1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Non è infrequente il caso che per qualsivoglia ragione non si perfezioni il preliminare con la stipula del rogito.

    Proprio in questi giorni è capitata una ipotesi del genere ad un mio conoscente.
    Che fare?

    Se l'acquisto interessa si può concordemente dilazionare il termine.

    Se non c'è proprio questo interesse e si dubita anche della serietà del venditore, si notifichi una diffida ad adempiere ex art. 1454 c.c. che porterà alle conseguenze - in caso di inadempimento - sanzionate dall'art.1385 c.c.: "Caparra confirmatoria, 2° comma" la parte può recedere dal contratto (art. 1373 c.c.) ed esigere il doppio della caparra (art. 1386 c.c.)."

    Ultima soluzione: "l'Esecuzione forzata per consegna.." prevista dagli art. 2930 c.c. e cpc 605 ss.

    Qualche anno fa,in occasione della vendita del mio appartamento, l'acquirente non intendeva più stipulare. A seguito diffida con fissazione dell'appuntamento nanti al Notaio, il Tizio si presentò.

    Peccato per la caparra!! Casi della vita.

    Gatta
     
  2. lucina

    lucina Nuovo Iscritto

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina