1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Buon giorno a tutti, sono proprietario a pieno titolo di due immobili pervenuti in eredità dai miei genitori. Avendo due figli vorrei assegnare il diritto di abitazione ad ognuno di essi che attualmente vi ci abitano e vi ci sono residenti. Gradirei sapere se è possibile farlo e se un domani sarà possibile vendere gli immobili previo accordo dei soggetti interessati (nudo proprietario e titolare del diritto di abitazione). In caso di risposta affermativa vorrei sapere la corretta procedura da seguire e le spese vive a cui si va incontro.
    Grazie a quanti vorranno delucidarmi.
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao casanostra
    Il diritto di abitazione in questo caso viene costituito per rogito così come previsto dall'art. 1350 del Cod.Civ.
    Il suo costo varia da professionista a professionista in questo caso devi contattare alcuni notai per vedere la differenza.
    Se nel rogito di compravendita interviene pure il titolare del diritto di abitazione allora viene ceduto sia il diritto che la proprietà, ma il titolare del diritto di abitazione può rifiutarsi in riferimento anche solo della sua situazione residenziale e quindi costituire un ostacolo, a quael punto puoi vendere solo la proprietà ma rimanendo il diritto di abitazione al titolare fino alla fine dei suoi giorni.
    ciao salves
     
  3. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Grazie dell'info salves, l'importante che si possa fare. La vendita sarebbe comunque solo per comprarne altre più grandi per loro visto che qua i nipoti aumentano :^^:
     
  4. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Scusa casanostra, perchè non fai un molto più semplice e poco oneroso comodato d'uso a titolo gratuito? Ai fini dell'utilizzo non cambia assolutamente niente. Se c'è armonia, saresti a posto ai fini fiscali, se l'armonia malauguratamente venisse a mancare, non avresti alcun limite alla tua proprietà, come invece con il diritto di abitazione, in quanto conservi la completa proprietà, se vuoi vendere non hai vincoli e quindi problemi. Ciao
     
  5. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Grazie romrub ma già i miei figli sono in comodato gratuito. questo lo farei per risparmiarmi 500€ l'anno della nuova IMU visto che, a differenza della vecchia ICI, le case date ai propri figli sono considerate come se fossero a disposizione del titolare e quindi con aliquota IMU, se mi va bene, almeno del 7,6 per mille. Cedendogli il diritto di abitazione loro non ci pagherebbero nulla in quanto anche con la rendita rivalutata del 5% e successivamente del 160%, essendo per loro prima casa l'aliquota IMU sarebbe del 4 per mille e usufruirebbero dello sconto di 200€ più altre eventuali agevolazioni. Diciamo, inoltre che questi due immobili già li ho previsti come loro, li ho mantenuti intestati a me come piena proprietà solo per evitare eventuali pignoramenti dell'immobile (sono ragazzi) io sarei il nudo proprietario (tranquillo perchè il diritto di abitazione non è pignorabile come l'usufrutto) e loro i beneficiari. Il resto del patrimonio immobiliare resta comunque a me in piena proprietà. In caso di vendita questa avverrebbe solo se loro vogliono cambiare casa non per mie necessità, ho altre risorse.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina