1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. masagu

    masagu Membro Attivo

    Ho fatto un contratto di locazione ad uso transitorio intestato a 4 locatori ciascuno dei quali paga una quota singola per arrivare poi all'intero importo del canone mensile. Uno dei 4 locatori non paga o paga sempre in ritardo. Questo mese non ha ancora pagato nonostante avesse dovuto farlo all'inizio. Come comportarsi visto che gli altri 3 sono in regola? Da sottolineare che non è specificato nel contratto che ciascuno paga una quota dell'affitto ma è specificato soltanto l'intero ammontare della pigione e i 4 conduttori.
    Grazie a tutti....:disperato:
     
  2. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I 4 conduttori (non locatori: il locatore sei tu!) sono obbligati in solido al pagamento del canone di locazione e degli oneri accessori.
    Quindi non è rilevante che tra di loro si siano accordati per pagare delle singole quote.
    Se uno dei quattro è moroso, tu puoi pretendere il pagamento dell'intero canone dagli altri tre.
     
    A possessore, Betelge e Franci63 piace questo elemento.
  3. Franci63

    Franci63 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Poi gli altri tre se la vedranno con il ritardatario.
     
    A Excalibur, possessore e uva piace questo elemento.
  4. masagu

    masagu Membro Attivo

    Grazie a tutti....ehm...si intendevo conduttori ^_^
     
  5. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    Solo se nel contratto sono stati resi solidali tutti i locatari
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Se il contratto nulla prevede, tutti i conduttori sono obbligati in solido a norma degli articoli 1292 e 1294 c.c., poiché si versa in ipotesi di obbligazioni solidali, nelle quali si ha in realtà, non un'obbligazione unica con pluralità di soggetti, ma tante singole obbligazioni quanti sono i debitori, connesse fra loro e aventi, ciascuna, per oggetto l'identica prestazione.
     
  7. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    OK. se nel contratto non viene citato forme particolari per esclusioni di solidarietà, si intende obbligati in solido:ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi