1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Darga

    Darga Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono conduttore di un negozio che ha due vetrine. Entrambi i gradini di marmo di queste vetrine, sui quali abbasso e lucchetto le serrande, sono crepati.
    Arrivato a fine contratto il locatore mi chiede di provvedere alla sostituzione di questi marmi adducendo che ad inizio contratto tali gradini non erano danneggiati.
    A me sembra un danno più dovuto all'usura e all'esposizione agli agenti esterni che imputabile ad una carenza di manutenzione, devo davvero essere io a pagare?!?
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    E' molto improbabile che il problema sia imputabile a te, a meno che non siano lesioni chiaramente dovute a colpi violenti. L'usura si limita alla perdita della lucidità. Mentre se si dovesse presentare una lesione perpendicolare al fronte potrebbe dipendere da una sottofondo non omogeneo. Altra lesione potrebbe essere dovuta alla violenza con la quale potrebbero essere chiuse le serrande. Quelle sono a carico tuo.
     
  3. Darga

    Darga Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Gianco, grazie mille per la risposta.
    Le serrande sono elettriche ed erano già presenti ad inizio locazione, ritengo improbabile che la rottura sia dovuta a loro.
    Comunque essendo serrande elettriche non posso controllarne la velocità di discesa.

    Posso pertanto stare tranquillo e respingere la richiesta del locatore?
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sarebbe stato opportuno fare una serie di foto dell'immobile al momento della firma del contratto. Purtroppo è sempre la stessa storia: "col senno di poi son piene le fosse".
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  5. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    Se al momento della stesura del contratto non è stato fatto presente tale difetto, è presumibile che non era presente, un buon accordo è sempre la migliore soluzione, comunque è tutto da dimostrare
     
  6. basty

    basty Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Una soglia di marmo si rompe solo a martellate. Se si crepa imputerei la cosa ad un evento straordinario tipo assestamento disuniforme dello stabile.
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Effettivamente, una lesione trasversale potrebbe dipendere da un sottofondo non omogeneo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi