1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    buongiorno

    cosa significa la frase, in una compravendita: "la parte venditrice rinuncia a qualsiasi ipoteca legale comunque nascente dal presente atto con esonero del signor Conservatore competente da ogni responsabilità al riguardo"?

    non mi sembra di averla mai vista prima, o invece è usuale?

    grazie
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Normale liberatoria del Conservatore (altrimenti tenuto all'ipoteca):
    Art.2834 CC
    "Il conservatore dei registri immobiliari, nel trascrivere un atto di alienazione o di divisione, deve iscrivere d'ufficio l'ipoteca legale che spetta all'alienante o al condividente a norma dei numeri 1 e 2 dell'articolo 2817, a meno che gli sia presentato un atto pubblico o una scrittura privata con sottoscrizione autenticata o accertata giudizialmente [216 c.p.c.], da cui risulti che gli obblighi sono stati adempiuti o che vi è stata rinunzia all'ipoteca da parte dell'alienante o del condividente"
     
  3. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie mille...in pratica significa che l'alienante dichiara di incassare il prezzo pattuito?
     
  4. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Non proprio; dichiara di non voler che venga costituita ipoteca legale ad opera del Conservatore e che solleva costui scientemente.
     
  5. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ok, grazie...ma quindi è una frase che mettono tutti i notai dell'universo terracqueo conosciuto, e anche sconosciuto?
    :sorrisone:
     
  6. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La sottodomanda è: qual è la ragione di tale obbligo "inflitto" al Conservatore???
    la successiva sottodomanda è: quali risvolti futuri suscita sul curriculum dell'immobile???
    la successiva sottodomanda è: ci sono anche le ipoteche non legali? E quali differenze con quelle legali???
    Chiedo troppo mister Ollj??? Ai posteri...qpq.
     
  7. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    penso che la differenza sia tra ipoteche legali, giudiziali, volontarie...altre non saprei
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Conoscendo la particolarità e la complessità delle norme vigenti nel nostro Paese, mi limiterei a restringere il quesito ad esso.
     
  9. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Va bene per la terza domanda...Ma le prime due??? qpq.
     
  10. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    penso che le ipoteche legali siano quelle stabilite dall'art. 2817
    invece le giudiziali credo quelle nascenti da sentenza di condanna, precetto, etc., insomma dalle procedure esecutive richieste al tribunale dal creditore contro il debitore
     
  11. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    La tutela del venditore.
    Un peso di cui i terzi faranno bene nel tenere a mente.
    Certo. Dipende dalla fonte: per quelle legali è la legge.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina