1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Chiedo una convocazione all'amministratore per colmare delle lacune dell'ultima riunione, la prima non è stato quantificato e con quale frequenza versare le rate dei lavori, l'altra è la ratifica della riconferma dell'amministratore in quanto non ha espressamete indicato, come previsto dall'articolo 1130, il suo compenso, ultimo, stilando la lettera che vi allego ho commesso qualche errore procedurale?
    è possibile aprire un conto bancario dove depositrare i soldi intestandolo a due o tre condomini con firme congiunte in modo che l'amministratore non possa movimentare la somma in esso ma solo controllare chi regolarmente vi deposita? uqesto per evitare tentazioni?
    Grazie
    Lettera
    Raccomandata RR e/o PM
    XXXXXX il ………..
    Spett.le Ing. XXXXX XXXXX
    Amministratore di
    Via Vattelapesca Paperopoli

    Oggetto: richiesta convocazione assemblea straordinaria
    Con la presente i sig,
    Archimede con millesimi 96
    Zio Paperone con millesimi 101
    Paolino Paperino con millesimi 65
    Per un totale di millesimi 262
    Tutti e tre residenti in Via Vattelapesca Paperopoli
    chiedono ai sensi dell'Art. 66 delle disposizioni di attuazione del Codice Civile, di convocare un'assemblea straordinaria del Condominio.
    Fanno presente sin d'ora che, in mancanza di un Suo intervento, trascorsi inutilmente 10 giorni provvederanno autonomamente a tale convocazione.
    La riunione dovrà trattare il seguente ordine del giorno:
    1° Quantificazioni rate condominiali
    2° Modalità di riscossione
    3° Ratifica della nomina dell’amministratore in quanto non valida in base a
    quanto prescritto dall’articolo 1130
    4° Altre ed eventuali
    Ringraziandovi dell’attenzione cogliamo l’occasione per salutarvi
    Firme
     
  2. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Revocate l'amministratore, se non avete fiducia in lui.
     
  3. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Più facile dirlo che farlo, per farlo non dimenticare che occorrono 500 millesimi
     
  4. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Voi condòmini siete masochisti?
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  5. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    No siamo scemi e ci lamentiamo soltanto e quei pochi che chiedono di essere tutelati e che si applichino le leggi sono visti come sobbillatori, da parte della categoria degli amministratori e da quei condomini che fanno come gli stuzzi
     
  6. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Siete dei masochisti felici di esserlo. Per certi temi, ad esempio l'amministratore che non fa assemblee, è sufficiente l'azione di un solo condòmino: te, Cacchio!
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  7. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    @chiacchia gentilmente usa titoli esplicativi dell'argomento. Chi legge le discussioni ha bisogno di capire cosa la discussione contiene. Grazie ;)
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La lettera è a posto. Il conto deve essere intestato al condominio.
    Art. 9 della legge 11 dicembre 2012, n. 220 -entrata in vigore il 18 giugno 2013 prevede che “L’amministratore è obbligato a far transitare le somme ricevute a qualunque titolo dai condomini o da terzi, nonché quelle a qualsiasi titolo erogate per conto del condominio, su uno specifico conto corrente, postale o bancario, intestato al condominio; ciascun condomino, per il tramite dell’amministratore, può chiedere di prendere visione ed estrarre copia, a proprie spese, della rendicontazione periodica.”
    È rimasto invariato il dispositivo dell'articolo 66, comma 1, delle disposizioni di attuazione del Codice civile, riguardo all'autoconvocazione da parte dei condòmini. Questi possono procedere se l'amministratore, ricevuta la richiesta da almeno due condòmini che rappresentino almeno un sesto del valore dell'edificio, non ottemperi entro dieci giorni. Il Sole 24 Ore
     
  9. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Il conto corrente ha un'importante funzione: dare subito il conguaglio di fine esercizio. E mi spiego:
    La differenza tra:
    saldo disponibile a inizio esercizio e saldo disponibile a fine esercizio
    è uguale alla differenza tra:
    uscite totali ed entrate totali nell'esercizio.
    Quindi la differenza detta è uguale al:
    conguaglio di fine esercizio.
    Io, appassionati di integrali, la utilizzo come prova del nove per accorgermi se l'amministratore per caso mette due volte in conto una certa spesa!
     
  10. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ilo conto corrente condominiale già è in essere io vorrei aprire un secondo conto dove l'amministratore non può operare ma che può controllare, in pratica avremmo due conti uno condominiale per la gestione normale e l'altro per i famosi lavori, la somma è cospicua e a Napoli si dice "e sold fanne venì a viste e cecatre" Chiedo scusa al Guardiano per il linguaggio ma non volevo essere offensivo se non a me stesso
     
  11. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ce la farà Napoli a diventare come Helsinki? Ne dubito. E' più facile che tutti i napoletani si trasferiscano là.
     
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    e i finnici a Napoli...che già ci sono scesi secoli fa..
     
  13. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Erano Normanni. Dopo un po', a furia di respirare l'aria del Golfo, son diventati Anormanni.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Erano scandinavi anche i Normanni, trasferiti dalla Norvegia nel nord-ovest della Francia, zona ribatezzata Normandia (terra degli uomini del nord), che conquistarono in seguito il Meridione d'Italia.
    Esiste un parallelismo con i Cartaginesi, ex coloni fenici, e gli Usa ex coloni inglesi.
     
    A arciera piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina