1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    ho accettato una proposta di locazione con sospensiva legata alla concessione alproponente conduttore(srl da costituire) di un sostanzioso leasing bancario per un locale uso ristorazione.

    Contratto a scaletta:

    -7 mesi a titolo gratuito per finiture e allestimenti
    -segue 1 anno a canone agevolato per 1600 E
    -poi il canone a regime di 1800 E

    nessun deposito cauzionale(il locale è grezzo),nessuna garanzia.
    6 mesi di canone a regime anticipati alla firma del contratto con assegno circolare.

    L'AdE potrebbe rompere per i 7 mesi gratuiti iniziali?
     
  2. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    dovresti fare uno comodato d'uso
    per i primi 7 mesi
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Come si può fare un comodato d'uso se l'esecuzione dei lavori a carico del conduttore corrisponde al pagamento del canone convertito?
    Anch'io ho lo stesso problema e stavo cercando una soluzione. Vediamo se ne troviamo una perseguibile.
     
  4. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Altra soluzione potrebbe essere di fare un contratto di locazione registrarlo con inizio della locazione postdatata, ma non tutti gli uffici delle ADE lo accettano
     
  5. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    In genere in tutti I contratti commerciali Il primo mese r'gratuito,o 2 mesi,o 3 mesi.
    Arrivare a 7 mesi gratuiti......
    Oddio che bogliono contestare?
    Certo Io l'IRPEF lo inizio a calcolare dall'ottavo mese in poi....
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Soluzione a quale problema?
    Se l'immobile è consegnato al conduttore in data x, la locazione non ha inizio in data x+7 mesi.
    L'AdE registra qualsiasi contratto. Basta pagare le imposte di registro e di bollo, quando sono dovute.
     
  7. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Ma I 7 mesi gratuiti in contratto sono giustoficati come:completamento e allestimento che sottintende che sono a carico del conduttore.
     
  8. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Non tutte però, ultimamente ho locato un immobile commerciale, dovendo il locatario fare delle spese nel locale stesso di una certa cifra, per sicurezza mi ha chiesto la stipula del contratto dal 1° ottobre con inizio canone dal 1° gennaio, l'ade mi ha accetttato la registrazione dal 1° novembre con inizio canone dal 1° gennaio 2016
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La decorrenza degli effetti giuridici del contratto è una cosa. La data in cui sorge l'obbligo del pagamento del canone è altra cosa.
     
  10. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Perche'c'e'qualche Norma che impedisce al locatore di dare x mensilita gratuite inizialmente al conduttote?

    Io avavo posto Il quesito nel caso che lAdE in sede di accertamento mi contestasse le 7 mensilita'gratuite come un falso,ossia che ho percepito dal conduttore soldi a Nero.
    Nei contratti commerciali Si puo pagare contanti.
    Non ho immaginato che l'ade contests addirittura la registrazione.
    Qualcosa mi e'sfuggito?
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che cosa intendi?
     
  12. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Il conduttore puo'pagare Il canone di locazione anche in contanti(per ora fino a mille euro,poi fino a tremila)
    Per l'ade Il reddito e'comunque pervepito fino a risoluzione contratto.
    Nel caso da me posto,l'ade potrebbe supporte che non tutte le sette mensilita'sono gratuite,ma che Il conduttore me ne ha date Una parte in Nero.
    Perche sono sette gratuite e non 1-3 come prassi...
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se esiste "una prova documentale, comunque formata, purché chiara, inequivoca e idonea ad attestare la devoluzione di una determinata somma di denaro contante al pagamento del canone di locazione", ciò vale anche per i contratti a uso abitativo.
     
  14. Magnus Ansegar

    Magnus Ansegar Membro Junior

    Inquilino/Conduttore

    L'Agenzia potrebbe "rompere" se viene indicato un canone annuo pari a zero. La scelta delle parti di convenire un corrispettivo in misura differenziata e crescente impone di impostare la clausola relativa al canone indicando il canone complessivo per l'intera durata contrattuale, ossia € 114.600,00 e un canone iniziale più basso crescente:
    * 1° anno = € 8.000,00 (o x 7 + 1600 x 5),
    * 2° anno = € 20.200,00 (1600 x 7 + 1800 x 5)
    * 3°, 4°, 5°, 6° anno = € 21.600,00 (1800 x 12)
    E' importante anche specificare a partire da quale annualità si è eventualmente concordato di fare scattare l'aggiornamento ISTAT (75% o 100%) a seconda dell'effettiva durata prevista dal contratto (pari o superiore alla durata legale).
    Fondamentale, per evitare contestazioni, è che la clausola contenga i motivi giustificativi di tale scelta e, come sopra esposto, la necessità di compiere opere di manutenzione/adeguamento, il cui onere è posto a carico del conduttore.
    In questo modo è possibile presentare la richiesta di registrazione cartacea o telematica inserendo il codice 1, a meno che non si voglia pagare l'imposta di Registro per tutte le annualità: in tal caso va indicato il codice 3 e il canone previsto er l'intera durata del contratto) nella casella "Casi particolari" (che impone l'obbligo di allegazione dell'atto, del resto già prevista essendo una locazione S1) del modello RLI indicando nel campo "Importo del canone" il canone annuo previsto per la prima annualità.
     
  15. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Eccezionale Magnus!!!!!
    Oddio non l'ho Mai fatto cosi un Rli
    L'istat dal secondo anno.

    Codice 1 per annualita'
    Riepilogando:
    Quindi debbo dpecificare nel contratto
    -Il canone complessivo per 6 anni
    -Il canone per Il primo anno con motivazione per I primi 7 mesi gratuiti.
    -Il canone susseguente a regime.
    Cosicche'specificando Il Monte canoni e la scaletta registro tranquillamente all'ade senza obiezioni di sorta
    Corretto?
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina