1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Stefan63

    Stefan63 Nuovo Iscritto

    Cercando alcuni dati dell'appartamento che devo affittare sull'atto di acquisto, mi sono accorto che il piano
    indicato sul rogito (secondo piano), NON corrisponde alla realtà in quanto l'appartamento si trova al TERZO
    piano e purtroppo ne noi (clamorosamente) ne il notaio, ce ne siamo avveduti.
    Tutte le altre indicazioni sono rispondenti (particella, foglio, sub, ecc.)
    Le domande sono le seguenti:
    1) cosa devo indicare in caso di affitto, quello sull'atto o quello effettivo?
    2) cosa dovrei fare per regolarizzare questa situazione
    Grazie a tutti..
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non voglio allarmarti, ma il tuo caso urge chiarimenti. Ho avuto un caso simile, e, spero di sbagliarmi, al momento della vendita dal costruttore a te, potrebbero aver invertito le schede catastali tra il tuo appartamento e l'appartamento del secondo piano, probabilmente uguale in tutto e per tutto. Quindi il rischio è che tu abiti al terzo ma tu sei proprietario dell'appartamento del secondo e il tuo vicino, abita al secondo ma è proprietario del tuo appartamento. Invertire le schede catastali al momento della vendita potrebbe essere stato fatale. Il problema è che se tu hai un appartamento senza mutuo e il tuo vicino ha il mutuo o l'ha rivenduto, complica le cose e tu ignaro hai una pendenza sulla proprietà. Un buon Geometra deve chiarirti la situazione catastale e poi un atto di rettifica dal notaio. Parlane anche con il vicino.
     
    A Stefan63 piace questo elemento.
  3. Stefan63

    Stefan63 Nuovo Iscritto

    Ma può essere che il notaio abbia semplicemente trascritto male anziché "terzo"... secondo piano?
    Perchè in caso contrario (inversione di scheda catastale) di chi sarebbe la responsabilità visto che io come
    acquirente mi sono fidato del geometra incaricato alla vendita ( della ditta venditrice) e del notaio che ha ratificato.
    Quali poi le azioni legali da intraprendere su quest'ultimo??
    Grazie..
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Chiaramente speriamo sia un semplice refuso, ma diversamente non conta tanto pensare ad azioni legali, quanto risolvere. Se l'atto è relativamente recente, se il Notaio e il Geometra sono ancora in attività e se la scheda incrociata non ha avuto "rogne" pignoramenti, ipoteche ecc... si risolve facile e i costi andrebbero addebitati al responsabile, Geom? Notaio? Costruttore? Di certo verifica e fallo bene, perchè l'eventuale responsabile cercherà di sminuire e sottovalutare, mentre la casa è tua e la sua commercializzazione futura dipende dalla regolarità catastale, notarile, e dalla esatta intestazione.
     
    A Stefan63 e lebirbe piace questo messaggio.
  5. Stefan63

    Stefan63 Nuovo Iscritto

    Ti ringrazio e nell'interesse della comunità di questo blog, racconterò gli esiti.:daccordo:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  6. erwan

    erwan Membro Attivo

    la spiegazione più semplice è che non ci sia un vero e proprio errore ma una descrizione apparentemente difforme: accade a volte che a seconda di come vengono considerati i diversi piano (fuori terra o meno) il conteggio appaia contradditorio;
    viceversa ritengo si dovrebbe chiedere un atto di rettifica.
     
  7. Stefan63

    Stefan63 Nuovo Iscritto

    infatti...
    fatte le dovute verifiche, non c'era nessun errore.
    la descrizione sottostrada rispetto a pt ecc. ha creato l'equivoco che poi si è chiarito...
    grazie
    :daccordo:
     
  8. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Tutto è bene ciò che finisce bene:D
    Ad ogni modo ringraziamo tutti i partecipanti alla discussione per i loro interessanti interventi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina