1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. thor1

    thor1 Nuovo Iscritto

    salve a tutti, ho un po di domande da farvi
    in gennaio ho firmato una promessa di vendita di una villetta con due appartamenti io ho preso solo uno ,nella promessa avevamo messo che il rogito si sarebbe fatto per la fine di aprile cosa che non è a venuta per motivi di incartamenti non pronti dal geometra visto che è scaduta la data posso incappare in qualche problema. poi nella promessa di vendita è stato messo che a mio carico ci sono le spese di frazionamento dell' immobile sapete quanto si aggira questo servizio , poi un'altra cosa che non mi è chiara che le successive e eventuali spese di suddivisione degli impianti i 2 appartamenti saranno divisi in millesimi tra i 2 inquilini , visto che per il momento ho acquistato solo io e sara difficile che riesca a vendere l'altro appartamento l'impianti che hanno 40 anni saranno a norma ? anche se il proprietario non vuole dividere a spese sue ma mi dovrà rilasciare un documento che attesti che siano a norma ,poi questa villetta aveva un solo numero civico essendo un unica casa e adesso che e stata divisa risulterà un 'altro numero civico .i miei dubbi sono visto che io ho tutte le utenze già intestate e se un domani viene ad abitare qualcuno nel appartamento sotto come mi posso tutelare adesso visto che l'impianti sono uniti .
    grazie aspetto vostri consigli
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    la data del rogito si puo' tranquillamente spostare..................succede spesso ma dovete entrambi essere d'accordo.
    perche' hai accettato che l'immobile sia frazionato a spese tue???
    OK pagare per millesimi.......................
    per gli impianti non recenti - prima del 1990 - per immobile usato puo' bastare dichiarare che le parti convergano
     
  3. thor1

    thor1 Nuovo Iscritto

    ho accettata il frazionamento dell immobile perché se no saliva di prezzo e per la poca esperienza non ho saputo trattare
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina