1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sapat2

    sapat2 Nuovo Iscritto

    Salve
    mio padre, 81 anni, da circa tre anni ha un afasia, non riesce ad esprimersi bene. Da diversi anni mio padre sembra essersi dimenticato di me che sono la figlia. Vive porta a porta con mio fratello, mangia con lui e mio padre partecipa mettondo nelle mani di mio fratello l'intera pensione. Più volte ho espresso il desiderio di volermi occupare io di mio padre, ma mio fratello e moglie si sono opposti energicamente dicendo: noi ci offendiamo.
    Come dicevo mio padre sembra non riconoscrmi più come figlia e , anche se non si esprime bene, vuole dare le sue proprietà a mio fratello. Per adesso, dalle visure che ho effettuato risulta tutto intestato a mio padre, ma come potrei tutelarmi per il futuro? se facessero degli atti di vendita? sarebbe possibile questo tra padre e figlio escludendo me. Come posso fare per tutelarmi.? Ringrazio tutti .
     
  2. mtr

    mtr Membro Attivo

    Ci credo che si sono opposti.. chissà che belle 'creste' su quella pensione.
    Scusa, magari non è vero e tuo fratello è una bravissima persona.. però non mi quadra che lui -E LA MOGLIE- si oppongano. Consulta un legale, qs è il mio consiglio.
     
  3. sapat2

    sapat2 Nuovo Iscritto

    Si, consulterò un legale. Ma...prima gradirei qualche vostro parere. Riguardo la cresta sulla pensione ...sicuramente si. Mio padre prende una bella pensione. Grazie:)
     
  4. mtr

    mtr Membro Attivo

    Penso che tuo padre possa disporre liberamente dei propri beni e tu avere diritto solo alla quota di legittima.
     
  5. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Che significa "non si esprime bene": E' questione di fonetica o mentale. La differenza fra le due cose è notevole. Tuò padre è in grado di stilare un testamento olografo, se si e vuole dare tutto a tuo fratello a te non rimane che la legittima. Tuò padre è in grado dfi intendere e volere, cioè è in grado di tutelare i suoi interessi, è in grado cioè di procedere ad un contratto di vendita sia pure assistito da un avvocato?. Se si può vendere, certo non vendere a tuo fratello l'atto sarebbe nullo, ma può vendere a qualche estraneo che con un atto a parte si obbliga a vendere a tuo fratello per lo stesso prezzo che ha pagato, quanto a lui venduto su richiesta dello stesso. Cosa che certamente avverrà dopo parecchi anni dal decesso di tuo padre e tuo fratello dirà che aveva a cuore i beni paterni e non voleva che questi restassero in mano ad estranei perciò si è sacrificato per ricomprarli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina