1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. luisgior

    luisgior Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    In un contratto di locazione regolarmente registrato, per una dimenticanza manca l'indicazione della residenza dell'inquilino né questi ha eletto domicilio legale nell'immobile locato. Ora l'inquilino (che non ha la residenza anagrafica nell'immobile locato) è moroso per alcune mensilità e bisogna cominciare l'azione di sfratto. A quale indirizzo deve essere inviata la diffida?
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma è presente nell' immobile locato...o è "desaparecidos" nel mondo?
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma l'avvocato al quale ti sei rivolto non lo sa? Se è così la causa comincia molto male.
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  4. luisgior

    luisgior Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Vive nell'immobile locato e conosco anche il luogo di lavoro. Dunque?
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se sai dove abita o sia reperibile il tuo avvocato dovrebbe sapere il resto.
    Vorrai mica che gli togliamo il lavoro.:):^^:
     
    A Gianco piace questo elemento.
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Forse non ti sei rivolto ancora ad un avvocato. Non è così?
     
  7. luisgior

    luisgior Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Se la raccomandata dovesse essere inviata lì, la giacenza non avrebbe valore di notifica, temo, perché l'inquilino non risiede lì né vi ha eletto domicilio legale.
     
  8. luisgior

    luisgior Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Avvocati a parte (anche loro sbagliano...), mi interessa conoscere anche le opinioni e le esperienze di chi ci è già passato.
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Puoi avere dall'anagrafe il certificato di residenza del tuo inquilino. Il costo del certificato dovrebbe essere di 16 euro.
     
  10. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    quando hai fatto il contratto di locazione, ti avrà dato i documenti per fare la stesura del contratto, da quelli puoi risalire alla vecchia residenza
     
  11. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se intendi che vuoi madargli una Raccomandata come diffida la questione "giacenza" diventa ininfluente.
     
  12. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che significa?
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che anche firmando la ricevuta potrebbe sempre dire che la busta conteneva un foglio vuoto.
    Visto che non hai certezza della residenza a scanso di equivoci gli mandi la notifica per ufficiale giudiziario.
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non è così facile sostenere che la a.r. non conteneva missiva
     
  15. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Più di facile di quanto tu non creda.
    E la Cassazione ti darebbe persino ragione.

    Cassazione civile , sez. III, sentenza 12.05.2005 n° 10021

    Quindi se proprio Raccomandata RR si vuol fare...meglio sia alla "francese".
    Oppure Ufficile Giudiziario.
     
    A Gianco piace questo elemento.
  16. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ossia?
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Comunque la soluzione migliore sarebbe quella di ottenere il certificato di residenza dal comune dove risiede o da quello dove è nato, qualora non risulti in quello reale.
     
  18. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Raccomandata alla "francese" ???
    Quella in cui il documento stesso viene piegato e chiuso in odo che i timbri postali e il codice identificativo della fattura vengano stampati sullo stesso. Non essendoci busta sarà impossibile dichiarare che si è ricevutoun plico vutro o con un foglio "in bianco".
     
  19. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Stai parlando del nastro di Moebius.
    Io penso che il foglio deve essere sì anche busta, ma lo scritto deve stare su una pagina e timbri e codici su un'altra. Ciò con il nastro di Moebius sarebbe impossibile. E poi con il nastro di Moebius lo scritto sarebbe visibile.
     
  20. luisgior

    luisgior Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Intendo appunto cominciare la "procedura" inviando, in quanto locatore, la raccomandata per la diffida. Ovvio, poi, che quando si dovesse passare alla intimazione vera e propria, tutto passerebbe, per quanto riguarda la notifica, nelle mani dell'ufficiale giudiziario.
    In ogni caso penso che il giudice, per valutare la gravità dell'inadempimento, tenga anche conto del fatto se la diffida da parte del locatore ci sia stata o meno. Inoltre nelle intimazioni di sfratto e citazione per la convalida di solito l'avvocato menziona anche la raccomandata inviata dal proprietario. DUNQUE, preoccuparsi della validità della raccomandata (per la faccenda della residenza etc.) non è, se ho capito bene, una questione di lana caprina.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina