1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. FIERAZ

    FIERAZ Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono proprietaria di un immobile dove dal 2012, lo scavo di una galleria del passante ferroviario di Palermo che si trova a pochi metri dall’ edificio, per un imprevisto geologico (hanno trovato un fiume sotterraneo e sabbie finissime) ha provocato il cedimento di 5 palazzine che si trovano sul fronte della galleria, creando lesioni tali da rendere necessario lo sgombero .

    L’ edificio in cui è ubicato Il mio immobile per fortuna ha subito cedimenti lievi ed è tuttora agibile .

    Dopo tale evento, l’impresa appaltante è costretta a sospendere gli scavi. I lavori, riprendono con il consolidamento dall’ alto ( viene installato un cantiere sotto l’edificio )per effettuare il Jet grouting .

    Dopo circa 2 anni di consolidamento riprendono i lavori di scavo della galleria, che vengono subito bloccati per la continua presenza di acqua.

    A questo punto l’ Italferr consultava uno dei maggiori esperti di gallerie in Italia per trovare una soluzione all’imprevisto geologico.

    La soluzione trovata prevede una variante che comporta l’abbattimento delle 5 palazzine e proseguire lo scavo degli ultimi 50 metri di galleria con uno scavo a cielo aperto (altri 18/24 mesi di lavori).

    Considerando che il mio appartamento affaccia sul cantiere con tutti i fastidi che ne comporta,dalle 07:00 alle 18:30 rumori di trivelle, polvere ecc. da circa 3 anni il mio immobile non si riesce a locare, ne posso venderlo, perché è in corso anche l’iter burocratico per l’apposizione da parte di RFI del vincolo preordinato all’esproprio per cautelarsi da eventuali ulteriori danni che si potrebbero verificare con i nuovi lavori previsti dalla variante in fase di approvazione ,(abbattimento palazzine e scavo a cielo aperto)

    Tutto ciò mi sta creando un notevole danno economico, visto che pago un mutuo che prima pagavo con l’affitto che percepivo.


    Secondo voi è previsto in casi analoghi un risarcimento ?
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Indubbiamente, avendo subito un danno dall'esecuzione dell'opera devi essere risarcita. Ovviamente il danno va quantificato con una perizia giurata che esamini i vari problemi che hai dovuto affrontare e ti servirà un buon avvocato che sappia impostare la contestazione e la causa nel modo dovuto.
     
    A FIERAZ piace questo elemento.
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    quindi non è tra le cinque palazzine inagibili.
    quindi in previsione della variante si voglio cautelare espropriando gli immobili che gli si trovano vicino.
    Il diritto di chiedere i danni ce lo avresti. Prima di tutto per il risarcimento dei danni strutturali attuali, che sono evidenti; per l'impossibilità di vendere quando vuoi il tuo immobile, fatto evidente; per il deprezzamento dell'immobile stesso, altrettanto evidente; anche per l'impossibilità di affittare portesti ottenere un risarcimento. Tuttavia metti in conto i costi di giudizio, perché RFI andrà per vie legali, e l'entità del risarcimento per vedere se ti conviene intraprendere questa strada.
     
    A FIERAZ piace questo elemento.
  4. FIERAZ

    FIERAZ Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie per i consigli, ma mi spiegheresti meglio la fondatezza della mia eventuale domanda di risarcimento per il reale mancato affitto? TI chiedo questo perché la ditta appaltante a tali richieste verbali mi ha risposto che loro non risarciscono altro che i danni strutturali ma resta il fatto che io ripeto mia citazione non posso venderlo, perché è in corso anche l’iter burocratico per l’apposizione da partedi RFI del vincolo preordinato all’esproprio per cautelarsi da eventuali ulteriori danni che si potrebbero verificare con i nuovi lavori previsti dalla variante in fase di approvazione ,(abbattimento palazzine e scavo a cielo aperto)
     
  5. FIERAZ

    FIERAZ Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie per consiglio mi sa che almeno gli farò arrivare una bella letterina di carta pregiata a firma dell avvocato
     
    A Gianco piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina