1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Gent.mo Amministratore,
    ho pensato di chiedere aiuto a qualche esperto di Propit per risolvere una situazione con un operatore telefonico che ho sostituito con altro.
    In breve: sono passato da Infostrada a Fastweb comunicando il codice migrazione (che compare sulla fattura) al nuovo gestore telefonico. Nell'ultima fattura di Infostrada mi compare questo "COSTO PER ATTIVITA' DI MIGRAZIONE SERVIZIO VERSO ALTRO OPERATORE" per €35,00. La domanda che rivolgo è se questo importo è dovuto o è una evidente richiesta illegale da parte di Infostrada. Chiedo che qualcuno mi aiuti a capire come devo comportarmi prima di pagare. Grazie.:rabbia:
     
  2. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    A quanto mi risulta è illegittima una richiesta relativa a costi di migrazione se questi costi non sono giustificati, perchè in tal caso assumono l'aspetto di una penale.
    Io ho fatto il contrario di quello che hai fatto tu. Sono passata da Fastweb a Infostrada e mi è puntualmente
    arrivata una fattura di Fastweb per i costi di dismissione. Io ho scritto una raccomandata dichiarandomi disposta a pagare a fronte dell'invio del dettaglio di tali costi. Dopo un pò mi è arrivata una lettera (non raccomandata) da un'agenzia recupero crediti.
    Ho scritto un'altra raccomandata a Fastweb e ho mandato la stessa lettera a una associazione di consumatori di cui sono socia unitamente alla documentazione (fattura, lettere inviate e lettere ricevute). Mi risulta che i legali dell'associazione abbiano scritto a Fastweb
    Sono passati mesi, da Fastweb o dal recupero crediti più nulla.
    Credo e spero che sia finita qui. Certo se penso al tempo che ho perso, alle telefonate che ho fatto, alle raccomandate che ho spedito, non ho certo risparmiato, ma era una questione di principio.
    Sul sito dell'AGICOM la risposta alla domanda se i costi di migrazione sono dovuti è quella che ti riporto:
    " Le penali per recesso anticipato sono state abolite dalla Legge 40/2007. Tuttavia, la stessa legge prevede che, in caso di recesso anticipato, possa essere richiesto all’utente il pagamento di somme che siano giustificate da costi che l’operatore sopporta per le attività pertinenti al recesso. L’operatore deve quindi motivare e giustificare i costi addebitati per il recesso anticipato.
    In base all’interpretazione della legge, seguita dall’Autorità nei propri provvedimenti e confermata dal giudice amministrativo, i costi che l’operatore può richiedere in sede di recesso anticipato sono soltanto quelli strettamente connessi alle attività necessarie alla lavorazione del recesso, secondo principi economici di causalità e pertinenza.
    Ad oggi non esiste un elenco dei costi giustificati per il recesso, quindi, nel caso non ritenga congrua e motivata la somma richiesta dal proprio operatore, l’utente può presentare un reclamo scritto al gestore chiedendo di giustificare dettagliatamente gli importi addebitati.
    Qualora il reclamo non vada a buon fine (per esempio perché l’operatore non risponde o, pur rispondendo, non fornisce una convincente giustificazione degli addebiti), l’utente per tutelare i suoi interessi può instaurare un contenzioso con l’operatore e/o può segnalare la vicenda all’Autorità con il modello D per l’avvio di un eventuale procedimento sanzionatorio nei confronti dell’operatore."
     
  3. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie Mari56 per la risposta, ritengo che per me dovrebbe essere "forse" ancora più semplice perchè non si tratta di recesso anticipato anche perchè ero cliente Infostrada da diversi anni. Quanto mi hai scritto è per me molto importante e seguirò la stessa procedura anche perchè per me, come lo è stato per te, è una questione adesso di principio e non mi va giù. Ti invio un cordiale saluto.
     
  4. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ritengo opportuno precisare che nei giorni scorsi ho ricevuto un'altra richiesta da parte di un'agenzia recupero crediti (diversa dalla precedente) sempre a mezzo lettera ordinaria.
    Poichè, come già detto, si tratta di una questione di principio, riscriverò a Fastweb (sempre con raccomandata)
    e per conoscenza all'associazione di consumatori.
     
  5. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ok. Mi chiedo però: perchè non interviene l'associazione dei consumatori? Ciao.
     
  6. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    L'associazione è già intervenuta, ciò non toglie che chi si ritiene creditore continui a provare ad ottenere il pagamento. Credo che il fatto di mandarmi richieste a mezzo posta ordinaria dipenda dal fatto che qui si tratta di una somma esigua e che non siano così sicuri della esigibilità di tale somma.
     
  7. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ho capito! Ti informo che proprio ieri sera ho inviato, via mail, il Mod.D all'AGCOM in forma elettronica con tutta la documentazione. Adesso vedrò cosa accadrà e ti farò sapere. Intanto ho bloccato l'addebito in conto in banca. Ciao.
     
  8. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    In bocca al lupo.
     
  9. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Crepi........INFOSTRADA!!!!!!!!! Ti farò sapere. Ciao.
     
  10. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sì, ci aggiorniamo. Ciao
     
  11. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao Meri56, finalmente posso risponderti e confermarti che, tramite la denuncia fatta all'AGCOM, ho ricevuto la telefonata da parte del legale di Infostrada che mi ha comunicato l'accettazione della mia richiesta (di defalcare i costi di migr. di €35,00), da parte della sua azienda. Mi ha inviato via fax un modello, dove tutto era specificato, che dovevo ritornare controfirmato. Copia lo spedita anche all'AGCOM per conoscenza per annullare l'incontro che ci sarebbe stato presso di loro il 14 c.m. In questo caso, posso dire che tutto si è concluso bene e abbastanza in fretta. Spero che, nel frattempo, anche a te si sia conclusa la tua situazione. In ogni modo, devo ringraziarti per avermi dato dei suggerimenti validi che mi hanno permesso di risolvere il problema. Ti saluto cordialmente e attendo di sapere il tuo esito. Ciao.
     
  12. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Mi fa piacere che la tua situazione si sia risolta.
    Io non ho più ricevuto niente, nè da Fastweb nè da agenzie recupero crediti. Se riceverò una richiesta ufficiale mi rivolgerò all'AGICOM.
    Cordiali saluti.
     
  13. rvecchio1

    rvecchio1 Nuovo Iscritto

    ciao angplan, visto che sei un eroe della lotta contro lo strapotere dei gestori, volevo chiederti se potresti specificare più dettagliatamente la porcedura che hai seguito. Anche io ho il tuo stesso ex problema con infostrada. Mi chiedevo se hai pagato la parte della bolletta restante (defalcati i costi di migrazione) oppure non hai pagato nulla? Hai contattato prima infostrada, telefonicamente oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, o subito l'AGCOM? Ti ringrazio anticipatamente per tutti i chiarimenti che puoi fornire, mettiamo in rete più informazioni possibili solamente così noi piccoli "Davide" possiamo sconfiggere i "Golia". Ciao e grazie.
     
  14. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao rvecchio1, rispondo subito alle varie domande che mi hai rivolto:
    1-si, ho pagato solo la parte restante al netto dei 35€ che mi avevano addebitato come costo di migrazione;
    2-ho cercato di contattare Infostrada ma non esistono numeri telefonici, mail o fax validi e l'unica strada era quella della raccomandata A/R. A quel punto ho preferito contattare il sito di AGCOM dove c'è il mod. D che va compilato nelle sue parti e consegnato a mano o via mail alla sede regionale di competenza dove si risiede. Ho preferito stamparlo, compilarlo (completo dei documenti fotocopiati) e consegnarlo a mano personalmente visto che la sede di Bari (dove risiedo) è a due passi da casa mia.
    Dopo circa 50 gg, l'AGCOM mi ha inviato una comunicazione dove mi indicava la data di incontro per la vertenza presso la loro sede. Un paio di giorni prima dell'incontro, sono stato chiamato da un legale di Infostrada che mi ha comunicato l'accettazione della mia richiesta e per conferma mi ha inviato via mail un foglio di accettazione che ho riinviato a loro con la mia firma per accettazione e con l'accordo di saldare la differenza con un bollettino di c/c postale.
    Questo è tutto. Spero di esserti stato utile e se avessi qualche problema, fammelo sapere e vediamo come risolverlo.
    Ciao, a presto.
     
  15. rvecchio1

    rvecchio1 Nuovo Iscritto

    Grazie angplan delle ottime delucidazioni, seguirò le tue orme. Un ultimo chiarimento, pensavo, dopo avere pagato la rimante somma (tolte le 35+IVA) con conto corrente, di allegare fotocopia bollettino alla raccomandata A/R e di specificare, anche nella lettera che inviero a Infostrada, che ho pagato la rimanenza. Pensi che sia il caso? grazie e ciao
     
  16. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Per prima cosa, la somma che va defalcata è solo €35 senza IVA;
    non devi inviare nessuna raccomandata A/R ma iniziare la contestazione all'AGCOM regionale dove hai la residenza. Devi fare una ricerca al sito AGCOM e vedere dove si trova l'ufficio a cui consegnare o spedire la documentazione. L'AGCOM ti spedirà una lettera dove ti indicherà la data di incontro per risolvere la contestazione. Non devi spedire nessuna raccomandata a Infostrada, saranno loro a contattarti e il saldo della fattura lo pagherai solo dopo che hai ricevuto per fax o mail il foglio di accettazione da parte del legale di Infostrada. La cosa più urgente ora è dare la documentazione all'AGCOM.
    Ciao, fammi sapere.
     
  17. rvecchio1

    rvecchio1 Nuovo Iscritto

    Ho contattato l'AGCOM, spiegando bene tutta la situazione, mi hanno detto che le 35 € sono dovute, che effettivamente infostrada sostiene quel costo, lo hanno dimostrato al centesimo. E siccome lo hanno pure riportato sul loro sito, sono in regola con la legge. Mi tocca pagare. Hanno pure detto che se registro la pratica, loro la chiudono in automatico perchè infostrada è in regola. Credo non ci sia altrasoluzione che pagare. Grazie per le informazioni.
     
  18. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Mi sembra davvero incredibile. Stiamo parlando di telefonia fissa e passaggio ad altro operatore? Non mi spiego perchè a me hanno accettato la richiesta di stralcio di quei costi. Come possono fare 2 pesi e 2 misure? Prima di pagare, fammi sapere in che regione risiedi e poi vediamo.
     
  19. rvecchio1

    rvecchio1 Nuovo Iscritto

    io risiedo nel Lazio, e ho specificato all'AGCOM che avevo un contratto voce e adsl, dicendo pure che avevo avuto notizie di persone alle quali è stato fatto il rimborso tramite segnalazione a AGCOM. Forse tu hai avviato la pratica in un periodo in cui infostrada non era in regola, nel frattempo si è messa a norma.
     
  20. angplan

    angplan Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Può darsi, però a me la pratica risale a circa 2 settimane fa e oltre a me, per casa, abbiamo avuto lo stesso esito per la nostra scuola di danza una settimana dopo. Mi sembra strano che sia successo tutto in una settimana. Comunque, aspetta qualche giorno e lunedì 9/7 vado a informarmi all'AGCOM dove mi sono rivolto per avere maggiori conferme su quanto ti hanno comunicato. Ti farò sapere.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina