1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Riccardo1956

    Riccardo1956 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sono proprietario di un locale commerciale con antistante area destinata a parcheggio clienti. Sul contratto di locazione del locale è stato stabilito che la relativa tassa del passo carrabile (pur intestata alla proprietà) insieme alle altre spese delle utenze come gas, luce ed acqua, spetta al conduttore del locale. Dopo averlo pagato per ben 4 anni, oggi mi viene a contestare questo costo che precedentemente ha accettato firmando il contratto. Come devo agire? grazie
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    E' prassi comune che la tassa del passo carrabile venga pagato dal conduttore.
    Nel contratto è specificatamente inserita, non è una clausola vessatoria, è stata accettata dalle due parti contraenti, per cui il conduttore non può contestarla.
    Modus operandi.
    Se ha sempre pagato regolarmente, senza problemi, ti conviene e vorresti tenerlo, certamente, per cui ti suggerisco di fargli presente, senza titubanza (fermamente), che è suo compito pagare per contratto.
     
  3. Riccardo1956

    Riccardo1956 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie Jerry48
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    di solito i comuni questa tassa l'anno abolita, mi sembra strano che a pescara sia ancora in essere
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina