1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giorgio49

    giorgio49 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buonasera.
    Sperando di aver "azzeccato" la posizione nel mare magnum delle Forum-Sezioni :^^: bengo al dunque.
    Ho acquistato una casa di campagna abitabile in provincia di Ascoli Piceno.
    Vorrei fare sin da subìto dei lavori.
    1- Rimozione intonachi interni per riportare a mattoncino
    2- Coibentazione tetto e sostituzione tegole marsigliesi con coppi vecchi.
    3- Sostituzione di un trave sottotetto
    4- Rimozione di un tramezzo interno (foratelle)
    Dovrei ovviamente accedere ad una S.C.I.A. (o D.I.A.?)
    L'ingegnere a cui ho chiesto consiglio ha già i dati planimetrici e volumetrici.
    Domanda:
    Quanto mi verrà a costare la parcella?
    Grazie
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    penso che se vuoi sapere il costo non fare altro che ha chiedere all'ingegnere, noi del forum potremmo dire è troppo poco o troppo onerosa, non sapendo di preciso i problemi che si possono trovare sul posto ciao adimecasa:daccordo:
     
    A ciccio63 piace questo elemento.
  3. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    prima di tutto bisogna essere certi di quali pratiche dovranno essere predisposte e se ad esempio la sostituzione del trave del tetto rientra come opera strutturale quindi soggetta a verfiche statiche, depositi e collaudi;

    spannometricamente e senza sapere tutto quello che dovrà essere fatto posso dirti:
    pratica comunale 1000
    pratica strutturale 800
    attestato energetico 400
    catasto 500

    nella peggiore delle ipotesi dovresti spendere 2500/2800;
    e comunque meglio chiedere sempre prima un importo anche indicativo della parcella
     
    A 47franco piace questo elemento.
  4. giorgio49

    giorgio49 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie.
    Sarò più preciso in un nuovo post, dopo che avrò dati più dettagliati.
     
  5. martino954

    martino954 Nuovo Iscritto

    Problema analogo: una Scia da consegnare in Comune. Perchè il Comune si è accorto che quando ha rilasciato la concessione edilizia in sanatoria per il locale magazzino nel 1997, aveva richiesto: 1. copertura in tegole marsigliesi; 2. tinteggiatura delle pareti esterne ora in cemento. Noi non lo abbiamo fatto perchè non ci è stato fatto notare dal Geometra che aveva redatto la pratica. Il magazzino è stato di recente accatastato al catasto urbano, come vuole la legge, in Comune è a posto la concessione edilizia: debbo rifare il tetto e tinteggiare: ci vuole la Scia? vero? il geometra dice che è un bel po' di lavoro e mi ha chiesto 800 euro + 4% + IVA. E' ragionevole, dimenticavo che il magazzino è circa 15-20 mq. di superficie, non ha finestre, ha il pavimento in cemento e una serranda basculante .
    Grazie atutti
    Martino
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina