1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, sto acquistando una piccola casa a Roma da una signora di 8o anni che l'ha ricevuta dal marito in donazione 5 anni fa. All'acquisto partecipa anche il loro unico figlio. In che modo posso tutelarmi? Far dichiarare al figlio nell'atto di acquisto che nulla avrà a pretendere? Oppure?
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    Non serve a niente una dichiarazione del figlio perche' sarebbe non valida.
     
  3. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    e quindi? non ho alcuna possibilità di acquistare una casa ricevuta in donazione dal marito vivente?
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    Certo che puoi farlo a tuo rischio e pericolo, se te la senti ma attenzione se hai bisogno di un mutuo, solitamente le banche non lo concedono quando c'e' una donazione in mezzo.
    devi cercare una banca che sia disponibile a farlo, qualcuna c'e'.
     
  5. CrisMa

    CrisMa Nuovo Iscritto

    Per evitare i rischi accennati conseguenti al vittorioso esperimento dell'azione di riduzione da parte del legittimario leso nonchè dell'azione di restituzione sull'immobile, ti consiglio di proporre ai coniugi di concludere un contratto (atto pubblico) di mutuo dissenso di donazione, valido rimedio alla "incommerciabilità" degli immobili provenienti da donazione. Con tale contratto (di 2° grado), le parti estinguono, ex art. 1372, 1° co. c.c., il precedente negozio (di 1° grado) con efficacia ex tunc, cosicché la donazione è come se non fosse mai avvenuta e il donante non avesse mai perso la proprietà del bene. Solo dopo concluderai col donante —e non col donatario!— il contratto di compravendita. In questo modo ci si pone a riparo non solo, come anticipato, da possibili azioni di riduzione del legittimario, ma anche da possibili azioni da parte dei creditori dello stesso (non dimenticare che i creditori possono agire in surrogatoria) e la banca non potrà sollevare eccezione alcuna (salvo che l'atto di provenienza di acquisto da parte del signore non sia, a sua volta, una donazione).
    Cordialità,
    CM
     
    A Rossellaf, bolognaprogramme, ccc1956 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  6. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Scusate vorrei dire che il suggerimento di CrisMa mi piace e anche moltissimo, devo aver spinto il tasto sbagliato e la ringrazio per il suggerimento. Credo che sia l'unica strada percorribile e probabilmente se voglio portare a termine dovrò pagare io l'atto, vi farò sapere, è questione di giorni. Grazie ancora Rf
     
  7. fravveduto

    fravveduto Nuovo Iscritto

    A Jrogin piace questo elemento.
  8. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ho proposto al proprietario della casa (donata alla moglie, ancora in vita) che vorrei che facesse una revoca della donazione, per rendere libera la proprietà. Lui mi ha detto che non vuole spendere soldi e che se voglio fare quest'atto devo pagarlo io. Pensate che sia l'unica possibilità per comprare una casa con donazione?
     
  9. CrisMa

    CrisMa Nuovo Iscritto

    Cara Rossellaf,
    è l'unico strumento che garantisca che il bene, una volta entrato nel tuo patrimonio, non esca più. A questo punto l'arma che hai è quella di riuscire a convincere il venditore argomentando che non è solo nel tuo interesse fare il mutuo dissenso di donazione, ma anche e soprattutto nel SUO, dal momento che non riuscirà con facilità a vendere l'immobile. Quindi, proponi di dividere la spesa dell'atto, mi sembra la soluzione più equa.
    Cordialità,
    CrisMa
     
    A Rossellaf piace questo elemento.
  10. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    L'ottima soluzione proposta da CrisMa (che ha tutta l'aria di saperla lunga...) l'ho personalmente percorsa più di una volta nella mia professione con ottimi risultati.
    Per cui non mi resta che paludire :applauso: e concordare :daccordo:

    Ottima anche la lettura suggerita da fravveduto :applauso:
     
    A Rossellaf piace questo elemento.
  11. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie per i preziosi consigli, e visto che il proprietario mi ha detto che non vuole pagare sodi per l'atto per la revoca, ho deciso di prendermi una settimana di riflessione sul da farsi. Vi farò sapere la decisione e terrò fede ai vostri preziosi consigli. Grazie grazie
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  12. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buonasera a tutti. Cattive notizie: il proprietario della casa non vuole fare la revoca di donazione. Sapete perché? Dice che altrimenti deve pagare le tasse sul bene da quando lo ha donato ad oggi. Mi sembra tutto così strano. Voi che dite?
    Mi ero resa disponibile di pagare l'atto di revoca, spesa che spettava a lui, e ora dice che non vuole proprio fare l'atto. Secondo voi io come mi tutelo, ora che mi troverò le spese del mutuo, del notaio che comunque anche se solo le spese dovrò pagare.:triste:
     
  13. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Scoperto l'arcano: il proprietario ha timore di verifiche fiscali!!!!!
    Vi chiedo. è possibile che se uno fa una revoca di donazione possa essere causa di accertamenti fiscali?
    grazie a tutti
     
  14. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    Dopo 20 anni il bene oggetto di donazione nn e' piu' aggredibile da nessuno( compresi eredi legittimi):applauso::applauso::applauso::applauso:
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  15. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    e nel frattempo? i creditori, gli eredi posso rivalersi sulla casa che ho acquistato da una precedente donazione?
    Il donatario può dopo sei anni fare una rinuncia di donazione? Così il bene diventa libero e io posso comprare dal donatario?
     
  16. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    E' una questione complesso se nn sono trascorsi 20 anni,alcuni notai la risolvono con una dichiarazione di "mutuo dissenso" delle parti rispetto la donazione ( credo costi un bel po e nn risolva al 100%)
     
  17. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Perché non risolve il 100% con la dichiarazione di mutuo dissenso la proprietà torna al donante?
     
  18. calendulo

    calendulo Nuovo Iscritto

    X alcuni e' una nuova donazione nn un annullamento della precedente e cio' creerebbe problemi ulteriori
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  19. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    La maggior parte della dottrina ritiene che che la risoluzione per mutuo dissenso (o consenso) non sia una nuova donazione, anche se è pur vero che una piccola parte da l'interpretazione opposta.

    Se può essere utile, recentemente ho assistito a pratiche di questo genere, e le banche anche concesso il mutuo regolarmente senza fare eccezioni in merito alla risoluzione della donazione.

    Ritengo personalmente che il parere delle banche, che stanno sempre molto attente quando concedono mutui, sia confortante per accreditare la tesi della maggior parte della dottrina.
     
    A calendulo piace questo elemento.
  20. Rossellaf

    Rossellaf Membro Junior

    Proprietario di Casa
    scusate, ma la "risoluzione consensuale di donazione" è una revoca della donazione?
    perché questi signori accettano di fare la risoluzione e non la revoca?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina