1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cimart

    cimart Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come locatore di un immobile commerciale, sono venuto a sapere, in modo informale, che il conduttore ha cambiato la ragione sociale, con questa anche il tipo di società ed il suo amministratore, lasciando però la stessa partita IVA. Secondo voi mi devo attivare per costringerli a fare la comunicazione all'ADE e non facendolo a cosa potrei andare incontro?. Preciso che le ricevute di fitto vengono rilasciate con la vecchia intestazione.
    Grazie e cordiali saluti a tutti.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Secondo il mio parere, se tu non hai avuto nessuna comunicazione ufficiale non puoi fare assolutamente nulla e non rischierai nulla di tuo, le comunicazioni informali non valgono nulla se non provate.
     
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Io invece son del parere di inviare al conduttore una raccomandata chiedendogli:
    1) se ha ceduto o locato l'azienda; in questo caso invitalo ad adempiere a quanto previsto dall'art. 36 della Legge 392/78.
    2) se ha effettuato trasformazioni societarie e/o con cambio di codice fiscale; in tal caso invitalo a comunicare all'Agenzia delle Entrate la variazione relativamente al contratto in corso nei modi previsti e con le imposte a suo carico.
    Precisagli che, qualora non adempia immediatamente, lo riterrai responsabile di tutti i maggiori oneri, sanzioni e spese che sarai costretto ad affrontare.
    In quanto che le ricevute di fitto sono intestate alla vecchia ragione sociale.
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Impossibile. Dato che il numero di partita IVA è rimasto invariato.
     
  5. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Fai una visura camerale online con Il telemaco,poi nel caso chiedi delucidazioni al conduttore
     
  6. Giorgio B.

    Giorgio B. Membro Junior

    Professionista
    se il codice fiscale / partita IVA rimangono invariate, non c'è niente da comunicare a nessuno (dal punto di vista fiscale)
    Sarebbe stata una cosa carina però avvisare il proprietario del cambio di nominativo, tanto per non creare, per esempio, quesiti preoccupati, come sta avvenendo in questo forum
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    devi solo dichiarare il nuovo intestatario nel modello RLI quando rinnovi la tassa di registro, e niente altro
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina