1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    da mondo immobiliare di oggi:
    Cresce la fiducia delle banche nella casa assieme a quella dei consumatori
    Guglielmo Notari27/05/2014
    Risale sui massimi da oltre 4 anni l'indice di fiducia dei consumatori a maggio.
    L'indicatore, rende noto l'Istat, è cresciuto a 106,3 punti dai 105,5 di aprile.
    Le stime degli analisti prevedevano un risultato a quota 105 punti.
    Entrando nel dettaglio, la componente economica è aumentata a 118,1 da 115,3.
    E' migliorato il clima corrente, da 101,6 a 104,6, mentre è sceso quello relativo al futuro, che passa da 109,4 a 108,9.
    Salito infine il giudizio sulla situazione economica, il cui saldo è passato a -82 da -95.
    Insomma, non è il caso di fare capriole per festeggiare, ma il segnale orientato verso il segno più c'è.
    L'aumento della fiducia, peraltro, sta accrescendo le fila di coloro che vanno ad alimentare la domanda di abitazioni.
    Sul fronte immobiliare qualche ventata di positività, peraltro, è stata anticipata dal mercato dei mutui.
    A cambiare atteggiamento sono le banche che da una politica di cinghia stra tirata hanno cambiato atteggiamento sul credito ipotecario, ricominciando a erogare mutui; sebbene con una grande prudenza.
    E visto che gli istituti di credito non prendono a capocchia le decisioni strategiche sui prodotti da distribuire e su come impiegare le risorse, ma lo fanno a seguito di analisi e previsioni per il futuro, è il caso di capire da dove derivi questa ritrovata fiducia.
    Secondo gli ultimi rapporti di Bankitalia sul credito, il timore bancario e la percezione del rischio sull’ulteriore crollo dei valori immobiliari appare attenuarsi: è calato del 12% negli ultimi tre mesi del 2013 ed è rimasto su questo valore nei primi tre del nuovo anno.
    A tale dato corrisponde un conseguente allentamento delle condizioni per l'erogazione di credito ipotecario.
    In soldoni le banche appaiono meglio disposte verso questo tipo di business in quanto meno condizionate da un mercato immobiliare in continuo ridimensionamento.
    Attenzione, però, il segreto di tanto coraggio è solo parzialmente collegato a una visione positiva del futuro del mercato della casa.
    Le banche non solo devono guadagnare, ma essendo già zeppe di crediti incagliati devono anche evitare di riempire ulteriormente questo calderone.
    Così le erogazioni sono circoscritte a mutui a basso loan to value, per cui il rischio del crollo del prezzo dell’immobile mutuato ed ipotecato è ampiamente assorbito dalla ridotta percentuale finanziata rispetto al costo dell’acquisto.
     
    A Daniele 78 e arciera piace questo messaggio.
  2. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    molto bella la spiegazione.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se la son voluta loro, per la loro esosità di denaro
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  4. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    continueremo a pagare noi l'ingordigia delle banche.
    per tutti i crediti erogati ad aziende degli amici e amici degli amici che le hanno portate a riempirsi di crediti incagliati, come pensano di uscirne?:rabbia:
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  5. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    aspettano che passi la nottata. ed infatti a quanto pare, qualche spiraglio di luce oltre le tenebre si comincia ad intravedere.
     
  6. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
  8. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    fioca fioca fioca....acqua acqua acqua....fuocherello?
     
  10. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Per forza che hanno cambiato direzione le banche, a forza di non erogare mutui e vedere aziende che o chiudevano o le mandavano a quel paese, hanno pensato di cambiare politica gestionale del credito anche perché questa spirale ha finito per riflettersi su loro. Qui a Biella Intesa San Paolo ha perso centinaia di milioni d'euro in un anno a forza di far stringere la cinghia a famiglie ed imprese; e le imprese o hanno chiuso o hanno cambiato banca o li hanno mandati a stendere i panni. Meno male, ma non ci vuole un economista o Bankitalia per farlo capire. Bisogna SEMPRE minacciarli di andarsene da un'altra parte, e siccome le aste immobiliari vanno sempre più deserte, alle banche non conviene più di tanto prenderti la casa perché tanto non la vende facilmente.
     
    A arciera piace questo elemento.
  11. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista

    A forza anche di costringere a rientrare e a chiudere le piccole imprese....
     
    A arciera piace questo elemento.
  12. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    quando litigavo con qualche direttore di agenzia sul fatto che continuavano a pignorare e bloccare immobili, e spesso ad aziende sane che alla fine si ammaloravano, loro col sorrisino idiota e borioso alla monti (scritto minuscolo per puro disprezzo della persona), mi rispondevano: tanto di fessi che lavorano e faticano onestamente il mondo è pieno.
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Avevano dato carta bianca ai burocrati. (sono fatti così: deficienti) Credo che il vento sta girando da un'altra parte. E i burocrati ubbidiranno prontamente SE gli verrà impartito un ordine contrario. Stiamo a vedere.
     
  14. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Però ora di fessi che lavorano c'è ne sempre di meno, quindi se non vogliono saltare anche loro (come Lehman Brothers anche se per motivi differenti) devono adeguarsi...
     
  15. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista

    Per forza ! Li hanno costretti loro a casa !
     
    A arciera piace questo elemento.
  16. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    lo so lo so, ma il fatto che tutto gli stia tornando indietro con gl'interessi (visto che se mancano correntisti anche la banca e tutta la sua struttura fa caput) mi riempie di gioia!!! ben gli sta...devono imparare a gestirsi il cetriolo anche loro, che piaccia o meno, altrimenti l'esempio Lehman è lì anche per loro.
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    arciera dalle mie parti la fioca può avere tanti significati, scegli il migliore,?....... forse è quello che penso anchio?
     
  18. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    questo dimostra che siamo nelle mani di gente che non vede oltre il proprio naso.
    deficienti che non guardano al futuro dei loro figli (sicuramente non li amano), ma al loro egoismo duro e puro.
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fioca: Flebile: voce f.; debole, tenue: luce f.

    carissimo, dalle tue parti come è possibile che abbia un significato diverso da questo? Come! tutti gli italiani non sono mica tanto fiochi...donne e uomini sono famosi nel mondo...abbiamo perso anche qui?
    [DOUBLEPOST=1401370069,1401369958][/DOUBLEPOST]
    questi burocrati sono soltanto comandati: se cambia il passo vedrai come cambiano anche loro. sono gerarchizzati, non sono autonomi dalla direzione della banca e dalla direzione quindi del governo.
     
  20. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina