• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Simo1976

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#1
Buongiorno,
devo fare un cambio di destinazione da c1 ad appartamento, si trova a Roma, sono 70 mq , piano terra, parte di un condominio. Come posso calcolare il costo o, in alternativa a chi devo rivolgermi? grazie a chi mi aiuterà
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
#2
Devi contattare un tecnico, per verificare innanzi tutto se sia possibile fare la variazione; solo dopo puoi valutare , sempre con il tecnico, tempi e costi.
Controlla anche il regolamento di condominio, se c'è qualche divietò in tal senso (non si sa mai).
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#3
Passare da C1 ad appartamento è fattibile come scriveva @Franci63. Però devi, oltre a verificare la fattibilità nel rispetto del RdC, presentare un progetto per il cambio di destinazione d'uso. Una volta che hai fatto le opere, entro un mese dalla fine dei lavori dichiarati dovrai presentare la DocFa per il cambio di destinazione. Fare un preventivo viene difficile perché la pratica è complessa e dovrai farti fare la certificazione degli impianti, che ovviamente saranno tutti modificati ed il tecnico ti dovrà rilasciare il certificato di agibilità.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
#4
Una volta che hai fatto le opere, entro un mese...
Il termine di presentazione delle dichiarazioni al catasto è fissato in trenta giorni dal momento in cui i fabbricati sono divenuti abitabili o servibili all’uso cui sono destinati o comunque decorrenti dalla data di ultimazione della variazione nello stato per le unità immobiliari già censite.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, volevo dirvi che è in dirittura di arrivo l'acquisto dell'appartamentino attiguo a quello in cui abita mia figlia. dovendo procedere alla fusione mi chiedevo se fosse possibile aprire una porta tra i due balconi piuttosto che all'interno degli appartamenti. Grazie a chi mi darà una risposta circostanziata.
moralista ha scritto sul profilo di Tiziano71.
Avete steso un verbale della situazione dell'immobile, cosa avete concordato al momento della consegna?
Alto