1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quale può essere un compenso indicativo per un amm/re che assiste il legale per una causa di una delibera non accettata da un condomino?
    Faccio presente che il legale si prende 2.500,00 euro per questa causa e l'amm/re dice che deve collaborare per la fornitura di tutta la documentazione all'avvocato e pretende 300,00 euro.
    Che ne pensate?
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Può chiedere la cifra che preferisce...e voi altrettanto elegantemente deliberare che nulla gli è dovuto perché il compenso annuale particolareggiato non indicava eventuale supplemento.

    Occhio a non approvare tale spesa inserita in una delibera anche a posteriori.

    Sicuri di iniziare una causa avendo ragione?
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il costo è congruo con quanto chiede nella sua offerta di incarico di amministratore condominiale?
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'assistenza data al legale, potrebbe essere computata in termini di tempo, per cui conoscendo la tariffa oraria del suo tariffario, si potrebbero computare gli onorari e gli eventuali rimborsi spese. Comunque, ritengo che questa prestazione possa essere definita a discrezione, ovvero in funzione della professionalità che l'amministratore deve mettere a disposizione del legale.
     
  5. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quante pagine sono?
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    potrebbe anche essere compreso nel suo compenso annuale
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  7. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quoto al 100%.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  8. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Come detto correttamente da Dimara

    "Nel condominio negli edifici, l’attività dell’amministratore, connessa ed indispensabile allo svolgimento dei suoi compiti istituzionali, deve ritenersi compresa, quanto al suo compenso, nel corrispettivo stabilito al momento del conferimento dell’incarico per tutta l’attività amministrativa di durata annuale e non deve, pertanto, essere retribuita a parte" (Cass. civ. n. 10204/2010 ) e legge riforma condominio del 2012.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Gli amministratori comunque qualificati spesso nascondono questo fatto. E' arrivata l'ora della trasparenza (e della traspa-Renzi) amministrativa!
     
  10. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Dipende da quale documentazione deve recuperare
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' vero. Se sono atti di un processo, potrebbe trattarsi di documento con un numero di pagine superiore a quello degli atti preparatori della Costituzione della Repubblica Italiana.
     
  12. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non sarei così categorico nell'affermare che nulla è dovuto all'amministratore.

    Se non ricordo male ad esempio, ogni condomino ha diritto a richiedere ed ottenere copia di tutta la documentazione dei giustificativi di spesa condominiale, ma è altrettanto vero che il nuovo c.c. prevede che la ottengano a "proprie spese" ex art. 1130-bis: a maggior ragione quindi nel caso di produzione di documentazione ai fin di una causa condominiale.
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Certamente, tutte le prestazioni, che esulano dal suo incarico di amministratore, sono da indennizzare a parte. D'altronde, se la causa promossa dal condomino, questi la perdesse, dovrà rifondere tutti i costi sostenuti, oltre alle spese legali. E se assistere il legale comporterà un impegno ulteriore, dovrà essere pagato per la prestazione straordinaria.
     
  14. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Credo sia necessaria un po' di chiarezza alla luce di quanto asserito da @busta55
    Per scelta del legislatore (riforma del 2012) e costante giurisprudenza della Suprema Corte:
    - nessun compenso ulteriore spetta all'amministratore rispetto a quanto riconosciutogli (e formalmente richiesto) in sede di sua nomina; qualsiasi richiesta in tal senso non è dovuta.
    - all'amministratore compete il solo rimborso delle spese (già riconoscibili in evenienze simili, allorchè debba produrre copia della documentazione condominiale); rimborso che, per essere legittimo, deve essere analiticamente documentato; in caso contrario nulla sarà dovuto;
    - all'amministratore non è stato conferito dall'assemblea alcun mandato ulteriore e specifico in sede di nomina del legale; "collaborare" con il legale rientra nei suoi compiti di rappresentante del Condominio;
    - l'impugnativa riguarda una delibera dell'assemblea; l'amministratore, chiamato dar esecuzione alle delibere, è anche il soggetto, titolato dalla legge, cui il legale debba rivolgersi per conseguire quanto gli necessiti;
    - l'amministratore ben potrà pretendere un compenso, ove, su mandato dell'Assemblea, gli siano attribuiti compiti ben specifici, quali quello di affiancare il legale incaricato e/o collaborare con esso al fine d'aggevolarne l'operato.

    Si pretende trasparenza dai politici e dalla Pubblica Amministrazione, bene! Tutttavia ogni qual volta si stabiliscono regole chiare e semplici che mettono in discussione i privilegi di alcuni, ecco che c'è sempre qualcuno che non perde l'occasione per avanzare nuove pretese: è ora di finirla con tal vezzo che all'estero chiamano (giustamente) "all'italiana".

    @busta55 chiarirà se tal mandato speciale sia stato o meno conferito all'amministratore; non ci fosse, l'amministratore farà bene a non chiedere un solo 0,01 di € a titolo di compenso, ma a prodigarsi per adempiere al meglio ai suoi obblighi; solo le spese dimostrabili e sostenute gli si dovrà riconoscere (ma proprio perchè spese, non si possono nemmeno quantificare prima d'esser sostenute).

    Saluti
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  15. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Costo fotocopie per foglio, forfettarie? O escluso il tempo di ricerca, raccolta e riepilogo eventualmente richiesto dall'avvocato? E a quale costo orario?...
     
  16. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Non e' cosa che riguardi il Condominio!

    Spettera' all'Amministratore, che avanza le pretese, l' onere di dimostrare come cio' gli competa ed con qual ammontare; non ci riuscisse, stante la risibilita' della spesa, nulla gli sara' dovuto. A lui la scelta e facendo molta attenzione ad esporre solo quanto effettivamente credibile ed in grado di superare il vaglio di un giudice.....
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  17. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Anche qui mi permetto di ripetere di essere realisti: come in tutte le cose è una questione di misura.
    Vorrei vedere in pratica chi osa intentare una causa da portare alla valutazione del giudice per contestare quanto esposto dall'amministratore in conto spese., se si parla di qualche centinaio di euro.

    Lo capiscono tutti che spesso nella esposizione di cifre forfettarie di cancelleria, telefono, fotocopie e postali, inserite anche nel consuntivo annuale, gli amministratori fanno un pò di cresta, ma è anche vero che devono a volte sopportare condomini e consessi assembleari "fantozziani", con pretese a volte abbastanza assurde e ripicche irragionevoli.

    Certo è bene , facendo tesoro dell'esperienza, anche di questa discussione, definire prima certe situazioni: ma riterrei ragionevole considerare straordinaria amministrazione l'assistenza al condominio in relazione ad una causa intentata da un condomino dissenziente. E come tale da essere remunerata a parte.

    p.s.: non sono amministratore, non li amo, ma questi non possono nemmeno diventare lo zimbello di tutte le paturnie dei condòmini.
    L'eventuale suo costo (ragionevole) si sommerà al costo della azione legale e verrà addebitato al soccombente.
     
    A Gianco piace questo elemento.
  18. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Erra nell'esporre processualmente i termini della questione.
    Il Condominio non deve proporre lite alcuna, bastera' che non approvi il rimborso spese proposto e su cui l'Amministratore non abbia fornito adeguata motivazione.
    Spettera' invece all'Amministratore, certo delle sue ragioni, adire il giudice e provare a farsi attribuire quanto richiesto, con onere della prova a suo carico quanto alla loro analitica e puntuale dimostrazione: fara' bene ad essere realista e convincente.... il cerino e' in mano sua!
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  19. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Bisogna vedere con molta attenzione il contratto concluso tra professionista e condominio. E' lì che nascono i rapporti e gli impegni dei contraenti. Come in un matrimonio civile.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  20. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Hai citato l'esempio migliore. Le regole sono uguali per tutti. Poi ci sono i matrimoni che reggono e quelli che si sfasciano. Con l'Amministratore i vincoli non sono nemmeno affettivi e non ci sono le conseguenze collaterali sui figli.
     
    A rita dedè piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina