1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. smnsfn79

    smnsfn79 Nuovo Iscritto

    Buongiorno.
    Sò di chiedere qualcosa di generale.
    Volevo sapere quanto costa una lettera dell'avvocato per notificare una delibera ritenuta annullabile o nulla in quanto non allordine del giorno e posta all'interno delle Varie ed eventuali.

    Grazie
     
  2. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Caro lettore esistono delle tariffe e non è possibile esprimere un parere sul quantum,chè la stesura dell'atto può comportare l'esame di diverse problematiche.Anche se nella fattispecie la stesura è di estrema semplicità (istanza sottesa alla dichiarazione di nullità-annullabilità della delibera assembleare).
    A parte che nulla vieta di richiedere in via preventiva al legale la somma corrispondenda,va comunque segnalato - ed è quel che interessa - che con la manovra Monti sono state eliminate le tariffe professionali sia per quanto concerne i minimi che i massimi.
    Va altresì precisato che ora esiste addirittura l'obbligo di rilasciare un preventivo scritto per le relative prestazioni.
    Una bella novità!
    Gatta
     
  3. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Aggiungo che, la lettera anche se raccomandata all'amministratore, anche se inviata da un Legale (avvocato), non ha nessuna validità giuridica, per sospendere e/o impugnare una decisione assembleare, ma è necessario adire al Tribunale nei tempi e modi previsti dall'art. 1137 cc. per quanto riguarda i costi, non saprei dire e dipende molto dalle tariffe e avvocato scelto per l'operazione, per cui è bene valutare se il gioco (impugnare) vale il risultato :idea:
     
  4. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Chiedo scusa,ma non mi è ben chiaro il tenore della risposta a firma condobip.
    A parte che la competenza non è del tribunale (adire il e non al) e poi non è che il "giuoco non vale la candela"?
    Ma condobip sei un legale?
    Mah?!
    Forse è meglio che ritorni al mio Forum piuttosto di avere delle risposte del genere.......
    Gatta
     
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ripeto il concetto precedente con parole più semplici;
    - la lettera all'amministratore non è un'impugnazione, ossia l'amministratore potrà non tenerne conto, ma è necessario adire (ricorrere) al Tribunale con l'assistenza di un avvocato nei termini di legge (art. 1137 cc)
    - il costo dell'operazione non lo so, dipende dall'avvocato quanto potrà chiedere
    - per il tutto, è necessario valutare se conviene, visto l'incertezza dell'esito e tempi della nostra Giustizia
     
  6. smnsfn79

    smnsfn79 Nuovo Iscritto

    Scusatemi, ma non capisco.
    Se ad ogni assemblea si dovesse deliberare sempre nelle "Varie ed eventuali", cosa che da cc e da sentenze non è possibile, e si ha sempre la maggioranza per queste votazioni, allora ogni volta bisogna pagare un avvocato e tutta la trafila per rendere la delibera nulla?
     
  7. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti se una delibera viene adottata nelle "varie ed eventuali" per farla annullare è necessario ricorrere al Tribunale, però con il rischio che nella successiva assemblea questa venga riproposta regolarmente (all'Ordine del Giorno) ed approvata a norma, con la conseguenza che la prima verrà annullata, ma la seconda sarà regolare, quindi ripeto, è necessario valutare bene se effettuare il ricorso o no, cioè se vale la pena spendere del danaro per l'avvocato ed attendere magari qualche anno prima della sentenza definitiva. :idea:
     
  8. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Non occorre usare parole più semplici (!!?).Penso che siamo tutti in grado di capire,almeno si spera!Finchè le sinapsi funzionano.........caro condobip.
    Adire il Tribunale? No.La competenza semmai è del Gdp salvo la mediazione che risolverebbe il tutto in breve tempo e a costi moderati.
    Comunque la domanda dell'utente si limitava a conoscere il costo di un avvocato per un problema del genere.Gli si è data una risposta.
    Ora,il lettore, sentito un esperto- che potrebbe anche non essere un legale- potrà valutare l'iter più opportuno da intraprendere.
    Gatta
     
  9. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Tutto sta a vedere se la delibera è di competenza del GdP e/o della mediazione, altrimenti non rimane che la strada del Tribunale ordinario, tra l'altro consultare l'avvocato per far inviare una lettera per notificare una delibera ritenuta annullabile o nulla (questa era la domanda) non è sufficiente, anzi l'amministratore potrebbe non tenerla neppure in considerazione
    p.s. copio e incollo quanto scritto dall'original poster;
    Volevo sapere quanto costa una lettera dell'avvocato per notificare una delibera ritenuta annullabile o nulla
    A chi secondo te voleva indirizzare questa comunicazione? Io avevo pensato all'amministratore, ma potrebbe essere anche al Tribunale non credi? :idea:
     
  10. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Stiamo facendo delle sterili discussioni. E senza fondamento giuridico.
    Chiudo il post.
    Altri utenti attendono un parere.
    Gatta
     
    A condobip piace questo elemento.
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti l'original poster non aveva chiesto nulla di giuridico.
    Credo che in una Comunity come questa di Propit.it sia giusto fare delle ipotesi quando l'argomento è generale e comunque solo smnsfn79 potrebbe dirci a chi aveva intenzione di inviare questa notifica :daccordo:
     
  12. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    X Gatta, fresca fresca, mi è arrivato il consuntivo condominiale del 2011, con una saldo di 3600 euro, per aver resistito ad una richiesta di annullamento di una delibera da parte di un condomino: spesa globale circa 7000 euro, tempi circa 5 anni. Il condomino vincente ha speso forse di più, per risparmiare un adempimento da circa 2000 euro che ritenevamo fosse a suo carico. Dimenticavo la pratica si è svolta in tribunale.
     
  13. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ....ognuno ha i suoi guai.Io ho perso una causa condominiale che sembrava vinta senza problemi con la reiezione della domanda su tutto e la condanna alle spese di 20.000 euro!! Solo spese legali!
    Ora chi mi aiuta? Sto aspettando la sentenza per esaminarne la motivazione e decidere sull'appello.
    Magari poi ci sarà un'altra bastonata!
    Questo per dirVi che nel diritto non c'è nulla di sicuro e che le diatribe sono ben accette,ma senza spingerle alle estreme conseguenze.
    PS.La domanda dell'utente richiedeva una risposta di un addetto ai lavori:costo di una lettera di un avvocato (o no?).Forse poteva rispondere - col massimo rispetto per la categoria - un idraulico?
    Gatta
     
  14. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Questo il tariffario forense;

    DECRETO 8 APRILE 2004, n. 127 (G.U. 18 maggio 2004, n. 127, suppl. ord.) Regolamento recante determinazione degli onorari, dei diritti e delle indennità spettanti agli avvocati per le prestazioni giudiziali in materia civile, penale amministrativa, tributaria e stragiudiziali
    http://www.consumerlaw.it/tariffario_forense.pdf

    Non so se tutti gli avvocati lo osservano :domanda:
     
  15. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Questo è superato dal "Nuovo tariffario forense 2011-2012 per avvocati - calcolo tariffe forensi giudiziali e stragiudiziali".
    Attualmente in vigore (per l'anno 2012), approvato con D.M. 8 aprile 2004 n. 127, recante tutti i diritti, gli onorari e le indennità spettanti agli avvocati per l'attività giudiziale svolta in materia civile, penale e amministrativa e per l'attività stragiudiziale.
    A parte quanto detto nel mio primo post sulle novità Monti in fase di attuazione.
    Insomma condobip non hai proprio nulla da fare? Possibile che mi devi far lavorare? Vai a correre a Barcola o sul Carso!!
    Ah,ah,ah!!!!
    Ciao.
    Gatta
     
  16. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non voglio farti arrabbiare, io ho trovato quello e l'ho postato, ma tu hai postato quello 2011-2012?
    E dato che tu non lo hai fatto, lo faccio io e vedrai che riporta sempre quello che avevo postato io, almeno dello stesso anno (un mese di differenza);
    Nuovo tariffario forense 2011-2012 per avvocati - calcolo tariffe forensi giudiziali e stragiudiziali
    Infatti c'è scritto -- Visualizza il tariffario forense (D.M. 8 aprile 2004, n. 27)
    Anzi se lo apri è proprio identico :idea:
    p.s. certi apprezzamenti è bene che li tieni per te
     
  17. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Sul PS:gli apprezzamenti erano in tono scherzoso,non lo hai capito?
    Hai la coda di paglia?
    Non sei un "triestin" che ama fare dell'humour? come tutti noi? "Viva là a pò bon sempre allegri e mai passion......."
    Ciao,spero che mi perdoni,ma hai travisato te lo garantisco.
    Si capisce che sei una brava persona.
    Anzi sono disposto anche ad offrirti uno "spritz" in Cavana! Così avrò il piacere di conoscerti.
    Gatta
     
  18. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non ho la coda di paglia, però a me non piace essere preso in giro, tu hai detto che il tariffario è cambiato, mentre nello stesso post hai scritto lo stesso che avevo detto io;
    - scritto da te - Attualmente in vigore (per l'anno 2012), approvato con D.M. 8 aprile 2004 n. 127 ...
    - scritto da me - DECRETO 8 APRILE 2004, n. 127 (G.U. 18 maggio 2004, n. 127, suppl. ord.)

    p.s. - detto tra noi non mi sembra che stavi facendo un viz
     
  19. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...mamma mia che carattere!
    Rimani pure nel tuo guscio.Per l'amor di Dio!
    Gatta
     
  20. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A me dici che carattere???
    In questo Topic, non hai fatto altro che criticare le mie risposte, ed ora mi vieni a dire che carattere che ho??
    Ascoltami utente Gatta, come credo su sappia in una Comunity come questa si esprimono pareri, si propongono consigli e l'utente che ha chiesto avrà tutte le opinioni a confronto valutando quale a suo giudizio è la migliore soluzione al suo problema, quello che non si dovrebbe fare (secondo il mio parere) è la critica alle opinioni altrui, salvo non siano contrarie alle regole della Comunity ed aggiungerei se non contrarie alla Legge.

    Buon Week End
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina