1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Daniela D'Orsi

    Daniela D'Orsi Nuovo Iscritto

    Professionista
    Salve ,ho un dubbio riguardo ad un affitto di tipo transitorio, ovvero avendo in essere un contratto di tipo transitorio stipulato per la durata di 65 giorni, abbiamo calcolato un canone di affitto totale che comprende ovvero 30 giorni + 30 giorni + 15 giorni . Nel contratto di locazione abbiamo inserito la clausola che prevede la possibilità di proroga .Adesso che ci avviciniamo alla scadenza , dobbiamo prorogare di altri 30 giorni la locazione. Ci è stato suggerito di pagare con il modello F23 un 3% del canone relativo alla proroga e così non saremo costretti a ripagare i famosi 67 € + bolli per stipulare un nuovo contratto, ma in questo caso cambierebbe l'importo perchè relativo ad 1 sola mensilità,mentre nel contratto precedente era relativo a 2 mensilità + 15 giorni. Insomma osa conviene fare quando cambia una di queste condizioni? rifare il contratto anche solo per 1 mese e pagare la registrazione oppure stipulare un nuovo contratto cambiando l'importo e pagando con F23 il 3% del canone. Ed inoltre in caso di proroga rimanendo in essere le stesse condizioni, (canone durata ecc) ma cambiando il period cosa è necessario fare ? lasciare in essere il contratto precedente o stipularne uno nuovo con intestazione conduttore , locatore, canone , cambiando solo le date di locazione?
    Grazie per una risposta (rapida spero!)
     
  2. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Un contratto transitorio non può essere prorogato, invece si trasforma automaticamente in un contratto 4+4.[DOUBLEPOST=1405576172,1405576163][/DOUBLEPOST]
    Un contratto transitorio non può essere prorogato, invece si trasforma automaticamente in un contratto 4+4.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Certo che può. La verifica può avvenire, sia mirata, che in seguito ad un controllo incrociato. La verifica può spingersi fino a cinque anni addietro: i precedenti sono caduti in prescrizione.
     
  4. Daniela D'Orsi

    Daniela D'Orsi Nuovo Iscritto

    Professionista
    Ciao Gianco, credo di aver capito dalla tua risposta che posso prorogare il contratto transitori, ma non ho capito la seconda parte della risposta ...cosa intendi dire circa" la verifica che può spingersi fino a 5 anni addietro"....non capisco?
     
  5. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Un contratto transitorio non può essere prorogato, infatti la disdetta non è necessaria. Ne sto seguendo io uno in questi giorni.
     
  6. Daniela D'Orsi

    Daniela D'Orsi Nuovo Iscritto

    Professionista
    forse mi sono spiegata male, intendevo dire che potrei chiedere di corrispondere l'indennità di occupazione che non è soggetta a registrazione, ma deve essere dichiarata come reddito. Il problema è che non ho capito come , ovvero lasciando in essere il contratto precedente o come?
     
  7. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Hai titolo all'indennità se non rilasciano l'u.i.
     
  8. boghes

    boghes Ospite

    A mio parere, può sino ai 18 mesi prorogare il contratto lasciando il contratto in essere.
    Dopo i 18 mesi è necessario il contratto nuovo, stante i presupposti.
     
  9. Daniela D'Orsi

    Daniela D'Orsi Nuovo Iscritto

    Professionista
    mi rimane solo da capire come dimostrare nella dichiarazione dei redditi questo importo, ovvero all'ufficio delle entrate cosa dovrò esibire oltre che F23 con pagamento del 3% sull'importo della locazione...un nuovo documento dove verbalizziamo l'accordo o cosa?
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Scusate, ma il mio intervento era ed è fuori luogo. Probabilmente, inavvertitamente, ho fatto un copia incolla.[DOUBLEPOST=1405597482,1405597301][/DOUBLEPOST]Difatti, l'ho trovato in questa richiesta.
    Il Fisco può richiedere ed effettuare dei controlli sul bilancio (consuntivo annuale) di un Condominio?
    Se si, in quali circostanze e per quanti anni a ritroso?
     
  11. boghes

    boghes Ospite

    Presentare il modello RLI per comunicare la proroga del Contratto d’Affitto con allegata la copia del contratto stesso.
     
  12. Daniela D'Orsi

    Daniela D'Orsi Nuovo Iscritto

    Professionista
    scusa ma RLD sarebbe ?
     
  13. boghes

    boghes Ospite

  14. Daniela D'Orsi

    Daniela D'Orsi Nuovo Iscritto

    Professionista
    Grazie sei stato prezioso! adesso leggo le istruzioni ...:maligno:
     
  15. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    RLI, non RLD!
    Inoltre ribadisco che i contratti transitori non si prorogano.
     
  16. Daniela D'Orsi

    Daniela D'Orsi Nuovo Iscritto

    Professionista
    si certo, scusa ho sbagliato a digitare,RLI, comunque un nostro cliente proprietario di appartamento ha già prolungato un contratto transitorio utilizzando questa formula, è stato un impiegato dell'ufficio delle entrate che lo ha suggerito e c'è un parere anche dell'ufficio delle entrate pubblicato a tale proposito . E' una buona cosa ,anche perchè altrimenti si dovrebbero ripagare di volta in volta 67 € + bolli
     
  17. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me si può prorogare, se esistono validi motivi.
    Esempio: un tecnico viene mandato in trasferta per seguire un cantiere. Trova un alloggio, firma un contratto transitorio per due anni. Ma i lavori subiscono un ritardo ed il tecnico è costretto a prolungare la trasferta per altri 5 mesi. Cosa fa, un altro contratto ? Mi sembra un bizantinismo borbonico ! Semplicemente ci si mette d'accordo con il locatore e si proroga il contatto.
    Nu e prieten drag Jaco?
     
  18. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La durata massima dei contratti di locazione di natura transitoria è di diciotto mesi e pertanto quel contratto sarebbe ricondotto alla durata di quattro più quattro anni.
     
  19. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ciò non toglie che dopo 5 mesi il locatario se ne vada e lasci libero l'alloggio.
    Purtroppo queste "rigidità" fanno scappare i vecchi e allontanano i nuovi stranieri che vorrebbero investire in Italia (Rigor mortis, dell'economia).
     
  20. boghes

    boghes Ospite

    "Ciò non toglie" che il contratto dei due anni era sbagliato e non si poteva prorogare per gli altri 5 mesi. Scusami, lo so benissimo che in Italia ci sono tante leggi che non riusciamo neanche a quantificare, ma all'estero è tutto oro quello che luccica?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina