1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alex870

    alex870 Membro Attivo

    Salve, dalla cucina posso accedere ad un piccolo giardino di mia proprieta nel quale vorrei crearci un piccolo sgabuzzino in muratura che poggia sulla parete esterna dell'abitazione, mi serve per poter depositare qualche oggetto ingombrante che non so dove altrimenti mettere tipo scopa, una scala, ecc ecc...
    Se decidessi di farlo senza chiedere permessi a cosa andrei in contro ? Se fanno un controllo c'è la denuncia con multa o solo un ordine di demolizione ?
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se lo sgabuzzino è in muratura o quanto meno fisso, sarà necessaria anche la concessione comunale per la costruzione.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Infatti, tutte le costruzioni, in particolare in muratura in quanto sono per loro caratteristica "inamovibili" devono essere soggette a autorizzazione edilizia e soddisfare norme urbanistiche, una soluzione potrebbe essere una costruzione in legno che dal punto di vista normativo è uguale però avendo questa caratteristica di facile asportazione spesso viane tollerata
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Neppure una costruzione in legno soddisfa la normativa in diversi comuni, devi sapere che ci sono regolamenti edilizi comunali che richiedono il benestare anche per un semplice gazebo.
    Per cui sarà bene chiedere informazioni all'ufficio tecnico del proprio Comune, prima di intraprendere qualsiasi costruzione.
     
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    in effetti ho scritto che può venire tollerata non che sia a norma
     
    A condobip piace questo elemento.
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ok se il comune lo tollera, ed Ok se lo tollerano i vicini, i quali avranno l'opportunità di chiedere al Comune se la costruzione sia in regola.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    potresti appoggiare una piccola casetta di legno prefabbricata, non occorre nessun permesso al comune e neanche ai vicini
     
  8. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Chi lo dice? E dove sta scritto che una costruzione che una casetta prefabbricata non necessita di concessione edilizia.
    Nel mio comune un tizio è andato in grane per averlo fatto abusivamente.

    Concessione edilizia per case prefabbricate
    E' necessaria la concessione edilizia per l'impianto di case prefabbricate
    T.A.R. / T.A.R. Sicilia - Palermo / Sentenza 6 giugno 2007
     
    A Daniele 78 e ely piace questo messaggio.
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    direi che è opportuno un chiarimento: come scritto sopra, tutte le costruzioni sono soggette ad autorizzazione edilizia, le piccole casette in legno non sono dispensate, il discorso sulla tolleranza è riferito ai vicini non certo al comune che deve applicare le norme. I giardini sono spesso dotati di queste piccole casette in legno per la maggior parte installate senza autorizzazione, la costruzione in muratura ha un'evidenza maggiore e tende ad essere meno tollerata; è evidente che in caso di contestazione è più facile smontare la casetta in legno che demolire la muratura
     
    A ely piace questo elemento.
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Concordo ed aggiungo che la casetta in legno non può essere considerata amovibile, come p.es. un ombrellone
     
    A ely piace questo elemento.
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    condobip per esperienza personale, le casette prefabbricate non necessitano di permessi comunali se appoggiate sul terreno di proprietà
     
  12. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Per esperienza di un mio concittadino invece ti dico di si, e dipende dal regolamento edilizio comunale, devi sapere che nel comune di Brescia (tuo vicino) è prevista l'autorizzazione anche per un gazebo.
     
  13. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    è un'interpretazione ragionevole ma non applicata da tutti e le norme non la prevedono
     
  14. Lauramencarini

    Lauramencarini Membro Junior

    Professionista
    E' così anche a Roma, una mia cliente ha pagato una multa salatissima per un gazebo in legno e una tettoia che copre l'ingresso di casa.
    Tutto ciò che modifica in qualche modo il territorio, anche se su suolo privato, deve essere autorizzato dal comune o comunque denunciato con la pratica urbanistica adeguata (CIL, CILA, SCIA DIA o PdC), a firma di un tecnico abilitato. Altrimenti si può incorrere in sanzioni piuttosto salate.
     
    A condobip piace questo elemento.
  15. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti confermi quanto ho detto, e ti ringrazio
     
  16. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    che ringrazio e ringrazio...hai detto giusto! le cose stanno proprio così ed è una cosa davvero da deficienti! Ma a chi è saltato in testa una cosa del genere poi...In un giardino, va bene pure il divieto, o almeno la concessione, difficilissima, di fare una costruzione in muratura (anche se c'era una legge berlusconiana che dava la possibilità di ampliare di un terzo le ville e cose simili) anche perchè una costruzione potrebbe essere successivamente annessa alla casa, ampliandola, proprio perchè fa da facciata e prospetto alla casa. MA una casetta in legno per gli attrezzi!!...uno la vanga , il falcetto il tosaerba se lo deve portare a casa? Però poi il comune vuole che si tagli l'erba e si mantenga in ordine il giardino...cosa da pazzi e da stupidi!! una mentalità da poveracci!!
     
  17. Rosario1955

    Rosario1955 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    siamo in Italia:Nascono paesi abusivi e nessuno se ne accorge,hanno addirittura il contratto di luce acqua e nessuno se ne accorge ,poi se fai una tenda indiana per metterci dentro la motozappa magari ti arrestano.W l'Italia
     
  18. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Purtroppo si sono viste cose...., tettoie che diventano appartamenti, costruzioni in legno che diventano case plurifamiliari, astronavi in fiamme al largo di Thannoiser (cit.), è chiaro che poi le norme sono rigide, si potrebbe definire che siano permesse le piccole costruzioni adibite a ricovero attrezzi se in legno, non superiori a 5 mq (a caso) e di altezza max m 2,20, senza pavimentazione se collocate in giardino privato, ma se adiacenti al confine fanno ombra alle rose del vicino, se collocate in mezzo al prato non va bene, ecc. ecc.. E' un mondo difficle
     
    A arciera piace questo elemento.
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì, sapevo anche io che erano permesse fino a 5 mq. poi si deve vedere caso per caso, comune per comune- e forse 5 mq sono sufficienti per l'abbisogna.
     
  20. Lauramencarini

    Lauramencarini Membro Junior

    Professionista
    Capisco che possa essere antipatico, ma i ho riportato solo ciò che prevede la normativa......che poi in Italia sia vero tutto e il contrario di tutto è un altro discorso. Comunque le sanzioni applicate erano vere e salate, perchè va bene tutto finchè a qualcuno non girano le scatole e chiama i vigili.....e a quel punto è troppo tardi e regolarizzare costa più di quanto sarebbe costato fare le cose in regola fin dall'inizio!
     
    A Daniele 78, condobip e arciera piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina