1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dirce

    dirce Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie a chi può aiutarmi
    abbiamo affittato un'attività commerciale e ci hanno fatto un contratto 4+4 a settembre scadono i 4 anni e vogliono super aumentare il canone. Abbiamo fatto un sacco di lavori per parte dei quali avevano promesso un rimborso che, in seguito non hanno mai voluto riconoscere.
    leggendo le varie rubriche ho appreso che x le attività commerciali il contratto doveva essere di 6+6 cosa possiamo fare per rimanere almeno altri 2 anni.
    grazie
    dirce
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Premesso che il contratto di locazione poteva essere stipulato per un periodo più breve (dei "normali" sei anni) qualora l'attività esercitata o da esercitare nell'immobile avesse, per sua natura, carattere transitorio.
    Se non esisteva quel requisito, comunica al locatore che, ex art. 27, comma 4 della legge n. 392/1978, la locazione si intende pattuita per la durata di sei anni.
    Inoltre, alla prima scadenza contrattuale (di sei anni), il locatore potrà esercitare la facoltà di diniego della rinnovazione soltanto per i motivi di cui all'art. 29 della legge sopraccitata, con le modalità e i termini ivi previsti.
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma i conduttori hanno liberamente firmato un 4+4.
     
  4. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    Avessero anche firmato 1+1 quello che conta è la legge e non un contratto "capestro":)
     
  5. Magnus Ansegar

    Magnus Ansegar Membro Junior

    Inquilino/Conduttore
    Salvo quanto precisato da Nemesis, cioè che l'attività commerciale in questione non abbia, per sua natura, carattere transitorio, oppure riferita a locali non qualificati di interesse storico e con canone annuo superiore a 250.000 euro, è nulla una clausola che preveda una durata del contratto inferiore a sei anni. L'articolo 79 della legge 392/78 sanziona di nullità non solo "ogni pattuizione diretta a limitare la durata legale el contratto", ma anche ogni patto volto ad attribuire al locatore un canone maggiore a quello previsto o altro vantaggio in contrasto con le disposizioni della legge medesima. Il canone pattuito in origine (anche scaglionato) non è suscettibile di aumenti nel corso della locazione, salvo l'aggiornamento Istat o conseguenti a intervenute transazioni tra le parti che giustifichino, però, un vantaggio a favore del conduttore.
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    "Capestro" perché il conduttore fu obbligato a firmare?
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    proprio perché fu obbligato a firmare è capestro?
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come è possibile che sia stato obbligato a firmare?
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    tua scritto capestro perché il conduttore è stato obbligato a firmare, rileggi il post nr. 6
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La mia era una domanda, non hai visto il simbolo (" ? ")?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina