1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. luongo franchino

    luongo franchino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Cortesemente sapreste dirmi come ci si deve comportare in prossimità della scadenza di un contratto di 4+4 mancanti 7 mesi all'ottavo anno? La società Locataria entro quanto tempo sarà obbligata o meno al rinnovo del contratto? Faccio presente che sono al secondo contratto 4+4 cioè sono quasi al 16' anno come conduttore con due contratti firmati e non ho mai ritardato il pagamento dei canoni. Se nessuno darà comunicazione, cosa prevede la legge? Grazie mille luongo. Franco
     
  2. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Che dice il contratto in riferimento ai rinnovi futuri?
    Ma alla fine del primo contratto come si è comportata?
     
  3. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il locatore, nei termini di legge, deve dare comunicazione almeno 6 mesi prima della scadenza naturale, (alla fine dei 4+4) la sua intenzione di non prorogare di un ulteriore quadriennio, la locazione. (salvo patti contrattuali diversi)
     
  4. luongo franchino

    luongo franchino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie delle risposte, il contratto prevede la durata di 4 anni e si intende rinnovato di uguale periodo se il locatore non comunichi al conduttore disdetta motivata art.3 legge 431/98 con raccomandata almeno 6 mesi prima della scadenza, ( decorrenza contratto 01/06/2009) non da altre indicazioni.
    Alla prima scadenza dei 4+4 del contratto del decorrenza 2002 mi fu richiesto l'interesse a rinnovarlo ed io accettai con la firma del nuovo contratto.
    Il fatto è che da circa 2 anni la Società proprietaria degli edifici ha dato in gestione ad un'altra società Immobiliare gli edifici che prima venivano da loro gestiti e da allora non si è certi di come vogliano gestire gli immobili.
    Comunque a me interesse sapere se oggi scaduti i 7 anni e mezzo, ( che scadono il 01/12/2016) nei prossimi ultimi 6 mesi (con scadenza contratto 30/05/2016) devo aspettarmi una loro comunicazione di non prosecuzione del contratto e se c'è una legge in merito. Grazie luongo
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    "E perché mai la "Società"" dovrebbe non proseguire ? Sei in grado di conoscere i piani aziendali ? Cosa ti cambia se aspetti ancora una quindicina di giorni per saperlo ? E perché mai una "Società" dovrebbe aspettare l'ultimo giorno dei 6 mesi del termine di preavviso per comunicartelo ?
    Comunque, io penso che non riceverai alcuna lettera di interruzione contrattuale, al limite ci potrebbe essere una richiesta di qualche modifica.
     
  6. luongo franchino

    luongo franchino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie Alberto dell'interesse, dato che gira voce in quanto la società potrebbe vendere in blocco e da diverso tempo non affitta gli immobili che si liberano e ci sono il 50% di appartamenti liberi, volevo sapere se c'è una legge oh normativa che per i prossimi 6 mesi dalla fine del contratto possano fare comunque disdetta oppure è automaticamente scaduto.
    Purtroppo ho provato a contattare qualcuno della società Immobiliare per avere notizie del futuro ma essendo una grande struttura, non mi danno notizie, pertanto c'è una normativa oh legge che regolamenta questi casi?
    Grazie Luongo
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nell'articolo allegato, trovi tutti i riferimenti normativi e casi pratici che affrontano il problema da te esposto. Alla fine si arriva alla stessa conclusione da me anticipata molto più sinteticamente. In pratica in mancanza di comunicazione tra le parti, entro i termini legali previsti per la disdetta, il contratto si rinnova alle medesime condizioni per altri 4 anni. Verifica, per scrupolo, che nel contratto non esista clausola contraria: es. che il contratto alla fine degli 8 anni si considera concluso alla scadenza, anche senza bisogno di comunicazione.
    Seconda scadenza del contratto di locazione 4+4
     
  8. luongo franchino

    luongo franchino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mille grazie a tutti, avete chiarito i miei dubbi.
    Buon FURURO.
    Luongo
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina