1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. AFFITTONIKON

    AFFITTONIKON Nuovo Iscritto

    Salve sono Luca e ho acquistato con mia moglie questo immobile da poco e
    ho affittato la villetta che rimane a pochi km dal mare.
    Gia’ alla prima scadenza della mensilita’ l’inquilino non ha pagato l’affitto.
    Inoltre non ha pagato neanche la fattura dello scarico del gas (400 lt) nel serbatoio in giardino che e’ stato effettuato al momento del suo ingresso nel villino.
    Premetto che e’ stato fatto regolare contratto transito di 7 mesi (scadenza a maggio 2012) da una agenzia immobiliare che per questo ha percepito anche una mensilita’.
    Aggiungo che e’ stata sottoscritta una fidejussione assicurativa alla quale mi sono rivolto con raccomandata per richiedere i soldi del mancato pagamento (ad oggi nulla).
    I due affittuari accampano scuse le piu disparate tra cui l’ultima e’ improbabili problemi di natura tecnici colla banca ??!!
    Non c’e’ bisogno che vi dica che alla luce di tutto cio’ i ns rapporti sono freddissimi.
    Ieri mi ha chiamato la società del gas dicendo che l’affittuario con relativa sfuriata e minacce
    li ha contattati per avere un nuovo scarico.
    Mi sono raccomandato di non fare alcuna fornitura di gpl anche perche’ come ripeto
    la loro fattura precedente che è scaduta da gg deve essere ancora pagata.
    Ora mi domando: se non pagano affitto fattura gpl e tra poco pure l’enel che faccio?
    Aggiungo che senza gas non credo si possa vivere soprattutto in inverno.
    Grazie a chi sapra’ illuminarmi al meglio sul da farsi.
    Luca
     
  2. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Certo che l'inizio è tutto un programma ....
    Se continueranno a non pagare (fino a raggiungere i 3 mesi di mancato pagamento) dovrai iniziare uno
    sfratto per morosità, il che rappresenta un costo ma dato gli inquilini che hai c'è il rischio che se non fai nulla alla scadenza del contratto non se ne vadano .... e allora i guai aumenteranno.
    Per quanto riguarda l'enel bisogna vedere come vi siete accordati (contratto intestato a te e rimborso da
    parte dell'inquilino su tua richiesta, a forfet compreso nel canone di affitto ... ecc.)
    Per il gas, infine, la precedente fattura a chi è intestata? Credo e spero all'inquilino.
    In caso la fattura fosse intestata a te, temo che dovrai pagarla, ma formalizza subito con una raccomandata quello che già gli hai detto per telefono e che non ti assumi l'onere di pagare fatture per forniture non
    ordinate da te, magari invitali a chiedere conferma di eventuali futuri ordini richiamandoti al telefono (il fatto che già ti abbiano chiamato mi fa pensare che non sia una grande società e quindi sia più facile avere un
    rapporto).
    In bocca al lupo.
     
  3. AFFITTONIKON

    AFFITTONIKON Nuovo Iscritto

    CIAO, grazie mille per la tua risposta:).io ho voluto un contratto transitorio proprio per capire con che tipo di inquilini (affidabili o no) avrei avuto a che fare ma, una volta accertata la serietà e riscosso puntualmente ogni mensilità, la mia intenzione era quella di riconfermare poi il contratto ad uso abitativo 4+4 visto che questa villetta l'ho acquistata ad uso investimento e con il canone dell'affitto ci pago il mutuo!vallo a pensare che mi sarei trovato in mezzo ad un mare di guai già dal primo mese..:rabbia::disappunto:t
    non so se mi conviene affrontare la spesa per avviare uno sfratto visto che per tutta la durata del contratto (maggio 2012), in caso l'inquilino dovesse continuare ad essere inadempiente, l'assicurazione mi garantisce il pagamento dell'intero importo del canone di locazione..il problema è dopo la scadenza..c'è possibilità che loro non se ne vadano?sul contratto c'è scritto che entro 2 mesi dalla scadenza il proprietario dovrebbe mandare una raccomandata per rinnovo uso abitativo 4+4, in caso contrario il contratto decade automaticamente a maggio quindi in teoria dovrebbero lasciare la villetta ma se non dovessero farlo io come posso tutelarmi?purtroppo a quanto pare questi inquilini già da quando hanno messo gi occhi sulla villetta erano decisi ad averla a tutti i costi tant'è che hanno accettato (per fortuna!) la fideussione assicurativa e le loro intenzioni haimè sono di restarci il + possibile, HO PAURA KE A MAGGIO NN SE NE ANDTRANNO E METTERANNO SU UNA GUERRA LEGALE PER questo..:rabbia: come posso muovermi per evitare questa possiilità?è il caso di mandare 2/3 mesi prima della scadenza una raccomandata per manifestare la mia intenzione di NON rinnovare il contratto 4+4 pr cui a maggio decade?
    per quanto riguarda le utenze sono intestate a me ma sul contratto c'è scritto chiaramente che i consumi sono tutti a carico dell'inquilino quindi la società che scarica il gas non andrà a rifornire di nuovo il bombolone se prima non viene pagata la fattura precedente. a questo punto mi chiedo: quanto potranno restare senza gas acqua calda/riscaldamento specialmente d'inverno?magari si attrezzeranno con delle stufette, o attaccheranno una bombola, oppure, ultima ipotesi potrebbero contattare un'latra società per convincerla a scaricargli il gas ma questo sarebbe illegale e spero che nessuno lo farà visto che il bombolone è in comodato d'uso e solo la società che ha scaricato per la prima volta può fare rifornimenti di gas(dovesse farlo un'altra andrebbe incontro a pesanti sanzioni e io li denuncerei se si permettessero di andare senza il mio permesso visto che la casa è mia!).. la bolletta della luce è sempre intestata a me e per ora non è arrivata nessuna fattura ma siccome prevedo che non pagheranno neanche quella, io mi sono prevenuto mandando una raccomndata all'enel in cui specifico cha dal 15/10/11 i sig.ri "tal dei tali" vivono nella mia villetta per cui i consumi sono a loro carico ed ho allegato il contratto di locazione)..spero questa lettera potrà servire un domani dovessereo arrivarmi solleciti di pagamento dall'enel..:occhi_al_cielo:
    un'latra idea che mi è balenata per la testa è quella di vendere..mi piange il cuore solo al pensiero perchè la villetta l'ho acquistata nemmeno un anno fa come investimento per un futuro delle mie bimbe piccole e con il ricavato dell'affitto ci vorrei pagare il mutuo ma finora dall'inquilino non ho avuto una lira e la prima rata del mutuo è già stata pagata di tasca mia!:disappunto: mai mi sarei aspettato un risvolto simile,questa situazione mi stà procurando un sacco di stress e preoccupazione..:rabbia:secondo voi potrei mettere in vendita la villetta se c'è in corso l'affitto transitorio?sul contratto c'è scritto che gli inquilini sono obbligati a ricevere potenziali clienti in caso di vendita in base a i loro orari e a gg stabiliti ma su questa cosa ho un forte dubbio che daranno la loro diponibilità, anzi..andranno su tutte le furie sapendo che voglio vendere ma io sono esasperato e non so + che fare, voglio solo far valere i mei diritti.. so che loro hanno il diritto di prelazionesulla vendita e a me starebbe anche bene se la acquistassero al prezzo da me stabilito ma figuriamoci se lo faranno visto che a quanto pare hanno deciso di restarci il + possibile nella mia villetta gratisssssss!:disappunto:
    secondo voi potrei meterla in vendita con la condizione che sarà libera a maggio 2012?
    scusate per lo sfogo e grazie a tutti in anticipo per le vs esperienze e consigli preziosissimi..:occhi_al_cielo:

    Aggiunto dopo 14 minuti ....

    ALTRA DOMANDA: il motivo della transitorietà è questo: RISTRUTTURAZIONE ED AMPLIAMENTO ma in realtà non è vero, lo abbiamo fatto in accordo con l'inquilino per fargli accettare il contratto transitorio, per appurare la loro serietà ed affidabilità (purtroppo non rivelata) e poi eventualmente confermare un 4+4.
    a maggio 2012 (scadenza contratto) devo dimostrare com inquilino il motivo della transitorietà per mandarli via? cioè dovrei fare dei lavori in villetta entro 12 mesi dalla loro uscita o cmq portare delle documentazioni che attestino questi lavori?:shock:
    non vorrei, nel caso risucissi a sbatterli fuori a maggio, mi arrivino dei controlli
    grazie mille
     
  4. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro amico,

    mi spiace veramente per quanto ti sta accadendo ma,se ho capito bene, mi sa che ti sei cacciato nei guai. Speriamo che vada a finire bene ma ho i miei dubbi.
    Intanto la prima fornitura di gas tocca a te a pagarla perchè fa fattura è a te intestata. Ma il peggio è che se anche le utenze (luce e acqua) sono ancora intestate a te (come penso) sei obbligato a pagare anche queste .Per i fornitori delle utenze di cui sopra non ha nessun valore quanto avete scritto nel contratto di affitto relativamente a chi spetta pagarle perchè essi riconoscono solo gli intestatari Siccome questi affittuari non hanno neppure la possibilità di pagare la seconda fornitura del gas, non ci sarebbe da meravigliarsi se mettessero in uso stufe per il riscaldamento, e piastre elettriche per la cucina.E che problemi ha questa famiglia ? nessuno, tanto le bollette dei consumi arrivano a te.
    Conclusioni: ti toccherà pagare tutte le utenze, non incasserai un mese di affitto, e dovrai mettere un legale per riavere il villino libero.
    NB. speriamo che quando lasciano l'immobile non abbiano procurato danni all'interno.
    Io mi auguro che nei tuoi confronti accada il contrario ma quanto sopra espresso purtroppo deriva da esperienze già vissute in passato per casi analoghi.
    Ciao e........Auguri
     
    A meri56 piace questo elemento.
  5. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scrivi una raccomandata a.r. ai tuoi inquilini, richiedendo (non importa se lo hai già fatto, rifallo) gli affitti
    arretrati e le spese che hai già sostenuto o che andrai a sostenere per le fatture già emesse (gas, enel,
    ecc.). Se non paga il mese dopo rifai la stessa cosa aggiungendo altri eventuali scaduti (affitto, bollette)
    e quando l'importo del debito supera l'importo di tre mensilità vai dall'avvocato e inizia lo sfratto per mo-
    rosità. Mi dispiace per te ma non sono convinta che alla scadenza di maggio se ne andranno. Se tu non fai
    nulla rischi che a maggio non se ne vadano.
    Purtroppo il guru Fontanelli ti ha spiegato benissimo che possono fregarsene del riscaldamento a gas.
    Basta una bella stufa elettrica. L'enel la paghi tu e temo che non puoi neanche far piombare il contatore.
    Anche vendere in queste condizioni non è una grande idea, non ne ricaveresti quanto se la villetta
    fosse libera.
     
  6. AFFITTONIKON

    AFFITTONIKON Nuovo Iscritto

    :occhi_al_cielo: grazie dei vs prezioni consigli ragazzi..mi sto affacciando solo ora in questo modo degli affitti ma non mi sarei mai aspettato di incominciare ad avere queste grane già dal primo mese! ovvio che a questo punto aspetto la scadenza della seconda mensilità (15/12/11), se la situazione resta invariata mi rivolgo all'avvocato per avviare la procedura di sfratto..comunque se mi dovesse arrivare la bolletta della luce e loro continueranno a non pagare io potrei chiamare l'enel e autorizzare il distacco?(sempre previo raccomandata all'inquilini in cui avverto che se entro tot gg la bolletta nn sarà saldata saremo costretti a sospendere l'energia elettrica)..a qst punto come fanno a stare in casa senza luce?loro possono richiedere la voltura di tutte le utenze sensa il mio consenso?tra l'altro come deposito cauzionale mi hanno dato 1 sola mensilità quindi già ci stò rimettendo alla grande..:rabbia:
    grazie ancora per il vs supporto :daccordo:
     
  7. AFFITTONIKON

    AFFITTONIKON Nuovo Iscritto

    ALTRA DOMANDA: è possibile che con un contratto transitorio l'inquino possa portare la residenza nella villetta senza il mio consenso?(attualmente lui ha la residenza nello stesso comune di ardea)
    ed è vero che portando la residenza il contatto transitorio diventerebbe automaticamente 4+4?:-o
    questo potrebbe essere un suo "trucchetto"per non farsi sbattere fuo:rabbia:ri a maggio..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina