1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Carmin

    Carmin Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti, vi formulo un quesito:
    mio suocero ha frazionato il suo appartamento in 3 unità immobiliari, 1 a lui e gli altri 2 alle figlie entrambi completati e quello di mia moglie arredato completamente da noi ma non ancora accatastati (risulta sempre un unico appartamento intestato a mio suocero)
    Vorremmo affittare per il periodo estivo in nostro appartamento per max 30gg al mese e vorremmo sapere:
    1) se si deve stipulare un contratto;
    2) chi deve sottoscrivere il contratto (mia moglie o mio suocero);
    3) quale tipo di contratto andrebbe stipulato;
    4) altre problematiche importanti da me attualmente non valutate.

    Vi ringrazio anticipatamente

    Carmine
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il locatore sarà il proprietario.

    Contratti per finalita’ turistiche (vacanze, villeggiatura)

    Previsione normativa art. 53, d.lgs. 79/11; art. 1, c. 1, lett. C), l.431/98
    Normativa di applicazione cod. Civ. Artt. 1571 segg.
    Fattispecie finalità turistiche
    Stipulabili in tutti i comuni
    Durata libera
    Schema di contratto vedansi: contratto tipo confedilizia per locazioni ad uso villeggiatura, superiori a un mese; contratto tipo confedilizia per locazioni brevi vacanze da 10/15 giorni a 30; contratto tipo confedilizia per locazioni week-end, per locazioni di pochi giorni
    Oneri accessori vedasi tabella oneri accessori concordata tra confedilizia e sunia-sicet-uniat
    Canone libero
    Agevolazioni fiscali erariali no
    regime fiscale sostitutivo possibilità di optare per il regime della "cedolare secca", qualora ricorrano i presupposti illustrati nella tabella presente in questo sito
    Http://www.confedilizia.it/locazioni.html
     
  3. Carmin

    Carmin Nuovo Iscritto

    Grazie 1.000!!!!
     
  4. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie anche da parte mia

    fa sempre piacere avere conferme...o confronti
     
  5. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Aggiungerei una cosa importante: visto che catastalmente non è ancora stato effettuato il frazionamento, e occorre comunque specificare le coordinate catastali, occorrerà come minimo dichiarare che la locazione riguarda solo una parte dell'alloggio originario.

    Sarebbe opportuno anche allegare al contratto una piantina che indichi la porzione locata: purtroppo in questo caso potrebbero sorgere problemi ad allegare la attuale planimetria, e non quella originaria.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina