edo.edo

Membro Junior
Proprietario Casa
Salve a tutti, sono nuova, affitto a studenti da 5 anni. Il mio problema è che in 5 anni mai come quest'anno ho avuto tanti danni ai mobili la casa tenuta male da 2 studentesse in particolare su 5. La casa ha mobili vintage ma robusti e mobili nuovi. A inizio anno accademico era una "chiesetta", avevi comprato i copri poltrona il copri divano i copri sedia,10 sedie nuove robuste, scrivanie colle ruote, portascigamani a piantana. speso più di 600 euro per queste cose. Per fare una bella casa. Per rispetto verso loro...cosa hanno fatto ste ragazze...dopo 7n mese hanno fatto cadere una specchiera vintage, poi hanno rotto una bella lampada vintage, hanno tolto sutte le copertine,il divano che era un po' spellacchiato, l ho trovato sventrati come usati da un gatto. Le ho sgridate...Mi hanno detto che la casa ma vissuta, che colle copertine sembrava una chiesa, che se Viglio che non rompano devi mettere le cose di Ikea .. sì così sfasciano dopo un minuto, non dopo un mese. Bilancio. Io non ho mai fatto un inventario posata per posata, solo delle foto dei contenuti di armadi , mi sono sempre fidata, ma questa devastazione non è usura. Ho comprato un divano nuovo da 4 soldi, di nell'apparenza in similpelle. Vorrei sapere fino a che punto si può dire usura e finiva quando danno e incuria. Potrò trattenere dei soldi per questi 3 danni..posso con i prossimi studenti obbligarli a tenere sedie a poltrone e divani con i relativi copripoltrona?meglio che fotografi tutti e questo a quanto può servire? Graziemille, a chi mi risponderà.
 

Yopy

Membro Attivo
Proprietario Casa
Salve a tutti, sono nuova, affitto a studenti da 5 anni. Il mio problema è che in 5 anni mai come quest'anno ho avuto tanti danni ai mobili la casa tenuta male da 2 studentesse in particolare su 5. La casa ha mobili vintage ma robusti e mobili nuovi. A inizio anno accademico era una "chiesetta", avevi comprato i copri poltrona il copri divano i copri sedia,10 sedie nuove robuste, scrivanie colle ruote, portascigamani a piantana. speso più di 600 euro per queste cose. Per fare una bella casa. Per rispetto verso loro...cosa hanno fatto ste ragazze...dopo 7n mese hanno fatto cadere una specchiera vintage, poi hanno rotto una bella lampada vintage, hanno tolto sutte le copertine,il divano che era un po' spellacchiato, l ho trovato sventrati come usati da un gatto. Le ho sgridate...Mi hanno detto che la casa ma vissuta, che colle copertine sembrava una chiesa, che se Viglio che non rompano devi mettere le cose di Ikea .. sì così sfasciano dopo un minuto, non dopo un mese. Bilancio. Io non ho mai fatto un inventario posata per posata, solo delle foto dei contenuti di armadi , mi sono sempre fidata, ma questa devastazione non è usura. Ho comprato un divano nuovo da 4 soldi, di nell'apparenza in similpelle. Vorrei sapere fino a che punto si può dire usura e finiva quando danno e incuria. Potrò trattenere dei soldi per questi 3 danni..posso con i prossimi studenti obbligarli a tenere sedie a poltrone e divani con i relativi copripoltrona?meglio che fotografi tutti e questo a quanto può servire? Graziemille, a chi mi risponderà.
Dipende da quanti sono i danni e da quanta voglia hai di farti il fegato marcio. Quando affitti a studenti dovresti togliere tutto ciò che non sia essenziale, lasci un letto una cucina un frigo e una lavatrice
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
mettere le cose di Ikea
Non dubito che tu abbia arredato la casa con gusto mettendo bei mobili vintage. Ma quando si affitta a studenti è meglio limitarsi all'essenziale scegliendone di robusti, pratici e poco costosi. Proprio per limitare gli eventuali danni!

Potrò trattenere dei soldi per questi 3 danni
Quando non si trova un accordo tra locatore e conduttore per il risarcimento danni causati da quest'ultimo, la valutazione spetta al giudice.
Se di tua iniziativa trattieni il deposito cauzionale gli inquilini potrebbero rivolgersi loro al giudice per chiederne la restituzione. Considerati i tempi lunghi, i costi e gli esiti incerti delle cause, è probabile non lo facciano.

meglio che fotografi
E' meglio fare delle foto e l'inventario del mobilio quando si stipula un contratto, in modo da poter dimostrare quali erano le condizioni dell'arredamento all'inizio della locazione.

posso con i prossimi studenti obbligarli a tenere sedie a poltrone e divani con i relativi copripoltrona
Tanti giovani non prestano attenzione a certe raccomandazioni.
Come detto prima, sceglierei mobili poco costosi e limiterei l'arredamento ai pezzi essenziali.
 

edo.edo

Membro Junior
Proprietario Casa
Non dubito che tu abbia arredato la casa con gusto mettendo bei mobili vintage. Ma quando si affitta a studenti è meglio limitarsi all'essenziale scegliendone di robusti, pratici e poco costosi. Proprio per limitare gli eventuali danni!


Quando non si trova un accordo tra locatore e conduttore per il risarcimento danni causati da quest'ultimo, la valutazione spetta al giudice.
Se di tua iniziativa trattieni il deposito cauzionale gli inquilini potrebbero rivolgersi loro al giudice per chiederne la restituzione. Considerati i tempi lunghi, i costi e gli esiti incerti delle cause, è probabile non lo facciano.


E' meglio fare delle foto e l'inventario del mobilio quando si stipula un contratto, in modo da poter dimostrare quali erano le condizioni dell'arredamento all'inizio della locazione.


Tanti giovani non prestano attenzione a certe raccomandazioni.
Come detto prima, sceglierei mobili poco costosi e limiterei l'arredamento ai pezzi essenziali.
 

Yopy

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie mille uva, hai ragione, io degli anni 60 ero diversa.guai se facevo un graffio sul muro a casa mia. Ma non credo che a casa loro gli studenti rovinino le cose, solo in affitto diventano vandali!
Se affitti a studenti o militari la casa te la distruggono, per cui arredamento minimo, elettrodomestici di bassa qualità ma nuovi così se rompono li ricomprano loro. È sempre stato così
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
solo in affitto
Motivo in più per responsabilizzarli all'inizio della locazione.

Gli si spiega chiaramente che:
1) se quando andranno via verranno riscontrati nell'immobile dei danni a loro imputabili dovranno risarcirli;
2) costituiscono danni i mobili rotti o molto danneggiati, in misura maggiore alla semplice usura;
3) tutto ciò sarà riscontrabile confrontando le foto iniziali con la situazione a fine locazione;
4) ti riservi la possibilità di accedere all'immobile per fare dei controlli.
L'accesso, motivato, del locatore è previsto dall'Art. 14 del modello ministeriale contratto studenti (Allegato C al D.M. 16/01/2017) che recita:
Il conduttore deve consentire l'accesso all'unità immobiliare al locatore, al suo amministratore nonché ai loro incaricati ove gli stessi ne abbiano - motivandola - ragione.
 

edo.edo

Membro Junior
Proprietario Casa
Motivo in più per responsabilizzarli all'inizio della locazione.

Gli si spiega chiaramente che:
1) se quando andranno via verranno riscontrati nell'immobile dei danni a loro imputabili dovranno risarcirli;
2) costituiscono danni i mobili rotti o molto danneggiati, in misura maggiore alla semplice usura;
3) tutto ciò sarà riscontrabile confrontando le foto iniziali con la situazione a fine locazione;
4) ti riservi la possibilità di accedere all'immobile per fare dei controlli.
L'accesso, motivato, del locatore è previsto dall'Art. 14 del modello ministeriale contratto studenti (Allegato C al D.M. 16/01/2017) che recita:
Il conduttore deve consentire l'accesso all'unità immobiliare al locatore, al suo amministratore nonché ai loro incaricati ove gli stessi ne abbiano - motivandola - ragione.
Grazie mille Uva, ho capito tutto, invece stoviglie, caffettiere pentole le devono ricomprare?
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Le Ultime Discussioni

Alto