1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mumau

    mumau Ospite

    2 maggio 2013
    E' stato commesso furto con scasso nel box di un appartamento locato.
    Le spese di riparazione dei danni provocati alla porta e alla serratura del box sono a carico dell'Inquilino o del Proprietario ?
    Grazie dei chiarimenti.
    Maurizio
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    "E' un danno all'immobile, di cui l'inquilino non ha nessuna colpa"

    FONTE: http://it.diritto.assicurazioni.narkive.com/7dLjsMPb/danni-per-furto-con-scasso-inquilino

    Copio & Incollo dal link sopra riportato, per paura che il link sopra riportato venga reso disattivo:

    Secondo l'art. 1576 del Codice Civile, il proprietario deve eseguire
    tutte le riparazioni necessarie ad eccezione della piccola
    manutenzione, che è a carico dell'inquilino.
    Per quanto i singoli contratti di locazione possano disporre
    diversamente ed in deroga (e qui è indispensabile dare uno sguardo al
    proprio) di solito il criterio generale di cui sopra viene rispettato.
    Peraltro il danno da tentato furto colpisce i beni del proprietario
    (porte, fineste, infissi) senza che l'inquilino ne abbia alcuna
    responsabilità: i ladri avrebbero fatto visita a prescindere
    dall'esistenza del rapporto di locazione.
    Per sostenere che sia tutta colpa dell'inquilino che magari ha
    imprudentemente vantato il possesso di lingotti d'oro e quadri
    d'autore, bisogna avere prove certe e soprattutto convincere il
    giudice.
     
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Aggiungo altri articoli de C.C. :
    Art. 1588 Perdita e deterioramento della cosa locata
    Il conduttore risponde della perdita e del deterioramento della cosa che avvengono nel corso della locazione, anche se derivanti da incendio, qualora non provi che siano accaduti per causa a lui non imputabile (1218 e seguenti,1256 e seguenti).
    E' pure responsabile della perdita e del deterioramento cagionati da persone che egli ha ammesse, anche temporaneamente, all'uso o al godimento della cosa.
    Art. 1589 Incendio di cosa assicurata
    Se la cosa distrutta o deteriorata per incendio era stata assicurata dal locatore o per conto di questo (1891), la responsabilità del conduttore verso il locatore è limitata alla differenza tra l'indennizzo corrisposto dall'assicuratore e il danno effettivo.
    Quando si tratta di cosa mobile stimata e l'assicurazione è stata fatta per valore uguale alla stima, cessa ogni responsabilità del conduttore in confronto del locatore, se questi è indennizzato dall'assicuratore.
    Sono salve in ogni caso le norme concernenti il diritto di surrogazione dell'assicuratore (1916).
    Art. 1590 Restituzione della cosa locata
    Il conduttore deve restituire (1177) la cosa al locatore nello stato medesimo in cui l'ha ricevuta, in conformità della descrizione che ne sia stata fatta dalle parti, salvo il deterioramento o il consumo risultante dall'uso della cosa in conformità del contratto.
    In mancanza di descrizione, si presume che il conduttore abbia ricevuto la cosa in buono stato di manutenzione.
    Il conduttore non risponde del perimento o del deterioramento dovuti a vetusta.
    Le cose mobili (812) si devono restituire nel luogo dove sono state consegnate.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e se un sasso schizzato da una macchina, rompe un vetro della vetrina, a chi compete il danno da pagare l'inquilino o il proprietario?
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ovviamente il proprietario. Cosa c'entra il locatario?
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    IL LOCATARIO HA IN GESTIONE LA PROPRIETà E PERTANTO LA DEVE GARANTIRE AL LOCATORE, in primis doveva assicurare i vetri delle vetrine ed agli atti vandalici oltre che a danni r.c.d.
     
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'assicurazione può non essere obbligato a farla, il proprietario.

    Basta scriverlo nel contratto di locazione.

    Idem per il locatario, non è obbligato a fare l'assicurazione se non è specificato nel contratto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina