• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Temo di conoscere la risposta, ma una recente discussione mi ha invogliato a porre il quesito.

Come abbiamo purtroppo constatato, fenomeni atmosferici di particolare violenza si stanno susseguendo con frequenza insolita.

Provocando allagamenti o "infiltrazioni" ma temo dovrei chiamarle esondazioni non riuscendo le fronde a smaltire la quantità d'acqua sul tetto.

Conseguentemente sono comparse macchie sui soffitti e simili.

A chi compete il danno? Il canone di locazione si traduce implicitamente in una assicurazione totale a vantaggio dell'inquilino?

(A prescindere da considerazioni di opportunità di mantenere il quieto vivere con inquilini decennali)
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Appunto: non avevo mai riflettuto sugli inaspettati risvolti nascosti sotto il supercappello di un contratto d'affitto. Meglio di qualsiasi polizza.

Auguriamoci che non cada loro sulla testa qualche meteorite o spezzone di satellite precipitato nell'atmosfera....
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Il canone di locazione si traduce implicitamente in una assicurazione totale a vantaggio dell'inquilino?
Guardala da un punto di vista diverso; se dovesse capitare un evento straordinario , tu come proprietario dovresti comunque provvedere di tasca tua.
Se hai degli inquilini, almeno qualcosa ti entra in tasca.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto