1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. actarus73

    actarus73 Membro Ordinario

    Salve,volevo sapere se un consigliere di scala può obbligare il custode di un condominio a partecipare all'assemblea che tra le varie cose tratterà del mansionario del custode.
    Inoltre se partecipo come posso tutelarmi da eventuali critiche rivoltemi fortunatamente solo una piccola parte dei condomini?
    Grazie.
     
  2. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    All'assemblea partecipano i condomini (che volendo possono farsi rappresentare da persone di loro fiducia), non i dipendenti del Condominio.
    Se anche un solo Condomino non fosse d'accordo sulla tua presenza in assemblea dovresti andartene, il consigliere di scala non può certo obbligare nè te nè gli altri condomini.
    Quanto alla tutela rispetto alle critiche ognuno ha diritto ad esprimere le proprie opinioni, ed ognuno è passibile di critiche.
    E quanto al mansionario non credo possano pretendere prestazioni non stabilite nel contratto collettivo, che sarebbe bene fosse conosciuto da te e dai condomini.
     
    A Elisabetta48 e actarus73 piace questo messaggio.
  3. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    forse vogliono solo chiedergli se puo' fare altro, oltre le mansioni di competenza.:domanda::cauto:
    magari aumentando lo stipendio:shock:
     
    A actarus73 piace questo elemento.
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    questo lo puoi sapere solo se vai in assemblea a discuterne, e solo se sei invitato e non obbligato ciao
     
    A actarus73 piace questo elemento.
  5. actarus73

    actarus73 Membro Ordinario

    Grazie a tutti per le preziose risposte.
    A questo punto non sò se partecipare alla riunione.
    Voi al mio posto cosa fareste?
    A tralaltro ho dimenticato di dire che io e mia moglie siamo compropietari di un alloggio del condominio,e se partecipassimo insieme?
    Il problema e che alla riunione troverò una parte di condomini circa 10% che non fa altro che criticare anche pesantemente il mio operato,mentre il restante non partecipa all'assemblea ma da la delega purtroppo al consigliere.
    Il bello e che per quasi il 90 % dei condomini io vado bene,sono contenti.
    Se venissero deliberate mansioni che non sono previste dal contratto nazionale,come dovrei comportarmi?
    Come faccio a difendermi se io dico che le pulizie sono fatte bene?Come e chi stabilisce le pulizie sono fatte bene?
    Grazie mille.
     
  6. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' chiaro che lo stabiliscono i condomini, visto che sono i tuoi datori di lavoro e quindi i soli che devono essere soddisfatti.
    Il fatto che tu e tua moglie siate comproprietari cambia le cose per l'assemblea in un solo senso.
    Come portiere e basta se un solo condomino non avesse gradito la tua presenza in assemblea avrebbe potuto farti allontanare, come comproprietario hai diritto di partecipare all'assemblea, ma in entrambi i casi non puoi essere obbligato a farlo.

    A questo punto io ci andrei. Potrai capire subito qual è l'orientamento dei condomini ed eventualmente difenderti in caso di attacchi immotivati, o accettare eventuali richieste che riterrai giustificate.
    Comunque vacci preparato, studiati un pò il contratto nazionale e assicurati di svolgere tutte le mansioni previste. Questo ti metterà in grado anche di valutare se accettare o meno richieste di mansioni non comprese.
    In bocca al lupo.
     
    A actarus73 piace questo elemento.
  7. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Come dice Meri, vai col contratto in mano e dopo essertelo studiato bene. Se viene proposta e messa ai voti una mansione non prevista dal contratto nazionale, lo farai presente: una delibera in tal senso sarebbe nulla. A meno che a te la mansione non stia bene ma allora dovrebbero aggiungere qualcosa allo stipendio
     
    A actarus73 piace questo elemento.
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    actarus73, nelle tue mansioni vi è anche quello di innaffiare i fiori, vero?
    Se sì, potrebbe essere che la solita signora "depressa" e "repressa" si sia lamentata con l'amministratore dicendogli che il vecchio portiere ogni mattina innaffiava le violette vicino alla portineria, mentre tu, non avendolo fatto, le hai fatte...seccare. Vai preparato anche su questa mansione, se ti spetta o no. :fiore: :fiore:
     
    A actarus73 piace questo elemento.
  9. actarus73

    actarus73 Membro Ordinario

    Grazie per le risposte.
    Ho guardato il contratto e nelle mansioni sulla pulizia rimane generico,per esempio dice:...il custode deve provvedere: alla pulizia delle scale,dell'androne,del cortile,ect. ma non entra mai nello specifico ne' sul come e dove si debba pulire.
    A questo punto,se un condomino mi dovesse chiedere di pulire tutti i giorni i bordini del muro delle scale,come mi dovrei comportare visto che il contratto non entra nello specifico?
    JERRY48 hai ragione,sono proprio due signore "represse" "depresse"quelle che rompono di più,poi sai l'unione fa la forza.Basta solo criticare.
    Ma qui è sempre stato così,anche con la portinaia che c'era prima di me.
     
  10. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Se ti faranno osservazioni sulle pulizie, magari fai tu la proposta di fissare delle regole. Che ne so: pulizia scale, ascensore, vetri della porta d'ingresso con cadenza di 2 o 3 volte la settimana (magari fissate anche i giorni), pulizia a fondo (bordini, lampadari se ce n'è, ...) una volta al mese/ due mesi ... e via così in relazione a quante cose ci sono da pulire e a quali sono che si sporcano di più
     
    A actarus73 piace questo elemento.
  11. actarus73

    actarus73 Membro Ordinario

    Ok farò così,rispondendo mantenedo sempre la calma alle eventuali osservazioni.
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  12. actarus73

    actarus73 Membro Ordinario

    Superata l'assemblea,pensavo peggio.
    Si è parlato più che tutto delle mansioni di pulizia.
    Siccome è emerso che i balconcini di propità dei vari condomini sono sporchi e andrebbero puliti,mi sono proposto di farlo io,posso chiedere un compenso a parte?
    Grazie.
     
  13. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Spero tu glielo abbia già fatto balenare in assemblea che un compenso sarebbe opportuno... Se no si abituano male :)
     
    A JERRY48, actarus73 e meri56 piace questo elemento.
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Eri in ansia e invece ci scappa qualcosina in più nel tuo stipendio.
    Chiedi e...ti sarà dato.:D
     
    A actarus73 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina