1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sergio sidoretti

    sergio sidoretti Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve, mi sono appena iscritto al forum e spero di essere all'altezza.
    Ho una cantina interrata, con 3 lati su un intercapedine ed un lato sul garage. A fronte di lavori di sbancamento registrati con una SCIA ho scoperto un lato della cantina che dava sull'intercapedine. In comune non mi accettano la variazione fatta e mi chiedono di rifare l'intercapedine. Vorrei evitare questa operazione decisamente controproducente ed assurda. Ho cercato di capire le differenze e definizioni di cantina interrata e seminterrata, ma non mi e' chiaro dal "locali sotterranei" di cui all'art. 8 del D.P.R. 303/1956 [e ora di cui all'articolo 65 del D.Lgs. n. 81/2008]. Nel caso la cantina appaia ora come seminterrato quale richiesta e a chi devo richiedere la variazione ? Risiedo a Roma nella circoscrizione IX ex XII.
    Vi ringrazio anticipatamente per qualunque suggerimento
    Sergio
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Per conoscere le differenze ti consiglio di leggere: I quesiti sul decreto 81: la definizione di locale interrato e seminterrato
    Probabilmente il comune ti contesta il fatto che non solo hai eliminato il cavedio o scanna-fosso, ma forse, hai sbancato il terreno antistante portando ad una diverso calcolo del volume da computare.
    Premetto che ogni comune ha un suo modo di operare, da noi si calcola come in appresso.
    Se il seminterrato è destinato a locali non residenziali il volume da calcolare è quello superiore al piano passante per la quota a monte di detto piano. Mentre se è abitativo è tutto quello esterno al piano ricavato congiungendo il punto a monte con quello a valle sul prospetto opposto.
     
  3. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    :confuso:
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    E' difficile che uno che non conosce il problema possa capirlo. Se Sergio trova difficoltà cercherò di essere più prolisso. Ma se credi, cercherò di spiegarmi anche con te.
     
  5. sergio sidoretti

    sergio sidoretti Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie Gianco per la risposta. Sto cercando su internet le mille domande che mi assalgono e sono arrivato sul sito dell'agenzia delle entrate per scaricare DOCFA.
    In pratica se faccio lo sbancamento per piu' di 1,2 m B-A e' pari alla distanza del soffitto al pavimento della cantina (2,5 m) anche se il piano campagna in pendenza tiene quasi tutta la cantina sotterranea. Quindi ricado nel "locale assimilabile fuori terra", giusto?

    In questo caso e' un vano complementare che vale 1/4 di vano, ma quanto vale la cantina interrata ? Devo effettuare un cambio di consistenza catastale ?
    Sopra la cantina (non abitabile) c'e' l'appartamento. Non sono riuscito a trovare la tabella delle superfici minime e massime di Roma per proseguire. Comunque l'appartamento e' di 160 mq calpestabili e la cantina di circa 40mq, ma non ho capito come devo calcolare il volume, non basta aggiungere 1/4 di vano per chiudere il discorso?
    Grazie ancora
    Sergio
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il volume della cantina, non residenziale, va calcolato moltiplicando la superficie lorda per l'altezza fra la quota maggiore (a monte) del terreno circostante a ridosso della cantina con quella del pavimento del piano terra.
    Il calcolo del volume serve al comune per l'autorizzazione edilizia. Mentre al catasto serve la superficie utile dei vari locali: la superficie catastale comprende anche le mezzerie dei muri perimetrali, se comuni, totali, se di proprietà esclusiva.
    Il conteggio della cantina fino ad edesso veniva determinata pari ad 1/3 di vano. Con il nuovo sistema sarà computata al 50% della sua superficie, se comunicante con l'abitazione. Mentre se non è comunicante è pari al 25%.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina