• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Fantagigio

Membro Attivo
Buongiorno,
sapreste dirmi dove è possibile scaricare online (presumo dalla pagina deli' agenzie delle entrate) copia delle registrazioni annuali delle locazioni? Vengono processate online dal commercialista, ma dovrei riuscire a vederle anche io con il mio profilo giusto? Chiedo per poter verificare e scaricare una copia di quelel degli anni passati. grazie
 

Fantagigio

Membro Attivo
Si, ho le credenziali. vedo le registrazioni dei contratti nella sezione DATI DEL REGISTRO/ATTI ma non vedo le registrazioni annuali dei contratti
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Penso si riferisse alle ricevute che vengono inviate da Agenzia delle Entrate a chi a inoltrato la registrazione: immagino pervengano solo al commercialista.
 

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
Vedi nella sezione Ricerca Ricevute, ma penso che le ricevute del pagamento annuale dell'imposta vengano inviate solo a chi materialmente effettua l'invio dei modelli RLI, quindi al commercialista.
 

cozzolino

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Per stampare il contratto se hai il Pin di accesso segui questa procedura:
1) CONSULTAZIONI
2) CASSETTO FISCALE
3) CASSETTO FISCALE PERSONALE
4) DATI ANAGRAFICI ,cliccare lato dx su visualizza tutte le informazioni anagrafiche
5) Consultazioni cliccare su DATI DEL REGISTRO
6) ATTI annualità disponibili dettaglio RLI TELEMATICO consultare anni 2019-2018-2015-2011-2002
7) PER STAMPARE ATTO CLICCARE su lente ingrandimento e dopo IN ALTO A DX SU pdf per stampare contratto
 

cozzolino

Membro Ordinario
Proprietario Casa
In Italia la normalità è renderla complicata, bastava che gli sviluppatori del programma mettevano la voce "Stampa Contratto locazione anno" ed era semplicissimo
 

Elisabetta48

Membro Senior
copia delle registrazioni annuali delle locazioni?
come fare per stampare la ricevuta del versamento imposta di registro annuale?
Se ho capito cosa stiamo cercando, si fa così:
Dentro Fisconline, CONSULTAZIONI, poi CASSETTO FISCALE, poi VERSAMENTI. Qui scegli se cerchi un F24 o un F23 (per queste ricevute: F23), scegli l'anno, ti compare la lista dei versamenti fatti quell'anno, apri il dettaglio del versamento che ti interessa, poi in alto a destra sopra la riga delle annualità apri il pdf con la ricevuta.
Anche se l'ha fatto il commercialista, direi che deve figurare tra i versamenti dell'interessato: comunque fai presto a verificarlo.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
fa presto a trovare in quale reparto sono le sue ricevute.
Forse il pagamento annuale dell'imposta di registro è stato fatto con presentazione del mod. RLIWeb - Adempimenti successivi - cod. 1 (annualità successiva) - tramite il commercialista:

Vengono processate online dal commercialista
addebitando l'importo sul c/c del locatore.

Io non l'ho mai fatto, e non saprei dire in quel caso dove si possono "ripescare" le ricevute degli anni che interessano.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Darei per scontato che le tipiche "Ricevute" vengano inviate solo al titolare entratel/fiscoonline che ha effettuato l'invio.
Se quindi la nostra si appoggia ad un intermediario abilitato (commercialista, agente immob, ecc) rimane solo la possibilità di rintracciare i versamenti nel proprio cassetto fiscale.
Oppure richiedere le ricevute all'intermediario.
 

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
Darei per scontato che le tipiche "Ricevute" vengano inviate solo al titolare entratel/fiscoonline che ha effettuato l'invio.
Se quindi la nostra si appoggia ad un intermediario abilitato (commercialista, agente immob, ecc) rimane solo la possibilità di rintracciare i versamenti nel proprio cassetto fiscale.
Oppure richiedere le ricevute all'intermediario.
Direi che la logica è proprio questa. Nel cassetto fiscale ci saranno i versamenti sotto forma di F24, ma le ricevute (con gli estremi del contratto ecc.) arrivano al commercialista.
 

Elisabetta48

Membro Senior
addebitando l'importo sul c/c del locatore.
...e, direi, associandolo comunque al suo codice fiscale. Per questo penso che lui dovrebbe trovare traccia dei suoi versamenti nel cassetto fiscale.
è stato fatto con presentazione del mod. RLIWeb - Adempimenti successivi
Può darsi. Da quando faccio le registrazioni o gli altri adempimenti online, ho sempre optato per la cedolare secca, quindi non ho mai pagato niente e non posso controllare se esistono e dove queste ricevute di pagamento. Potrebbero comunque essere con gli F24. Chi lo sa... L'unica è cercarle...
Nel cassetto fiscale ci saranno i versamenti sotto forma di F24, ma le ricevute (con gli estremi del contratto ecc.)
Si, però sul pdf del versamento c'è tutto: il codice fiscale della controparte, il codice dell'ufficio, gli estremi del contratto, il codice dell'adempimento. Si ha il quadro completo dell'operazione fatta. Una volta che sono andata all'Agenzia delle Entrate per un figlio che aveva scordato un po' di anni di adempimenti formali, mi sono stampata tutte le ricevute di versamento e ho portato quelle.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Può darsi. Da quando faccio le registrazioni o gli altri adempimenti online, ho sempre optato per la cedolare secca, quindi non ho mai pagato niente e non posso controllare se esistono e dove queste ricevute di pagamento.
Se l'invio del RLIweb lo hai effettuato tu, troverai le ricevute nel campo "Ricevute" del tuo login: lo storico è conservato e si va indietro di diversi anni, da quando esiste il servizio telematico.
Questo indipendentemente dalla esistenza di un pagamento: la ricevuta della prima registrazione in cedolare secca dirà se è andata a buon fine e riporterà gli estremi dei contraenti, l'ID del contratto ecc (almeno nelle ultime)

Se l'invio è fatto da un intermediario, saranno disponibili all'intermediario, che per correttezza dovrebbe consegnare copia della ricevuta al cliente, a dimostrazione della evasione dell'incaico.
 

Elisabetta48

Membro Senior
ma non vedo le registrazioni annuali dei contratti
Temo che stiamo facendo confusione di terminologia (io, sicuramente): cosa vuol dire "le registrazioni annuali dei contratti"? Io, fino a che avevo contratti non a cedolare secca, al momento giusto facevo l'F23 per pagare l'imposta di registro dell'annualità successiva ed era l'unico adempimento: non c'era nessuna registrazione annuale. Per questo ho inteso che si parlasse di "ricevute di versamento". Queste sì che sono annuali. Solo al momento di una eventuale proroga si ha la ricevuta dell'invio del mod RLI (oltre a quello del versamento). Dove sbaglio?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Da tempo non uso fisicamente il versamento attraverso F23 o F24: ma se la memoria non mi inganna, questa doveva essere presentata assieme alla prima registrazione: non ricordo se doveva essere prodotta copia del modulo per le annualità successive: mi pare proprio di si.

Con la modalità telematica si compila sempre il modulo RLI: per le annualità successive i quadri riguarderanno solo l'aspetto "monetario", con una eccezione.
Per i contratti in cedolare secca, che non comportano versamenti d'imposta, la Agenzia delle Entrate ha precisato che non è sanzionato il mancato invio annuale del modulo RLI, ma male non fa.

Ma c'è ancora una eccezione: nella annualità di proroga , se non si trasmette l'informazione attraverso il RLI, la Agenzia delle Entrate considera risolto il contratto.

Con una ulteriore precisazione: se il comportamento del contribuente è coerente con la volontà di proroga, ed ha regolarmente continuato il rapporto di locazione, e dichiarato il reddito annuale, su richiesta presso l'ufficio competente, si può chiedere che l'ufficio "resusciti" il contratto, aggiornando la situazione riportandolo in vita, con la nuova scadenza.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Per i contratti in cedolare secca, che non comportano versamenti d'imposta, la Agenzia delle Entrate ha precisato che non è sanzionato
Non è sanzionata la mancata comunicazione della proroga dei contratti in cedolare secca,
come abbiamo più volte detto sul Forum, dal 2019.

invio annuale del modulo RLI, ma male non fa.
Perché ogni anno si dovrebbe comunicare col mod. RLI l'annualità di un contratto in cedolare secca?
Mi risulta che si comunica nella sez. Adempimenti successivi - l'annualità successiva (cod. 1) se si versa l'imposta di registro di un contratto in regime ordinario, oppure se si cambia l'opzione. Nel qual caso si devono compilare la casella "tipologia di regime" e il quadro D.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Alto