1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gcatuna

    gcatuna Nuovo Iscritto

    E posibile che in Italia pe 187 m3 d' acqua devo pagare 400 euro ?
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La palma delle bollette esose va alla Toscana dove una normale famiglia di tre persone che consumi la ragionevole dose di 192 metri cubi di acqua si trova a spendere quasi 400 euro l’anno solo per bere e lavarsi. Per l’esattezza, 369. Mentre la spesa nazionale media è di 270 euro, dai 178 della Lombardia, ai 245 del Lazio o i 319 dell’Emilia, tanto per fare alcuni esempi.

    I dati derivano dall’indagine svolta nel 2009 su tutto il territorio nazionale dall’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva sul servizio idrico integrato per uso domestico che somma in bolletta i canoni dell’acquedotto, la fognatura, la depurazione, più una quota fissa. Il risultato è il record toscano e la presenza, tra le dieci città con l’acqua a più alto prezzo, di otto che sono tutte qui: Firenze, Pistoia, Prato, Arezzo, Livorno, Grosseto, Siena e Pisa.

    L'acqua in Toscana è la più cara d'Italia - Firenze - Repubblica.it
    +
    83 33 DALMINE 12 0,14307 0,31998 0,50452 48 0,10920 0,30987 0,68 12 0,19328 0,43228 0,68159 48 0,10920 0,30987 0,78

    http://www.provincia.bergamo.it/provpordocs/Convergenza Tariffaria.pdf

    da :
    http://www.uniacque.bg.it/uniacque/opencms/uniacque/cosa_facciamo/tariffe.html

    :daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina