1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giorgio49

    giorgio49 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buonasera.
    Ho acquistato una casa di campagna abitabile che non necessita di grandi interventi.
    Vorrei come prima cosa togliere l'intonacatura esterna e portare il tutto con mattoncini a vista. Sarà necessario un ponteggio anche per la sostituzione di tegole canadesi (mi pare si chiamino così) con coppi vecchi.
    E' ovvio che dovrò avviare una D.I.A. (o SCIA che dir si voglia).
    Il geometra contattato mi ha detto che ci sarà una grossa spesa per la certificazione di sicurezza dei ponteggi e non tanto per la DIA.
    2 domande:
    a) Sapreste darmi informazioni sulla sicurezza dei ponteggi e relative certificazioni? Ed eventuali costi?
    b) Qual è il prezzo corrente di un ponteggio per un mese di fruizione?
    Grazie
    Giorgio
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    In certe case di campagna anche l'intonaco funge da isolante, pareti di soli mattoni potrebbero assorbire molta umidità, se questo è il caso della tua abitazione acquistata.
    Veniamo ai costi, spannometricamente non sono questa cifra paventata, attenzione al tuo Geometra. In particolare, se il tuo è solo un problema di "Pittori" che devono rimuovere gli intonaci ed eventualmente dare un trattamento di fissante impermeabilizzante, appalta a dei artigiani del settore che lavoreranno con ponteggi mobili o comunque affar loro. Immagino che non sia un grattacielo!
     
  3. mtr

    mtr Membro Attivo

    Mi sa che ti stia raccontando delle fesserie,il tuo geometra.
    Segui il consiglio di Giacomelli, sugli artigiani e il ponte mobile -e fai anche molta attenzione a togliere l'intonaco senza prevedere una soluzione idonea per laprotezione della facciata.

    Inoltre: telefona al Comune e chiedi che tipo di pratica devi fare. In alcuni casi (Comuni) per ritinteggiare non occorre nulla, neppure una comunicazione e questo fatto potrebbe distoglierti dall'idea di togliere l'intonaco, evitando così molti problemi.
    Comunque in altri casi è necessaria lacomunicazione ma non ilTecnico abilitato, perchè non c'èprogetto, quindi valuta bene il tipodi intervento, DOPO esserti ben informato.

    Molla il geometra 'furbetto'
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    per prima cosa se cambi colore devi fare comunicazione al comune che indica vari tipi di colore da usare per quella zona, se devi sostituire delle coppe devi fare la linea vita x salire sul tetto con delle imbragature idonee, e allora occore la comunicazione all'ufficio tecnico, con tutto quello che necessita al caso e con un piano di sicurezza obbligatorio, l'ASL è molto pesante in queste infrazioni sia nei confronti del tecnico che x l'impresa:daccordo:;):idea:

    Aggiunto dopo 1 :

    non credo che il geometra sia un furbetto, forse avrà piu notizie di noi e conosce la situazione della zona come le N.T.A. del P.d:daccordo:.T.
     
  5. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    Attenzione, attenzione! Il Tuo geometra ha ragione sulla certificazione dei ponteggi. Tu sei il committente e pertanto Ti spetta la nomina dei Coordinatori per la sicurezza D.Lgs 81/2008 nonchè il PIMUS del ponteggio.
    Gravi sanzioni. Per un intervento di 10000 euro la parcella per CSP e CSE è circa 2000 euro.
    Il costo del ponteggio è assorbito dal capitolato della Ditta che ti fa i lavori.
    Ciao
     
  6. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    l'intonaco non isola nulla, l'umidità dipende dall'esposizione.
    la rimozione dell'intonaco non rientra nelle opere da pittore ma è una vera e propria demolizione.
    se deve cambiare le tegole come fa a garantire la protezione della caduta da oltre 2 m? e preciso che la caduta va protetta, per non incorrere in sanzione, ai dislivelli di oltre 50cm

    è brutto mettere in dubbio l'operato e la buona fede altrui (se posso permettermi, di un collega)

    se vuole portare la muratura "al vivo" non ritinteggia ma fa un'operazione che cambia radicalmente la facciata.

    per quanto possa bene informarsi non credo abbia le capacità per decidere al posto del geometra furbetto visto che pensa di avere delle "tegole canadesi" (copertura bituminosa) su un vecchio fabbricato di campagna!!!

    il costo del ponteggio va da 8 a 14 euro a mq a seconda dell'entità del lavoro.

    quoto le risposte di adimecasa e maxbiag :ok:
     
  7. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Quando parla GURU c'é solo da ascoltare é un'icona del sito! Credo che abbiate centrato un po tutti, io la vedo così: Se é sufficiente un trabattello mobile non c'è gran che da fare, sarebbe il caso di rivolgersi ad una ditta che abbia le autorizzazioni all'esecuzione delle categorie di lavoro di cui trattasi; fare un ben contrattino con l'esclusione di qualsiasi responsabilità e via.................. non so se sono stato chiaro. Evidentemente se chiami zio Nicola ti devi preoccupare del ponte, dell'infortunistica ecc... e qundo pensi che risparmi ti costa di più anche in termini di stressssss!!!!
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  8. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    per carità ma vi rendete conto delle cavolate che avete scritto? uno può essere sempre all'altezza e preparato ma se sbaglia, non c'è nulla da dire. vediamo di essere seri dai. la mia stima per adriano e indubbia ma stavolta non ha detto cose giuste. spiacente
     
  9. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Quano di fanno opere su immobili è sempre giusto affidarsi a professionisti e artigiani di spicco. Detto ciò nessuno ha la pretesa di dire cose giuste, ho solo manifestato un "attenzionamento" alle parole del Geometra e solo l'interessato è in grado di valutare se un intonaco riguarda una parte di 5/10 mq o se un caseggiato da 3.000 cubi, che converrai sono due opre completamente differenti, uno è un lavoro in economia e uno è un appalto.
    Sulla facciata a mattoni a vista con le malte vecchie e friabili, scusa, ma ritengo che siano motivo di maggior rischio di penetrazione umidità da piogge o straventi che un bel intonaco con pittura impermeabile.
    Ma detto ciò sta bene che ognuno, qui, dia il suo contributo al meglio e anche tu hai concorso a dare una scossa alla discussione e alle riflessioni.
     
  10. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    adriano, un caseggiato di campagna sai benissimo che usa avere dimensioni ben diverse di un monolocale cittadino;
    esistono prodotti siliconici che proteggono da piogge e bloccano la friabilità dei materiali;
    per cambiare una tegola si rischia di morire. per rifare un tetto in coppi fidati ci vuole un ponteggio adeguato che verrà comunque poi utilizzato per le operazioni in facciata.
    ribadisco la mia stima e spero che tu convenga con me su quanto esposto
    saluti
     
  11. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Ma comunque ad adriano vogliamo bene, e perchè no gli perdoniamo tutto! Ma il ponte facciamolo a norma che ne dici???
     
  12. mtr

    mtr Membro Attivo

    è brutto mettere in dubbio l'operato e la buona fede altrui (se posso permettermi, di un collega)

    PEGGIO FARSI CREDERE COMPETENTI (scusa il maiuscolo ma non so come evidenziare le mie risposte): LA CD CERTIFICAZIONE DEI PONTEGGI RITENGO SIA UN MODO TATTICO PER FAR CADERE DALL'ALTO UNA SITUAZIONE CHE SI VUOLE GESTIRE IN MODO NON CORRRETTO: SENNO' A COSA SERVONO QS MODI INDIRETTI DI INFORMARE UN CLIENTE??

    se vuole portare la muratura "al vivo" non ritinteggia ma fa un'operazione che cambia radicalmente la facciata.

    PERO' DEVI ANCHE LEGGERE QUELLO CHE VIENE SCRITTO, NON SOLO RISPONDERE. LA RISPOSTA 'A META' ' RISCHIA DI ESSERE OLTRAGGIOSA, OLTRE CHE FONDAMENTALMENTE INESATTA. RILEGGI LA MIA FRASE PERFAVORE.

    per quanto possa bene informarsi non credo abbia le capacità per decidere al posto del geometra furbetto visto che pensa di avere delle "tegole canadesi" (copertura bituminosa) su un vecchio fabbricato di campagna!!!

    PUO' NON ESSERE ESPERTO DI MATERIALI E TECNICHE , MA E' PERSONA ADULTA E ISTRUITA, NON CREDO CHE LE INFORMAZIONI CHE DAREBBE IL COMUNE POSSANO RISULTARE 'TROPPO DIFFICILI' O INCOMPRENSIBILI.
    SI TRATTA SOLO DI CHIEDERE QUALE TIPO DI ISTANZA E' NECESSARIA SECONDO IL TIPO DI LAVORO CHE SI VUOLE FARE.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  13. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Per me è facilissimo convenire su tutto con tutti, anche perchè stiamo parlando di cose astratte, non certo del sesso degli angeli, ma poco ci manca. Se il caseggiato è una casupola o un signor fabbricato, se deve mettere a nudo una facciatina o un intera caserma,se dopo averla messa a nudo la ricopre con prodotti siliconici o no, se il suo Geometra è uno stimato professionista o se è un improvvisato, come vedi le variabili sono molte.
    Ci piace pensare che i nostri pareri siano di stimolo all'interessato e che questi, passaggio dopo passaggio ci fornisca ulteriori informazioni e assieme, forse meglio tu che sei un professionista del ramo, gli si possa fornire il punto di vista più azzeccato.
    In questa ottica mi piace scrivere, fare bracci di ferro lo trovo faticoso e sterile.
     
    A mtr e gattons piace questo messaggio.
  14. mtr

    mtr Membro Attivo

    :ok:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  15. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    rispetto le vostre opinioni, forse un po' troppo protese verso la svalutazione del parere professionale di un tecnico, ma non le condivido assolutamente. buona giornata.:daccordo:
     
    A maxbiag piace questo elemento.
  16. gattons

    gattons Nuovo Iscritto

    l'hanno scorso ho fatto il cappotto termico e cambiato le tegole alla mia vecchia casa in campagna. ho dovuto fare il ponteggio che mi è costato per tre mesi di lavoro 5000 euro poi ho dato 1200 euro ad un ingegnere responsabile della sicurezza che ha fatto tutte le pratiche, io però non ho fatto la DIA perchè a rimini se fai la pratica del risparmio energetico che ti permette di scaricare il 55% sei esentato, quindi ho solo fatto al comune un avviso di inizio lavori. spero di essere stata chiara

    Aggiunto dopo 17 minuti :

    Eppoi perché non valutare un cappotto termico che avrebbe il doppio vantaggio di farti risparmiare in riscaldamento e di scaricare il 55% dei costi dei lavori?
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    perchè oltre al cappotto devi fare e sostituire i serranti e presentare tutta la documentazione inerenti all'effettivo risparmio, per quanto riguarda la presentazione della dia o scia avendo fatto avviso al comune dei lavori da fare è gia un comunicazione di inizio lavori:daccordo:
     
  18. cristianorossi

    cristianorossi Membro Ordinario

    Professionista
    uao!
    da una richiesta di risposta tecnica a diatriba professionale.
    Analizzando la richiesta di Giorgio49 non vi sono condizioni particolari per valutare attentamente il lavoro, solo meri chiarimenti su un tipo di lavoro che vuole fare. Da come scrive intuisco che non sia del settore e quindi anche l'esposizione del problema può avere dei risvolti a noi ignoti.
    Tutte le risposte conseguenti la richiesta hanno, tecnicamente, fondamernti idonei alla domanda di Giorgio49, peccato che poi si dia per scontato il dogma delle proprie opinioni considerando "furbetto" un tecnico senza conoscere bene la situazione o invitandolo a (peraltro fuori legge):fare un ben contrattino con l'esclusione di qualsiasi responsabilità e via.................. non so se sono stato chiaro..
    Certo, Geomarchini è stato diretto, ma a mio parere ha valutato solo il lavoro da fare nella sua completezza e non come "si potrebbe fare" con una valutazione buona e chiara ma non palesemente esustiva per mancaza di ragguagli tecnici (come deve eseere, del resto). Si può essere concordi o meno con le sue valutazioni, ma non si può opinare sul fatto che manchino di professionalità empirica.
    Tentare di sminuire l'esperienza e la professionalità di un tecnico adducendo all'esistenza di icone edili un non ben specificato diritto su tutti non lo trovo, personalmente, molto corretto.
    Questo sito è un'ottima opportunità per tutti!!!
     
  19. Fabio L

    Fabio L Nuovo Iscritto

    Salve Giorgio 49, secondo me bisogna fare un pò di chiarezza sull'argomento, allora:
    - Ponteggi: occorre interpellare una ditta specializzata in ponteggi la quale nel momento stesso che farà il lavoro è obbligata a produrre il Pimus, ossia una specie di propgetto di montaggio e manutenzione dei ponteggi, il costo di questo documento è compreso nel costo di montaggio e smontaggio degli stessi, inoltre qualora ci fosse da pagare anche il noleggio il costo totale, ossia noleggio mensile+montaggio iniziale+smonatggio finale è circa 12-15 al MQ di ponteggio realizzato;
    - Tetto: se devi andare a fare i lavori sul tetto visto che ci sarà il ponteggio per la facciata credo possa arrivare fino al tetto e fare da protezione anche per chi và a lavorare sul tetto per sostituire la copertura a patto che l'altezza del ponteggio superi di almeno 2 m l'altezza del tetto stesso così da proteggere dalla caduta ed in questo caso non serve la liena vita;
    - Facciata: se togli l'intonaco e vuoi mettere un rivestimento in mattoncini lo puoi fare ma non puoi lasciare la facciata senza intonaco e basta, non sò che tipo di edificio sia e quanto è vecchio però è meglio fare un rivestimento esterno che sia mattoncini, intonaco nuovo, ecc......
    saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina