1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ivanbott

    ivanbott Membro Junior

    Inquilino/Conduttore
    sono propietario di un appartamento con un piccolo giardino, vorrei alla mia morte intestare casa a mia figlia e intestare la mansarda a mio figlio posso farlo nel testamento o gli eredi si trovano a dividere al 50% tutto?La mansarda non ha ingresso privato ed ha la superfice di 100 mq mentre casa sotto 2 piani è di 200 mq. se qualcuno mi illumina"sempere prima della mia morte" grazie.
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    allora i figli hanno diritto all'eredita' in quote uguali.
    anche la moglie ha diritto se vivente.
    in una successione legittima cioe' senza testamento olografo cioe' scritto di tuo pugno, l'eredita' va divisa fra gli eredi.
    ti spiego se ci fossero solo i tuoi figli ad ereditare la casa andrebbe in eredita' al 50% ad entrambi, al max dovrebbero chiedere poi la divisione o da un notaio in buon accordo o giudiziale in modo sempre che sia tutto equo.
    tu capisci che se la casa vale 100 e la mansarda 50 questo non sarebbe equo a meno che chi riceve la quota di 100 corrisponda all'altro erede la quota di 25 in modo che entrambi abbiano 75.
    comunque un buon notaio puo' spiegarti bene come fare.
    al limite se si vuole facilitare uno degli eredi, si puo' lasciargli oltre alla quota legittima anche la quota disponibile con testamento olografo.
     
  3. ivanbott

    ivanbott Membro Junior

    Inquilino/Conduttore
    allora per facilitare la figlia nel testamento come mi orizzonto ? saccio il testamento olografo da un notaio?
    delle mie volontà ?ma anche cosi non cambiano le cose ,mia figlia non avra casa e mio figlio ne avrà 50% allora che senso ha fare testamento? capisco se vale 100 e l'atra parte 50 per essere equi con un esborso del 25% arriviamo a 75% ma non risolvo le mie volonta. ti ringrazio del tempo dedicatomi.Ivan
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    per fortuna i figli davanti alle legge sono uguali.
    ti ho spiegato che se proprio vuoi avvantaggiare tua figlia devi fare testamento olografo lasciandole in piu' rispetto al fratello la quota disponibile che nel tuo caso se hai solo due figli e la moglie non e' piu' vivente
    Due o più figli senza coniuge (anche se viventi gli ascendenti):
    Due o più figli --> 66,66% eredità da dividere in parti uguali
    Quota disponibile --> 33,33% eredità.
    il testamento olografo presenta il vantaggio della comodità e segretezza, in quanto rimangono segreti il suo contenuto e il fatto del compimento dell’atto, ma ha anche i suoi svantaggi quali la sopressione dello stesso.
    ciao.
     
  5. ivanbott

    ivanbott Membro Junior

    Inquilino/Conduttore
    allora ci siamo faccio un testamento 66,66 %alla figlia e 33,33 al figlio cosi aggevolo la casa a lei e do meno a lui che ne ha meno bisogno.ti ringazzio ora mi guardo in torno per un notaio e vedo di risolvere il tutto grazie di nuovo a presto.Ivan
     
  6. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    :daccordo::daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina