ho fatto un reclamo scritto via fax (come mi è stato suggerito dall'operatore)
    in cui chiedo che mi vengano spedite le bollette prive di eventuali more e interessi,
    visto che il mancato pagamento non è imputabile a me.
    Bene ad oggi le bollette non mi sono state rispedite!!!
    Dopo ulteriore chiamata al numero verde mi si consiglia di pagare perchè
    potrei incorrere (non subito, precisano) alla chiusura gas...:rabbia: inammissibile!!!!
    Mi sembra giusto non pagare prima di aver visualizzato le fatture!!
    Non so cosa sia successo all'origine, se non le hanno spedito o si sono perse per strada....
    (c'è un modo per poterlo verificare?), adesso sicuramente non le hanno rispedite,
    temporeggiano...forse...
    o i reclami richiedono tempi più lunghi!

    Come faccio a farmi rivalere nei confronti ENI?

    Grazie di :amore: per l'attenzione!
    Giulia
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina